Ferrovie Presto al Passante nuovi sistema di sicurezza

Ferrovie, presto verranno installati nuovi impianti integrati di security (videosorveglianza intelligente, colonnine di soccorso, sistemi antintrusione e controllo accessi) nelle stazioni di Lodi, del Passante di Milano, a Sesto e a Busto Arsizio. Già ultimata l’installazione del sistema di controllo a distanza dell’impianto di security nella stazione di Bergamo; costo: oltre 250mila euro. L’impianto è composto da un sistema di videosorveglianza intelligente dotato di 36 telecamere per il controllo delle banchine, dei sottopassi, delle principali aree di stazione, a cui si aggiungono due colonnine di soccorso installate sulla banchina e nel sottopasso pedonale. Integrate nel sistema sei telecamere, installate dal Comune nel prolungamento del sottopasso che collega i due quartieri adiacenti la stazione. Nell’arco delle 24 ore l’intero sistema è controllato a distanza dal posto Polfer di stazione, presenziato su due turni, oltre che dalla Questura di Bergamo, negli orari non coperti dal servizio Polfer. Sarà realizzato nei prossimi 24 mesi, nel passante di Milano, un sistema che consentirà il controllo di tutte le aree critiche delle stazioni (banchine, atri, accessi, locali tecnici): 500 telecamere dotate di apparati per la video analisi che rimandano ad un unico centro di controllo.

Commenti