False griffe Vigili sequestrano 18mila articoli contraffatti

Nel mese di maggio gli uomini del gruppo sicurezza sociale urbana diretti dal comandante Angelo Giuliani hanno effettuato numerose operazioni di contrasto al fenomeno del commercio ambulante abusivo. I controlli si inquadrano nell’ottica di un ampliamento delle iniziative volte a scoraggiare tale fenomeno nonché al controllo degli stranieri non in regola con il permesso di soggiorno. A maggio sono stati privilegiati dagli interventi i quartieri confinanti con le mura Aureliane e specificatamente le principali vie commerciali e le adiacenze dei mercati rionali dei municipi III, VI, VII, XI, XV e XVII. Il bilancio delle 22 distinte operazioni è di 350 sequestri amministrativi per un totale di circa 18mila articoli di merce tra cui migliaia di capi di abbigliamento, accessori di pelletteria e bigiotteria varia. Tra i venti sequestri penali - che hanno riguardato prevalentemente cd, dvd e giochi per la Play Station illegalmente riprodotti - anche molti capi di abbigliamento griffati nonché borse e occhiali che riportavano la contraffazione dei marchi delle più note case di moda. In particolare un sequestro ha riguardato una curiosa partita di 80 scarpe di false Nike. Infatti l’ambulante abusivo le trasportava alla rinfusa in due enormi sacchi senza scatole, spaiate sia nel modello che nella misura. Nel corso di tali blitz sono stati identificati 40 extracomunitari tra cui molti clandestini. Nei confronti delle 36 persone risultate irregolari sono scattati i provvedimenti previsti dalla legge.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti