La "pugnalata" sulle pensioni. Il taglio è una botta: quanto si perde davvero

La mossa dell'esecutivo che blocca ancora le rivalutazioni apre una voragine nelle tasche: quanto si perde davvero

Le pensioni continuano la loro inesorabile discesa. L'ultima mossa del governo che con sole 3 parole ha di fatto rinviato all'1 gennaio del 2023 l'adeguamento pieno degli assegni previdenziali al costo della vita cambia ancora una volta lo scenario delle tasche di milioni di pensionati. Ricordiamo, per essere chiari, che con la precedente manovra era stato stabilito un ritorno ad una rivalutazione più generosa dall'1 gennaio 2022. Poi la manina dell'esecutivo giallorosso ha spostato all'1 gennaio 2023 l'adeguamento. Ma il blocco della perequazione va avanti da diversi anni e gli effetti sul portafoglio previdenziale si fanno sentire. Fino al 2019 la perequazione degli assegni era prevista in questo modo: per le pensioni superiori a 3 volte il minimo e inferiori a 4 la rivalutazione sarà del 97%, del 77% per gli importi tra 4 e 5 volte il minimo, del 52% tra 5 volte e 6 volte il minimo, del 47% oltre 6 volte, del 45 oltre 8 volte e solo del 40% oltre 9 volte il minimo. Con la legge di Bilancio dello scorso anno, le pensioni fino a quattro volte al minimo hanno avuto un adeguamento al 100%. Una mancia dato che la soglia di partenza era al 97%. Detto questo e considerando altri due anni pieni di perdite per i pensionati proviamo a fare qualche calcolo su quanto hanno perso i pensionati in tutti questi anni.

Negli ultimi 8 anni proprio grazie al freno sulle rivalutazioni si calcola una perdita totale media di circa 1000 euro l'anno. Come aveva sottolineato la Uil qualche tempo fa per un pensionato che percepisce un reddito da 1.568 euro l'anno, la perdita si traduce in un ammanco secco di 960 euro all'anno. Più aumenta l'importo e più si fa pesante lo scippo. Per chi percepisce circa 1.960 euro al mese lordi si registra una perdita di 1.490 euro l'anno. Si tocca poi la cifra record di 7.190 euro l'anno per chi ha una pensione di 4.560 euro mensili. Si tratta di un calcolo che svela in tutto e per tutto la grande sforbiciata che milioni pensionati, nel silenzio della politica, hanno dovuto subire. L'ultimo adeguamento si è registrato nel 2011. Poi il buio: una perdita costante che è arrivata ad ammontare a circa 75 euro al mese. In questo contesto di sforbiciate va anche sottolineata la situazione che riguarda i pensionati che percepiscono un importo alto. La Consulta ha bocciato il contributo di solidarietà lungo cinque anni per gli assegni d'oro. Parliamo di pensioni che superano i 100mila euro annui ma perfettamente in regola con i diritti previdenziali e con i contributi versati. In questo caso la Consulta ha deciso che la sforbiciata inizialmente prevista per 5 anni è stata ridotta a 3 anni. Resta inoltre anche per questo tipo di assegni il blocco sulle rivalutazioni.

Gli effetti di queste manovre si sentono soprattutto nel medio-lungo periodo. L'ammanco col passare degli anni si fa sempre più pesante e va ad erodere in modo consistente il potere di acquisto. L'esecutivo giallorosso dunque con un piccolissima modifica apparsa nell'ultima bozza della manovra che certifica la poca volontà del governo di dare fiato alle tasche dei pensionati provati dalla crisi Covid e che spesso sono uno dei principali motori dell'economia italiana dato che anagraficamente siamo un paese sempre più anziano.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

ilbelga

Lun, 16/11/2020 - 10:15

l'ho già detto: non me ne frega niente. quest'anno ho avuto un aumento di tre euro mensili. il paniere da cui dipende l'inflazione e i vari adeguamenti è una bufala voluta a proposito per non erogare un euro ai pensionati. Invito i nostri deputati ad andare a fare la spesa al super market e vedranno con i propri occhi tutte le fandonie che ci raccontano tutti i giorni sull'inflazione pari a zero. comunque ripeto quello che mi disse un amico quando gli dissi a mia volta che finalmente andavo in pensione, risposta: sono contento per te, ma ricordati, dopo non conti più un c---o.

