Houston, Bush padre in terapia intensiva

L'ex presidente ricoverato a novembre per una bronchite cronica. Il cambio di reparto per una febbre persistente

Houston, Bush padre in terapia intensiva

George H. W. Bush, padre del predecessore di Barack Obama alla Casa Bianca, è stato ricoverato questa notte nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale metodista di Houston.

L'ex presidente era entrato in clinica a novembre, per curare una bronchite cronica. Il trasferimento della scorsa notte è stato dettato da "una febbre persistente" che non accenna a calare. I medici dell'ospedale, che hanno in cura Bush, si sono detti cautamente ottimisti sulle sue condizioni, che rimangono però "strettamente monitorate".

I famigliari dell'ex presidente l'hanno raggiunto in ospedale. Un portavoce ha specificato che parla con il personale medico ed è vigile. Bush padre doveva già essere dimesso prima di Natale. A posticipare la data la necessità di recuperare le forze. Da tempo soffre di una forma di Parkinson alla parte inferiore del corpo, che lo ha costretto in sedia a rotelle.

Commenti