Fantoccio del Cav impiccato in pieno centro

È l’ultima "trovata" delle Brigate artistiche, un gruppo anonimo che già due anni fa aveva preso di mira il leader del Pdl

Fantoccio del Cav impiccato in pieno centro

Un fantoccio di Silvio Berlusconi impiccato a un albero nel pieno centro di Milano. È questa l’ultima trovata delle Brigate artistiche, un gruppo anonimo che già due anni fa aveva preso di mira il leader del Pdl abbandonando un manichino di polistirolo e cartapesta con le fattezze dell’ex premier in galleria Vittorio Emanuele.

Questa volta per quello che definiscono un artentato le Brigate artistiche hanno scelto una quercia secolare in piazza XXIV Maggio, la stessa alla quale nel maggio del 2004 Maurizio Cattelan aveva impiccato i fantocci di tre bambini. In un comunicato la spiegazione del gesto: un appello in chiave artistica: che Sansone non muoia con tutti i filistei.