Ferita a coltellate da uno sconosciuto

Misteriosa aggressione ieri alle prime luci dell’alba. Intorno alle 5, infatti, una donna di 36 anni e di origine marocchina è stata accoltellata da uno sconosciuto che l’ha ferita in modo superficiale all’addome.
La nordafricana a quell’ora si trovava in strada, in via delle Leghe (una parallela di viale Monza, vicino alla fermata Pasteur della linea rossa). Stava rientrando in compagnia di un’amica (per la precisione stavano andando entrambe a casa di quest’ultima, ndr) dopo una serata passata in un locale.
Durante l’aggressione l’amica si sarebbe nascosta in un cortile, dietro un portone, proteggendosi così dal feritore che è stato descritto, per ora, semplicemente come «un extracomunitario». I poliziotti accorsi sul posto fino a ieri pomeriggio non erano ancora riusciti a rintracciare la donna rimasta illesa per sentire il suo racconto.
La marocchina, intanto, è stata trasportata alla clinica Città Studi. Fortunatamente la lama non è entrata in profondità e la ferita, dopo essere stata medicata, è stata giudicata guaribile in pochi giorni.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti