I deputati grillini vogliono la testa della Gambaro La decisione al tribunale del popolo del web

La maggiorparte dei deputati è in linea con Beppe Grillo, ma il Movimento si spacca e aleggia lo spettro della scissione

I deputati grillini vogliono la testa della Gambaro La decisione al tribunale del popolo del web

Il tribunale del popolo grillino, almeno quello di primo grado, ha deciso: il capo ha sempre ragione. La senatrice Adele Gambaro deve essere espulsa. Ora la palla passa alla rete, il giudice supremo, che deciderà i destini della "cittadina" pentastellata. Sono stati 79 i sì all’espulsione, 42 i no e 9 gli astenuti. I risultati sono stati riferiti da Nicola Morra e Riccardo Nuti al termine dell’assemblea

"È verosimile che siano circa 20 i senatori che hanno votato contro", ha detto il capogruppo alla Camera. "Per noi non è un problema, anche Beppe aveva previsto che ci sarebbero state defezioni. Chi vuole può andare via".

Lo spettro che aleggia sul Movimento 5 Stelle è quello della scissione. Una possibilità che viene esorcizzata dai maggiorenti del partito: "Non ci sarà nessuna frattura - commenta il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio -. Certo non sono felice di

538em;">quello che è successo ma è arrivato il momento di smettere di prestare il fianco alle continue polemiche. La misura è colma".

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
ilGiornale.it Logo Ricarica