Mondo

Francia, si dimette Ayrault. Manuel Valls è il nuovo primo ministro

L'ex ministro degli Interni al posto di Ayrault, dopo i risultati delle amministrative. Hollande promette meno tasse entro il 2017

Jean-Marc Ayrault e Manuel Valls lasciano l'Eliseo
Jean-Marc Ayrault e Manuel Valls lasciano l'Eliseo

Jean-Marc Ayrault, primo ministro francese, ha rassegnato le dimissioni, dopo una grave sconfitta elettorale subita dal partito Socialista nel secondo turno delle elezioni amministrative. Un atto, è stato spiegato dalle autorità, con cui anche l'esecutivo si considera dimissionario.

Il presidente francese, François Hollande, aveva già annunciato un rimpasto di governo. In un discorso alla nazione ha annunciato il nome del nuovo premier, l'ex ministro degli Interni, Manuel Valls.

"Avete espresso il vostro malcontento - ha detto Hollande -. Io ho ascoltato il vostro messaggio". Tre gli obiettivi per il nuovo governo, definito "da combattimento": ridare forza all'economia, lottare per la giustizia sociale e per tutelare il potere d'acquisto. Il presidente ha promesso anche meno tasse entro il 2017.

538em;">Poco convinta del cambio al vertice Marine Le Pen, leader del Fronte Nazionale, che ha già detto che "non cambierà nulla" e che "quello che i francesi attendono è un cambio della politica, non un bazar governativo". Il ministro ecologista Cécile Duflot, che non gradisce Valls, potrebbe non far parte dell'esecutivo.

Commenti