casela

Lun, 16/11/2020 - 10:24

Oltre che incompetenti anche ladri:io i miei contributi gli ho versati regolarmente non mi hanno regalato un bel niente. Cominciassero a ripulire dai parassiti assunti in pa dai vari ministri ed a mandare a casa la massa di fancazzisti che manteniamo, sarebbe già un buon esempio per i cittadini.

ilbelga

Lun, 16/11/2020 - 10:25

per quanto concerne l'ultima parte dell'articolo," siamo un paese sempre più anziano", direi che dobbiamo fare una riflessione: "cosa hanno fatto i vari governi per sostenere le famiglie con figli??". io mi ricordo che non ho mai percepito un assegno per mia figlia, pagavo tutti i mesi la tata e nessuno mi ha mai dato niente. Mio fratello in Belgio, lavorava lui, sua moglie aveva un salone da parrucchiera e però percepiva tutti i mesi l'assegno famigliare per suo figlio. Avete mai indagato su quanto fanno i paesi come la Svezia, Francia, Belgio, ecc,ecc,ecc per aiutare le famiglie con figli. Un altra cosa, in Belgio se ti ammali di una patologia seria che ti impedisce di lavorare (esiste dal medio evo, scusate la battuta) hai lo stipendio assicurato fino a 65 anni, anno della pensione.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 16/11/2020 - 10:25

i pensionati che hanno votato grilli e pd..i partiti che dovevano tutelari i ceti deboli,come appunto i pensionati..saranno contenti...salvini voleva abbattere la legge fornero,,questi la rivogliono.,vedete un po' voi

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 16/11/2020 - 10:29

(1) Se, dopo ogni mese, i soldi a disposizione dello Stato sono sempre di meno per colpa del grande declino, dove volete che vengano presi i soldi che servono? Ovviamente tagliando laddove c'è sicura prova di eccesso e di privilegio. Senza dimenticare l'implicito presupposto tendenzioso de Il Giornale secondo il quale, col moderatume al governo, le pensioni sarebbero, al contrario, aumentate... Ma non dicono tutti, compresi quelli del moderatume, che, in una fase complicata, bisogna che i ricchi o quasi ricchi siano solidali per alleviare le sofferenze dei bisognosi? E qual è il modo migliore per dimostrare solidarietà?

jaguar

Lun, 16/11/2020 - 10:29

Nel mio caso sono tranquillo, l'aumento l'ho già avuto in gennaio, ben 60 centesimi al mese. Meglio di così.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 16/11/2020 - 10:30

(2) Togliere, eliminare l'eccesso che hanno i ricchi per dare qualcosa ai poveri e ai bisognosi... Uno che prende 50.000 euro di pensione all'anno deve stare solo zitto se deve rinunciare, come si evince dai calcoli (sempre che siano veri), a 7.000 euro. Stesso discorso per le pensioni più basse. Per tacere di quelle scandalose che vanno oltre e ben oltre i 100.000 all'anno. Per i privilegiati di queste ultime: che sarà mai dovere rinunciare a 10.000/15.000 euro all'anno? Mica arriva la morte! Oppure è facile parlare a vanvera di solidarietà ma poi, nel concreto, ognuno non rinuncia ai propri interessi e privilegi? Anche in questo atteggiamento stupidamente egoistico, si intuisce, in tutta la sua potenza fenomenologica, la Legge della Giungla.

flip

Lun, 16/11/2020 - 10:34

politicamente hanno finito di resistere i pensionati sanno come e per chi voitare......... quindi per i 'becca-morti' ....fine della corsa..... ADDIO a non più rivederci ne risentirci. un grazio ed una prece... anche ai sindacati..........

cgf

Lun, 16/11/2020 - 10:41

wow E ci sono pensionati che si augurano che questo governo duri almeno altri 20 anni. Non si capisce bene però se fosse un atto masochistico oppure un lascito augurale, e non stupirebbe visto che certa gente se lo taglia piuttosto che far contenta la moglie

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Lun, 16/11/2020 - 10:41

PUGNALATA e VORAGINE. Ignazio Stagno lei è bravissimo con titoli e sottotitoli fatti apposta per scaldare gli animi. Il fatto è che manca la "grana" per tutti, occupati e pensionati e quindi ci dobbiamo accontentare. E ricordiamoci che i nostri figli e nipoti staranno peggio di noi.

