Finale Champions League di Madrid I biglietti sono finiti in circa sei ore

Esaurita la vendita dei 5mila biglietti per la finale di Madrid. Il primo l'ha "conquistato" uno studente cinese. Solo poche decine di tifosi sono rimaste senza tagliando 

Finale Champions League di Madrid 
I biglietti sono finiti in circa sei ore

Milano - L'attesa era enorme, la folla pure. Così si è deciso di  anticipare alle 9.30 la vendita dei biglietti per la finale di Champions tra Inter e Bayern che avviene presso la sede della Banca popolare di Milano. Il primo ad essersi aggiudicato il ticket è un cittadino cinese, Ren Yang, studente di 22 anni venuto dalla Polonia dove risiede (ma è iscritto a un Inter club). Inizialmente la vendita era prevista per le 11, ma visto l’alto numero di persone presenti, molte delle quali accampate da giovedì, è stato preferito anticipare le operazioni. La zona, tra via Massaua e via Fornari, è transennata e chiusa al traffico.

Biglietti esauriti Alla fine, sono rimaste poche decine di tifosi interisti che non hanno potuto comprare il biglietto per la finale di Champions League. Tutti e 5mila i ticket biglietti disponibili tra soci Inter club e abbonati sono andati esauriti nell’arco di circa sei ore, dalle 9.30 alle 15.30. Uno degli ultimi fortunati ad accaparrarsi il biglietto è un broker assicurativo di Milano. "Questa mattina mi aveva chiamato per telefono un mio amico - ha detto Raoul Carta, 50 anni - dicendomi che erano circa 2500 i tifosi in coda. Così alle 13.30 sono arrivato assieme alla mia famiglia. Sinceramente non pensavo di farcela". C’è molta delusione, invece, tra gli esclusi: "Sono abbonato da vent’anni allo stadio - ha detto un tifoso - è ingiusto che la società ne abbia messi a disposizione così pochi". Comunque non ci sono stati disordini e il deflusso degli ultimi supporter nerazzurri è avvenuto senza particolari problemi.

Visita a sorpresa di Moratti Ieri sera il presidente dell’Inter Massimo Moratti è andato in via Massaua per salutare i tifosi. Look informale, lattina di birra in mano, accompagnato dal figlio, il patron nerazzurro ha ricevuto l’abbraccio dei supporter nerazzurri che hanno più volte intonato cori a suo favore.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti