La donna più sexy del mondo? Lo scettro passa a Olivia Wilde

Ad eleggere l’attrice di <em>The O.C.</em> come l’erede
di Megan Fox per lo scettro di più bella del pianeta è <em>Maxim
Worldwide</em>. La Wilde racconta: &quot;Ero nel panico quando mi hanno
detto che avevano scelto me&quot;

Los Angeles - E' Olivia Wilde la donna più sexy del mondo del 2010. Ad eleggere l’attrice di The O.C. come l’erede di Megan Fox per lo scettro di più bella del pianeta è Maxim Worldwide, la rivista mensile lifestyle maschile che nella sua edizione italiana, domani in edicola, dedica alla Wilde la copertina del numero estivo.

La reginetta sexy "Ero nel panico quando mi hanno detto che avevano scelto me. Poi ho ballato un po'. Mi sembra fantastico, soprattutto perchè non ho mai fatto ruoli in cui mi sono messa in bikini. Gli uomini preferiscono le donne forti e intelligenti - spiega la Wilde nell’intervista - non sono scemi come noi donne pensiamo. È un ottimo segno per l’umanità quando l’intelligenza è considerata sexy". Sposata con il principe italiano Tao Ruspoli, con il quale racconta di essersi fidanzata durante il Burning man, il bizzarro happening che si svolge ogni anno in Arizona, l’attrice racconta di aver incontrato recentemente la seconda classificata Megan Fox ad un party: "Mi ha detto: 'Ho una cotta per te da anni, spero che la cosa non ti offenda'".

L'appuntamento al cinema La Wilde torna sul grande schermo nel ruolo di una principessa accanto a Jack Black nel film Anno Uno in uscita in questi giorni negli Usa e in autunno in Italia. "Interpreto la Principessa di Sodoma - prosegue - che è una cosa carina da dire a mamma e papà... Appena ho avuto la conferma del ruolo ho dovuto farmi un’infarinatura su Sodoma e ho fatto un bel pò di ricerca sulla sodomia. Faccio di tutto per la mia arte". "Difficile trovare una donna che incarni un nuovo concetto di seduzione: con Olivia Wilde la missione è diventata una passeggiata. Con lei - osserva Carlo Croci, direttore dell’edizione italiana di Maxim - è partita l’era dell’intelligenza sexy, la sensualità che premia il cervello oltre che il corpo".