Zecca

Lun, 16/11/2020 - 10:45

Sono un pensionato e conosco bene la situazione. Il fatto è che la stragrande maggioranza dei pensionati ha una pensione calcolata col metodo retributivo oppure misto. In pratica significa che NON ha pagato sufficienti contributi per l’importo che riceve. Inoltre la vita media si è allungata molto, quindi si percepirà la pensione per più anni rispetto ai calcoli iniziali. Cionclusione: questo articolo è una mezza bufala per agitare ancor più gli animi.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 16/11/2020 - 10:50

siate buoni! occorrono tanti soldoni per mantenere le risorse che il nostro amato governo continua a farci arrivare !!! con tanta felicità per i pidioti !!!

frapito

Lun, 16/11/2020 - 10:51

Se qualcuno pensava che per "tutela dell'anziano" si riferisse a qualche BONUS ai pensionati ... se lo scordi!!! Il bonus monopattino gli deve bastare! L'anziano prima si chiude in casa e poi gli si mettono la mani in tasca. I SINISTRI si dimenticano troppo spesso che gli anziani sono TANTISSIMI!!! Il loro voto ha un peso!

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 16/11/2020 - 10:54

Bene così. Servono soldi per i finti profughi. Vietato lamentarsi visto che continuate a votarli!

jaguar

Lun, 16/11/2020 - 11:01

Zecca, col sistema retributivo misto non abbiamo pagato sufficienti contributi? Sta scherzando vero?

Caravaggio73

Lun, 16/11/2020 - 11:02

Ho 47 anni, sono ingegnere e sono emigrato in Olanda 6 anno fa. Vedere che vi idignate per tagli su pensioni da 1960 euro quando un 35 enne non li vede nemmeno mi fa ridere. Gli anziani hanno abusato del sistema con soldi regalati dalle generazioni successive alla loro. In Olanda le pensioni sono più basse e gli anziani in massima parte lavorano part time.

peter46

Lun, 16/11/2020 - 11:04

anticalcio...ed i pensionati che hanno votato cdx si son ritrovati con Paniz e Ciiirino Pomiciiino et company a fare il casino che hanno fatto solo perchè gli si toglieva il pane di bocca,vero?,e non una minima parte della mangiatoia dei vitalizi,regalatisi da loro stessi,e s/za alcuna copertura di versamenti adeguati,nel mentre ci sono pensionati che prendono 226 eu mese(ed i pochi versamenti 'potuti' effettuare non sono di certo una loro colpa,o non deve essere una loro colpa,che un aumento x loro non toglie di bocca un ca.volo a te ed ai paniz e che il 'porteremo le pensioni a 1 milione di lire al mese',sbandierato a reti unificate da chi ben sai,non li ha 'sfiorati' nemmeno x un solo mese, neanche per la soddisfazione di vederselo trattenuto 'a loro insaputa' com'è solito fare l'inps...e Salvini avrebbe fatto meglio a 'trovare' una soluzione 'solo' x coloro che si erano 'pensionati' jn anticipo e non potevano più rientrare neanche al precedente lavoro .

Klotz1960

Lun, 16/11/2020 - 11:07

Nei Paesi civili le analisi economiche non si fanno solo per classi ma anche per generazioni. Ed era evidente ad un cieco che i 5stalle avrebbero tolto soldi ai vecchi per darli ai giovani anche se nullafacenti.

evuggio

Lun, 16/11/2020 - 11:07

VERRA' UN GIORNO! Fra Cristoforo a Don Rodrigo nel capitolo VI dei promessi sposi. Tutti coloro che senza pudore si concedono mance da 1 miliardo di euro e coloro che glielo lasciano fare dovrebbero leggersi questo passaggio dell'incontro tra i due personaggi di Manzoni.

