Quo Vadis, Terra?

"Toti non si deve dimettere". Parla il presidente ad interim della Liguria

All'evento del Giornale a Genova arriva il presidente ad interim della Liguria, Alessandro Piana. "Inchiesta su Toti? Andiamo avanti, la giunta e i cittadini sono con noi"

"Toti non si deve dimettere". Parla il presidente ad interim della Liguria, Alessandro Piana

Ascolta ora: ""Toti non si deve dimettere". Parla il presidente ad interim della Liguria, Alessandro Piana"

"Toti non si deve dimettere". Parla il presidente ad interim della Liguria, Alessandro Piana

00:00 / 00:00
100 %

All'evento del Giornale a Genova arriva il presidente ad interim della Liguria, Alessandro Piana. E Nicola Porro, dal palco, si precipita sull'attualità con riferimento all'inchiesta che ha scosso la Regione. Il leghista non si sottrae alle domande: "Sono moltissime le partite da portare avanti per i liguri. Per lo sviluppo strutturale, in particolare", dice. E ancora: "Potrebbe essere legittima la preoccupazione che un percorso virtuoso si fermi. I dati ci danno ragione e i cittadini ci incoraggiano ad andare avanti. Alla luce di tante polemiche deve prevalere il senso di appartenenza e di orgoglio".

Porro incalza: la politica nazionale vi sta supportando? Piana: "Abbiamo chiesto ai rappresentanti dei partiti di maggioranza di darci fiducia. Noi non siamo scappati e per rispetto degli organi inquirenti noi manteniamo il nostro mandato". Questa inchiesta vi ha presi di sorpresa? "Sinceramente sì. Facendo politica ci si aspetta di tutto, ci sta che gli organi inquirenti facciano il loro lavoro. Ma così non ce lo aspettavamo. Il trattamento dei media è stato quello delle tifoserie di calcio. Toti si deve dimettere? "Sono valutazioni che deve fare lui. Io mi auguro di no, ma sono di parte: oltre che collega, sono anche suo amico. La Regione Liguria ha affrontato sfide inimmaginabili rispetto ad altre regioni, dal ponte Morandi alle alluvioni, e queste sfide le abbiamo affrontate lavorando. Nelle difficoltà, anche sentimenti come l'amicizia si rafforzano".

Ancora Piana: "La nostra giunta è compatta e anche dal consiglio abbiamo la fiducia". Il lavoro non va fermato, sottolinea il presidente ad interim. E dalla platea dell'evento del Giornale interviene anche il sindaco di Genova, Marco Bucci: "Dobbiamo andare avanti con ancora più energia di prima. Per noi la realizzazione della nuova diga è tra le opere più importanti da realizzare, è un'infrastruttura utile per tutta l'Italia e l'Europa Meridionale".

Piana ancora rimarca sull'attualità: "Il Parlamento deve dettare leggi chiare alla politica. Il politico non va mai a incontare associazioni, spesso al contrario ci chiedono incontri e noi facciamo sopralluoghi". Bucci ricorda la propria esperienza da manager in America: "Finanziavamo le campagne elettorali dei repubblicani e dei democratici, perché là hanno una cultura diversa.

Se le aziende vogliono finanziare, ben venga".

Piana conclude: "Toti penso che chiarirà il prima possibile la sua situazione". E interviene anche il direttore del Giornale, Alessandro Sallusti: "Vorrei una magistratura che pensa anche al bene del Paese".

Commenti