Interni

"Forte dolore al petto". Crosetto ricoverato d'urgenza in ospedale

Il ministro della Difesa si è presentato da solo al pronto soccorso del San Carlo di Nancy nella notte ed è stato sottoposto a una coronarografia

"Forte dolore al petto". Crosetto ricoverato d'urgenza in ospedale

Ascolta ora: ""Forte dolore al petto". Crosetto ricoverato d'urgenza in ospedale"

"Forte dolore al petto". Crosetto ricoverato d'urgenza in ospedale

00:00 / 00:00
100 %

Il ministro della Difesa Guido Crosetto è stato ricoverato d'urgenza nella notte tra lunedì 12 e martedì 13 febbraio. Crosetto, riferiscono fonti della Difesa, si è recato da solo a piedi al pronto soccorso del San Carlo di Nancy, nel quartiere Aurelio a Roma, accusando forti dolori al petto già avvertiti nella mattinata di ieri. Il titolare del dicastero di XX Settembre è stato immediatamente monitorato e sottoposto a una coronarografia, che ha dato esito negativo. Ignote le cause del malore, ma secondo fonti ospedaliere interpellate dalle agenzie di stampa ci sarebbe il sospetto di una pericardite che potrebbe tenerlo sotto osservazione dei medici per alcuni giorni.

Crosetto, 60 anni compiuti lo scorso 19 settembre, avrebbe dovuto partecipare stamattina alla cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico dell'Arma dei Carabinieri insieme a un altro esponente del governo, il ministro dell'Economia e delle Finanze Giancarlo Giorgetti. Il ministro della Difesa finì in ospedale nel 2013 per aver fumato troppe sigarette, un vizio su cui all'epoca ironizzò anche legando il fatto a un eccesso di stress.

Cos'è la pericardite

La pericardite è un'infiammazione del pericardio, il sacco che protegge il cuore composto di due membrane. I sintomi principali sono dolori toracici, ma anche al collo, al braccio sinistro, al dorso e all'addome. A determinare questa patologia cardiaca talvolta sono infezioni virali o batteriche oppure un'insufficienza renale, come per la pericardite uremica. La pericardite può manifestarsi anche dopo un infarto o a seguito di procedure invasive al cuore.

I messaggi dei politici

Arrivano i primi messaggi di auguri di pronta guarigione dalla politica. La presidente del Consiglio Giorgia Meloni, insieme a cui ha partecipato alla nascita di Fdi nel 2012, ha scritto su Facebook: "Un grande abbraccio e tanti auguri di pronta guarigione al Ministro Crosetto. Con la tua forza e la tua determinazione, sono sicura che supererai anche questa sfida. Forza Guido".

"Forza Guido", lo scrive anche il ministro delle Infrastrutture e leader della Lega, Matteo Salvini. Il ministro degli Esteri e vice presidente del Consiglio Antonio Tajani ha scritto su X: "Auguri di pronta guarigione al Ministro della Difesa e amico Guido Crosetto. Ti aspettiamo presto!". Vicinanza espressa anche da Fratelli d'Italia, partito di cui Crosetto fa parte avendolo fondato, nelle parole del capogruppo alla Camera Tommaso Foti: "Un augurio sincero di pronta guarigione al nostro ministro della Difesa Guido Crosetto. Un forte abbraccio a lui dal gruppo di Fratelli d'Italia alla Camera dei Deputati. Ti aspettiamo". "Auguriamo al ministro Crosetto una pronta guarigione. Forza Guido", ha scritto invece Enrico Borghi, capogruppo di Italia Viva al Senato e membro del Copasir.

Commenti