evuggio

Lun, 16/11/2020 - 11:09

Erodere INCOSTITUZIONALMENTE il potere d'acquisto per ridurre il ceto medio a livello di sottoproletariato era l'obiettivo del peggior comunismo degli anni 70

evuggio

Lun, 16/11/2020 - 11:12

gli ultimi interventi sulle pensioni, con il vergognoso beneplacito della Suprema Corte, suonano come "rubare ai poveri per dare ai ricchi"

cir

Lun, 16/11/2020 - 11:15

le pensioni devono essere tutte a 1500 euro cadauna con circa 35/ 42anni di contributi secondo la tipologia del lavoro svolto .Chi va in pensione non da piu' nulla alla societa' in termini di prestazioni .SE qualcuno ha pagato di piu' in contributi ha anche avuto uno stipendio adeguato e ne avra' fatto tesoro. Chi ha pagato meno contributi e' perche' ha anche avuto uno stipendio ridotto. Ma in pensione ha le stesse esigenze di chi ha pagato di piu'.stesso discorso per la cassa integrazione a 0 ore. a casa nessuno fa nulla . Non vedo perche' un operaio debba ricevere 900 euro, ed un pilota 12mila. , stando entrambi s cassa.

Mborsa

Lun, 16/11/2020 - 11:18

L'enormità non consiste tanto nel taglio previsto da una sentenza della Corte Costituzionale, ma nel fatto che il governo ha vanificato la sentenza prorogandone la durata. Vuol dire venir meno la certezza della legge! Non è meno grave di quanto si fa in Ungheria!

cir

Lun, 16/11/2020 - 11:21

trovo strano che tutti si scglino contro le pensini che non rispettano il caro vita , ma nessuno indaghi sul costo dei prodotti che aumentano ..da soli ?

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 16/11/2020 - 11:29

Una pugnalata alle spalle: un furto! Ma non mi lamenterei se sapessi che soldi trafugati sono destinati ad aiutare i veri italiani poveri, Salvini ci insegna - con le sue parole e le sue opere, rosario alla mano - che aiutare i bisognosi è virtù cristiana e dunque sovranista e quindi ne sarei addirittura lieto, ma - purtroppo - sappiamo che sono invece destinati ai finti profughi, ai terroristi, agli spacciatori, agli stupratori e assassini (Kabobo, Oseghale e migliaia di altri) che che il mondo scarica sulle nostre spiagge e alla feccia dei centri sociali. E' questo che indigna: non il fatto in sé, ma la destinazione dei soldi.

peter46

Lun, 16/11/2020 - 11:33

Dott.Stagno...Ignazio,già la barba lunga non viene 'contemplata' nel 'manuale delle marmotte' della famiglia proprietaria e neanche il Milan che ora il cuore batte a Monza(quella città lombarda più inguaiata dal cvx,dicono le cronache)...e tutti coloro,pensionati a 200eu mese che solitamente leggono solo il titolo degli articoli,che gli occhi ormai ce l'hanno solo x piangere e non possono vedere che un misero tot di caratteri scritti,se saltato il coronavx oohh!,non svengono leggendola?Con tutti i guai che comporta una denuncia x lei per procurato svenimento?Futurista eehh!Campa cavallo da qui al 2023,già non sappiamo se il 'morbo' ci fa arrivare al 2022...vuol toglierci la speranza di 'aspettare' il 2023?Ma poi...se sto governo 'DEVE',sta x andare a casa, il cdx che 'prenderà' sta patata in mano,non 'provvederà' ad anticipare st'adeguamento...che dico,anticiparlo al 1° consiglio dei ministri?E se fosse la 'condizione' x FI,ora Schifaniana,a dare na mano a sto governo?

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Lun, 16/11/2020 - 11:35

Corsi e ricorsi..

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 16/11/2020 - 11:40

e dei vitalizi che poi passano alla moglie e addirittura ai figli, questo governo di ..... non se ne occupa ?

Nes

Lun, 16/11/2020 - 12:07

Ma le opposizioni e i sindacati cosa dicono in merito a questo scippo puntuale sulle pensioni. Sono oltre 20 anni che stanno mangiando sulle pensioni e non si fermano più, ormai si passerà dal lavoro alla miglior vita senza un minino di pensione. Però per i politici centrali, regionali e provinciali ci sono miliardi a go go per le loro pensioni, cosi non va bene

mareblu30

Lun, 16/11/2020 - 12:07

Ben Fatto! nel lontano 1980 a me versavano il 50 per cento dei contributi, l'allora presidente dopo il terremoto ne autorizzo' il versamento del 50 per cento!e cosi mi sono ritrovato 10 ANNI DI CONTRIBUTI AL 25 PER CENTO : OGGI COSTRETTO A VIVERE CON 646 EURO AL MESE E SENZA UN CENTESINO DAL SOCIALE . SPERO CHE CI ARRIVIATE IN TANTI

