Fiat, l'erede della Punto prodotta in Serbia

Domani Marchionne presenterà l'investimento Fiat a Melfi. Intanto spunta l'ipotesi Serbia per la produzione del nuovo modello di auto dal 2015 a Kragujevac

Stabilimento Fiat di Kragujevac

Domani Sergio Marchionne e John Elkann presenteranno, alla presenza del premier Mario Monti, il nuovo investimento del Lingotto all'interno dello stabilimento Fiat di Melfi, dove attualmente viene assemblata la Fiat Punto (terza generazione). Saranno presenti anche i segretari di Cisl, Uil e Ugl, Raffaele Bonanni, Luigi Angeletti e Giovanni Centrella. La Fiom, che con la Cgil non è stata invitata in quanto non ha firmato il contratto Fiat, sarà invece davanti ai cancelli, al cambio turno della fabbrica con i rappresentanti di tutte le fabbriche Fiat del Sud.

Dieci domande della Cgil a Marchionne

Le domande ai vertici Fiat sono contenute in un volantino che verrà distribuito ai lavoratori davanti ai cancelli dello stabilimento lucano. La Cgil le pone "indirettamente" ai numeri uno del Lingotto chiedendo "certezze e condizioni reali" non solo su Melfi ma sul destino di tutti gli stabilimenti del Lingotto in Italia. Nel volantino, che porta la firma della Cgil Basilicata, di Potenza e della Fiom lucana, si ribadisce l’interesse della Cgil "alla difesa e al rilancio degli stabilimenti Fiat" e si richiedono da subito impegni certi e di natura strategica per il sito melfitano, a partire da proposte specifiche lanciate dal sindacato.

Pista serba per l'erede della Punto

Intanto spunta l’ipotesi Serbia per la produzione di una nuova automobile. L’erede della Punto, che potrebbe chiamarsi "Pandona", dovrebbe essere prodotta a Kragujevac, dove viene assemblata la 500l. Il modello dovrebbe vedere la luce nel 2015.

Commenti
Ritratto di Svevus

Svevus

Mer, 19/12/2012 - 14:02

Mi chiedo come si faccia a chiamare una macchina Pandona che ricorda Padora ( il vaso ) o Pandoro. Le Fiat con nome di numero non potevano essere vendute. La 138, fu battezzata Ritmo, che nei paesi anglosassoni, "ritmo" significa : ciclo mestruale. La Panda fu chiamata Gingo. La Renault denunciò la possibile confusione che il nome Gingo poteva creare con Twingo. Così, le anteprime e le brochure date alle stampe furono distrutte, e la Gingo rimase Panda. Il nome della specie in estinzione costò alla FIAT una donazione milionaria al WWF, detentore dell'immagine dell' animale. Tutti i modelli commerciali hanno il nome di monete morte : Fiorino, Marengo, Penny, Talento, Scudo, Ducato, Doblo' impossibili da vendere all' estero. Risultato di quest' anno : Porsche +30% Fiat-30%.Conclusione : o sono incompetenti o sono infiltrati germanici.

cgf

Mer, 19/12/2012 - 14:41

allora la Pajero che in latino america significa pippaiolo? cmq non mi paragoni la porche con la fiat per favore! al limite con la Ferrari!! lo dice lei che di fiorino, marengo scudo ducato etc ne sono stati venduti pochi, anzi!! se calcoliamo che sono stati venduti *gli stessi* con altri nomi da altre case europee, i numeri crescono. fino a quando TUTTI vendevano la FIAT aveva incrementi a 2 cifre, ovvio che in un momento di calo di mercato sia anche quella che perde di più rispetto lo stesso periodo. Non si preoccupi presto dovrà lavorare lei di per mantenere gli EX dipendenti FIAT ed EX dipendenti di tante altre multinazionali che sposteranno la propria produzione dall'Italia. Si tolga la bandiera dall avatar e si lavi le mani prima di scrivere, antitaliano che non è altro

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 19/12/2012 - 14:47

Se producete in Serbia, pretendiamo il prezzo delle auto adeguato al listino del paese che produce. Voglio proprio vedere se poi se ne vanno ancora da altre parti a produrre.

Mechwarrior

Mer, 19/12/2012 - 15:24

Porsche +30% Fiat-30%................ah ah ah. Diciamola meglio: i ricchi sono sempre piu' ricchi e cambiano la macchina. I poveracci (come me) sono sempre di piu' alle strette e si tengono i catorci che hanno o li vendono.

Rockford

Mer, 19/12/2012 - 16:25

@Svevus: La 138, fu battezzata Ritmo, che nei paesi anglosassoni, "ritmo" significa: ciclo mestruale... Infatti nei paesi anglofoni la Ritmo divenne Strada, proprio per evitare questo inconveniente. Documentarsi per cortesia, anche sulle cifre che mi appaiono campate in aria... L'Italia va male anche perchè c'è gente che sputa nel piatto dove mangia!

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Mer, 19/12/2012 - 16:26

ma è vero che ci va pure camusso & c., in Serbia?

Giancarlob

Mer, 19/12/2012 - 16:28

A gzorzi: ma la Fiat vende in Serbia ? Per lavoro sono stato una settimana a Varsavia, Polonia, altro paese in cui Fiat produce o produceva, e di macchine del gruppo Fiat, neanche della sola Fiat, ne avrò contate non più di 7-8 e per di più vecchi modelli .....

antiom

Mer, 19/12/2012 - 16:44

Mi piace tutto ciò che implica motori, auto, furgoni, camion, carrozzeria e tutto quello che ruota attorno all'industria automobilistica fino alla formula uno: devo ammettere di non aver mai saputo che i veicoli commerciali della fiat avessero un riferimento(voluto)alle monete antiche, ma tant'è! Tuttavia devo informare il sig. Svevus che è in errore, giacché la produzione dei furgoni Fiat è la migliore del mondo, come bellezza, qualità e sostanza: chi le si avvicina molto è la francese Renault, chi la copia vergognosamente è la Wolkswagen. Le poste tedesche hanno preferito i furgoni Fiat alle brutte e inaffidabili copie dell'industria tanto decantata in tutti i sensi, che forse piace a questo antitaliano.

killkoms

Mer, 19/12/2012 - 18:15

@svevus,ma come si può fare il paragone tra un marchio generalista come fiat ed un marchio premium-sportivo come porsche?