bernardo47

Lun, 16/11/2020 - 12:09

Una vera schifezza! Hanno aumentato di centinaia di milioni annui la copertura del reddito di cittadinanza, fraudolenti nel 50% dei casi(boeri dixit) che costa già circa 10 miliardi annui pagati con le nostre tasse e alle pensioni in essere negano e da anni anche la piena rivalutazione alla inflazione! Si noti bene alla inflazione e non certo al reale costo della vita o all’andamento dei contratti di lavoro! E non contenti, spostano dal 2022 al 2023 la rivalutazione per fasce già prevista dai governi Prodi e Berlusconi e validata dalla sentenza costituzionale 70/15.....VERGOGNA!

bernardo47

Lun, 16/11/2020 - 12:17

Caravaggio resta in Olanda, e’ molto meglio che tu stia lì ......non ti immischiare allora....

Ritratto di faman

faman

Lun, 16/11/2020 - 12:21

Solito titolone fuorviante: dal titolo sembra che la "pugnalata" sia stata data da questo governo, che per inciso non difendo, ma per onore di verità, in realtà la minore rivalutazione delle pensioni è maturata dal 2011. Il minore adeguamento di quest'anno comporta una perdita irrisoria.

Indifferente

Lun, 16/11/2020 - 12:23

Hanno appena rubato un miliardo per le loro porcherie parlamentari. Hanno fatto di tutto per importare nullafacenti mantenuti dal mondo. Tutto ciò che toccano si trasforma in m. E ci preoccupiamo se l'aumento da 5 euro, l'elemosina, la spostano di un anno? Con il fallimento delel attività private (sì,sì, evasori, rassisti e fassisti) non ci sarà luogo dove spendere anche se si ricevessero pensioni milionarie. Ah, sì, online. Ma applicheranno leggi e restrizioni. Avete mai visto una dittatura dove il popolo stia bene, viva alla grande, felice e libero? Neanche nei romanzi..

cir

Lun, 16/11/2020 - 12:25

ho visto al supermercato l' una da tavola nera , a 6,50 euro al kg.Tutto e' aumentato mediamente del 25%... sara' colpa delle pensioni ? O colpa del raggiungimento dei risultati prefissati che i direttori di maeketing delle multinazionali devono imporre per essere riconfermati ?

ItaliaSvegliati

Lun, 16/11/2020 - 12:35

Tutto lecito, ai pensionati bisogna togliere le pensioni e i diritti, l'unico diritto è morire di covid mentre la MARKETTA da 1 miliardo per i parlamentari è una priorità del DPCM, Re Sóla stai tirando troppo la corda, prima o poi si spezza e dopo sono.....

bernardo47

Lun, 16/11/2020 - 12:36

Voglio sperare che i sindacati dei pensionati facciamo valere le loro legittime indiscutibili ragioni.....

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 16/11/2020 - 12:38

non trovo che questi tagli siano disonesti, perchè un anziano "NON HA PIÙ LA VITALITÀ DI UN GIOVANOTTO UNA VOLTA RAGGIUNTA LA PENSIONE??? IO AVREI FATTO: """PER TUTTI GLI OPERAI STATALI, "1.000 EURO AL MESE", PER TUTTI GLI IMPIEGATI, "1.300 AL MESE PER TUTTE LE DIRETTIVE, DI BANCA E DEGLI ENTI STATALI, "1.500 AL MESE", MENTRE NEL SETTORE LIBERO, SOPRA I 1.500, OGNI 300 EURO, IL 10X100 """!!! NESSUN PRIVATO, NE STATALE DOVREBBE RICEVERE DI PENSIONE UNA SOMMA SUPERIORE DI 3.000 EURO MENSILI, PERCHÈ, QUASI TUTTI/E QUESTI SIGNORI/E,HANNO RUBATO ABBASTANZA NELLA LORO VITA!!! """I VITALIZZI INVECE, DEVONO VALERE SOLAMENTE PER IL PARTNER DEL PENSIONATO FINO ALLA SUA MORTE"""!!! Che io abbia fatto le superiori al primo piano, potrei dare lezioni a tutti coloro che si dimostrano INTELLIGENTI, SOLAMENTE PER I PROPRI VOLERI E SE NE FREGANO DEI LORO CONNAZIONALI, COME STA SUCCEDENDO CON QUESTA PANDEMIA!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 16/11/2020 - 12:40

Intanto continuano a spendere MILIONI a VALANGATE, per noleggiare NAVI dove mettere le RISORSE che lasciano COPIOSAMENTE arrivare!!! AUGH.

Sempreverde

Lun, 16/11/2020 - 12:48

Invece per chi lavora e paga quelle pensioni gli aumenti li hanno dati? Gli statali si lo sappiamo ma loro che tasse pagano ovvero da quale valore aggiunto? Dai timbri messi sulle fotocopie in carta da bollo?

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 16/11/2020 - 12:52

GODETEVI IL PD E 5 STELLE BEN VI STA POPOLO BUE. IN GERMANIA LA PENSIONE NON E' TASSATA, INFORMATEVI !!!

divenire

Lun, 16/11/2020 - 13:06

Bisogna andare in pensione prima, rivalutare totalmente l'assegno e ogni tanto aumentarlo senza limiti di reddito. Per trovare i soldi basta aumentare tasse e imposte. In galera gli evasori.

Ritratto di wciano

wciano

Lun, 16/11/2020 - 13:08

"4.560 euro mensili. Si tratta di un calcolo che svela in tutto e per tutto la grande sforbiciata che milioni pensionati" chissà quanti milioni di pensionati prendono 4560 euro al mese... andranno in rovina poveretti.

ItaliaSvegliati

Lun, 16/11/2020 - 13:14

Ma come i m...5stalle contro la casta dei privilegi approvano il taglio delle pensioni e non i vitalizi? Fate schifo siete diventati KOMUNISTI RADICAL SCHIC, rubate ai poveri per dare ai ricchi, prima o poi pagate il conto!!!

ilbelga

Lun, 16/11/2020 - 13:19

Dragon_Lord: ben detto, e in più se non sei autosufficiente ti pagano anche la casa di riposo.

quarantena

Lun, 16/11/2020 - 13:26

HERNANDO45 (12,40) secondo me, la vera tragedia di questo paese, restano quelle poche milionate di cittadini parassiti e/o statoassistiti CHE CONTINUANO A VOTARE PER QUESTI LERCI POLITICI CHE CI STANNNO MASSACRANDO ! Solo un parassita di stato può continuare a dare credito a giuseppi ed alla miserabile banda di sciacalli che lo contorna ! Basta leggere i commenti degli ignavi poveracci che ragliano qui a tempo ! X loro va benissimo persino che siano tagliate le proprie pensioni, per mantenere la congrega di clandestini in crociera ! Ti chiedo se una persona sana di mente, PUO' ARRIVARE A BENEDIRE E COMUNQUE CONDIVIDERE QUESTA SCIAGURATA PORCHERIA PER MERA LOBOTOMIA POLITICA ! Questi venderebbero anche le proprie figlie se il partito lo ordinasse ! Sono bolscevichi sovietici, NON LO DIMENTICHIAMO ! Sono un razza che solo in Italia non si è estinta nei paesi "civili" occidentali!

mariolino50

Lun, 16/11/2020 - 13:45

Zecca Io sono un "ricco" pensionato secondo lo stato, con la pesnione bloccata dall'inizio. In pensione dal 2008 con il retributivo, poi ho fatto dei cantieri come consulente, pagando un sacco di tasse in più, nulla al nero, quegli anni sono stati calcolati con il contributivo puro, che è un vero furto, per riavere i soldi versati dovrei campare 108 anni. La vita media è aumentata, solo perchè non si muore più da piccoli, ma noi nati dopo la guerra camperemo meno dei nostri padri, selezionati dalle privazioni e dalla mancanza di medicine, senza la penicillina sarei morto anche io da piccolo. Ho già seppellito la maggior parte di amici e colleghi, tutti prima dei 70, qualcuno non ha mai visto la pensione, o per pochissimi anni, con felicità del governo. Quando saranno finiti i grandi vecchi attuali i soldi all'inps avanzeranno di sicuro.

schiacciarayban

Lun, 16/11/2020 - 13:51

Pugnalate, botte, batoste e mazzate. Non cambiereta mai!! Comunque è divertente. E certe volte le notizie forse sono vere, come in questo caso.

peter46

Lun, 16/11/2020 - 14:21

cir ..11:21 o i pedaggi autostradali che dall'arrivo dei maletton et company aumentano 'a loro insaputa'....ed anche ad insaputa dei vergognosi improsciuttati che gli tengono il 'cordone'.

stevenson46

Lun, 16/11/2020 - 14:21

Non capisco tutte queste polemiche. La rivalutazione annua delle pensioni è calcolata in base all'inflazione annua che negli ultimi anni è circa zero. L'indice FOI di ottobre 2020 su base annua è -0.3%. Probabilmente a dicembre 2020 sarà ancora negativo o al massimo zero. Qualunque sia il coefficiente moltiplicativo di zero il risultato è zero.

quarantena

Lun, 16/11/2020 - 14:31

SCHIACCIA (13,51) E CI RISIAMO CON LA PASTIGLIA DI FOSFORO BIANCO DIMENTICATA ANCHE QUESTA MATTINA ! Se ci fosse qualche anima pia che ti assistesse, queste spiacevoli dimenticanze non si verificherebbero kompagno: hai visto che razza di tragicomiche stupidaggini, poi, vieni a scrivere qui

Ritratto di faman

faman

Lun, 16/11/2020 - 14:34

titolone fuorviante col solo scopo di fare inveire e polemizzare sul nulla vista l'inflazione attualmente inesistente. Ma lo scopo è stato raggiunto.

quarantena

Lun, 16/11/2020 - 14:39

STEVENSON46 (14,21) quindi secondo il tuo meraviglioso strabiliante ragionamento qui esposto in pompa magna, LA CORRETTA RIVALUTAZIONE DELLE PENSIONOI, COMPORTA CHE SARANNO I PENSIONATI A DOVER RIMBORSARE L'INPS PER QUANTO DA LORO ESTORTO CON "L'INDICE FOI" NEGATIVO ? perdindirindina amico : ... scrivi sottovoce, perchè se ti sentono tridico e giuseppi ... QUESTI LO FANNO PER DAVVERO !

scurzone

Lun, 16/11/2020 - 14:43

Vorrei sapere, invece, quando gli stipendi dei "lavoratori" avranno una rivalutazione! Fortunati i pensionati se ancora viene a loro elargita la pensione.

scurzone

Lun, 16/11/2020 - 14:51

Cir: non sapevo che esistessero ancora dei Komunisti; signori miei Cir è un signor comunista, e voi sempre a parlare dei comunisti, senza saperli riconoscere! Questo vuole che i ricchi versino soldi allo Stato a fondo perduto: questo si chiama esproprio proletario!

BEPPONE50

Lun, 16/11/2020 - 14:58

E' la solita Bufala gia nel governo conte uno (DI MAIO e SALVINI) avevano gia fatto questo BASTAAAAAAAAAAAAAAA

cir

Lun, 16/11/2020 - 15:03

scurzone Lun, 16/11/2020 - 14:51 : il KOMUNISMO sara' la tua salvezza .

bernardo47

Lun, 16/11/2020 - 15:17

Giù le mani dalle pensioni! Vergogna Conte e soci!

quarantena

Lun, 16/11/2020 - 15:21

SCURZONE (14,51) se invece di stare qui a scrivere menate contro i fasisti, tu andassi a lavorare FORSE, uno stipendio decente, lo percepiresti persino tu !

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 16/11/2020 - 15:22

Quelli che in virtu dei LORO versamenti contributivi durante 40 anni, percepiscono (come me ) una pensione LORDA di 4000 Euroo al mese si vedono trattenere il 38% di IRPEF!!! Cioe 1500 Euro al mese e quindi il NETTO e di SOLI 2500 Eurooo!!! E ottengono la perequazione minima cioe 3 Euroo!!! AUGH.

xgerico

Lun, 16/11/2020 - 15:37

Che bello presa per fondelli il giornalista scrive di tagli per l'anno prossimo, che sicuramente sarà pari a zero, perche sembra che l'indice ad oggi sia pari a zero di aumento istat e se tu aumento pari a zero mi togli il 23% ragazzi sapete quanto fà??? Se poi mi paragoni i mancati adeguamenti degli ultimo 8 anni (tra i vari governi compreso Silvio) allora stai facendo i conti della serva, demagogia, e terrorismo mediatico!

cir

Lun, 16/11/2020 - 16:05

scurzone Lun, 16/11/2020 - 14:51: si sono komunista con la tessera di CASA POUND , e sono di estrema destra che analizza il MARXISMO in modo scientifico..ti ho confuso le idee?

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 16/11/2020 - 16:06

E un "sistema" studiato per FREGARE soldi!! Perche quando parlano di PEREQUAZIONE al 40% oltre un certo ammontare, parlano di LORDO!!! Invece dovrebbe essere dul NETTO!!!!

quarantena

Lun, 16/11/2020 - 17:06

XGERICO finalmente ecco che pure tu ti sei unito alla combriccola dei pallonari rossi che danno la colpa al giornalista che denuncia un inesistente reiterato scippo sulle pensioni! Giuseppi il rosso non scippa niente vero kompagno? E allora chi è che scippa? Chi è che non perequa le pensioni? Perché la CGIL è gli altri grandi sindacati HANNO PROTESTATO CONTRO IL GOVERNO SOVIETICO? Insomma kompagno! Viviamo davvero in un mondo strano dove la CGIL di Landini, si allea con un giornale fasista per denunciare furti inesistenti! Una roba veramente dell'altro mondo!

flip

Lun, 16/11/2020 - 17:34

sono un vecchio pensionato. mi cancello dal sindacato. rispaemio la trattenuta che ho sulla pensione. non abbiamo aiuto e sostegno e difesa dei nostri diritti, siamo vecchi ed inutili?????????

bernardo47

Lun, 16/11/2020 - 17:45

In pochi anni le pensioni dei nostri anziani hanno perso tra il 10 e il 20% del loro valore originario! VERGOGNA GOVERNI!

peter46

Lun, 16/11/2020 - 17:59

scurzone...stavi a lavorare in uno dei centri x l'impiego e sei 'scappato' x il troppo lavoro che però ti faceva postare più volte commenti fra noi?E...rispondi a Cir 16:05,il kommmunista.

cir

Lun, 16/11/2020 - 18:20

peter46 Lun, 16/11/2020 - 17:59 :: ricordati dempre che KOMUNISTA si srive sempre con la maiuascola...gnurant!

pallosu

Lun, 16/11/2020 - 19:19

Ma perché scrivere questi articoli menzogneri? Poi puntualmente venite smentiti ,in questo caso la nuova legge finanziaria non prevede assolutamente quello che scrivete

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 16/11/2020 - 19:32

@cir -35 anni di contributi? Sei uno statale allora.

peter46

Lun, 16/11/2020 - 19:49

cir...ma con due MM.E magari una x indicare qualcos'altro?Hai acchiappato anche Leonida55 a quel che si legge:ma come 'abboccano'.

flip

Mar, 17/11/2020 - 10:46

sarebbe opportuno dire a quale ente npensionistico si appartene. Di pensionati ce ne sono taNTI MA NON TUTTI DELL'INPS E PROBABILMEWNTE STIAMO FACENDO UN GRAN CASINO...... che non gopva a nessuno......

flip

Mar, 17/11/2020 - 11:13

quando arriverà il momento del voto.,.......i pensionati INPS si ricorderanno di chi li stanno danneggiando...... e dovranno dire addio alla loro esistenza politico/sindacale....... chiaro???? il contributo lo pretendono.............ma lì finisce il loro interesse per gli anziani.... O si danno da fare subito o si devono trovare un lavoro.......

scurzone

Mar, 17/11/2020 - 13:49

Ma io veramente non mi sono mai lamentato di quello che percepisco. Fra l'altro penso di lavorare molto. Potrei andare in pensione con quota 100, ma non ci vado perchè il mio lavoro mi piace: non sono uno Statale. Cerco solo di raccontare in modo critico la situazione. Qui parlate di Komunisti sono quando si parla di immigrati. In realtà i Komunisti sono quelli dell'esproprio proletario, quelli che pensano che tutto gli sia dovuto, senza lavorare, senza versamenti. Penso che chi sia in pensione attualmente, faccia parte delle persone economicamente fortunate.