Tre procure contro Belsito:"Soldi pubblici ai Bossi"

I pm di Milano, Napoli e Reggio Calabria accusano il tesoriere Belsito di aver truccato i bilanci. Viaggi per i figli e Rosi Mauro, fondi per il Trota e per la casa di Gemonio. <strong>Berlusconi:<a href="/interni/berlusconi_difendeex_alleato_bossi_estraneo_accuse/francesco_belsito-lega_nord-silvio_berlusconi/03-04-2012/articolo-id=581306-page=0-comments=1" target="_blank"> "Umberto è innocente"</a></strong>

Milano - Spericolati investimenti, false fatturazioni, denaro che viag­gia estero su estero, bilanci trucca­ti, fondi neri destinati al vertice del partito, pericolosi (e per nulla padani) legami con la ’ndranghe­ta. È un uragano giudiziario quel­lo che ieri si abbatte sulla Lega Nord. Il Carroccio finisce nel fuo­co incrociato di tre Procure: Mila­no, Napoli e Reggio Calabria. La sede del partito, in via Bellerio, vie­ne perquisita dalla Guardia di fi­nanza (che porta via documenti del Sinpa, il sindacato di cui è se­gretaria Rosi Mauro), così pure la segretaria personale di Umberto Bossi, Daniela Cantamessa. Undi­ci gli indagati, dalla Lombardia al­la Campania, dal Veneto alla Cala­bria. E su tutti spicca il nome di Francesco Belsito, il tesoriere del partito, che si è dimesso ieri sera. Il cassiere del Carroccio è sotto in­chiesta per appropriazione inde­bita, truffa, riciclaggio e finanzia­mento illecito. È lui, secondo i ma­­gistrati, ad aver «gestito nella più completa opacità la tesoreria del­la Lega fin dal 2004». È ancora lui, spiegano i pm, ad alterare la conta­bilità del partito. Ed è sempre Bel­sito a imp­iegare i soldi pubblici sfi­lati alle casse del Carroccio «per le esigenze personali dei familiari del leader della Lega Nord». Um­berto Bossi non è indagato. Ma l’ultimo siluro è per il Senatùr.

LA PUNTA DELL’ICEBERG
L’inchiesta della Procura di Mi­lano - coordinata dai pm Alfredo Robledo, Paolo Filippini e Rober­to Pellicano e condotta dai finan­zieri del Nucleo di polizia tributa­ria- parte da alcune operazioni so­spette che riguardano gli investi­menti di Belsito, denunciate da un militante leghista il 23 gennaio scorso, e prende di mira proprio gli investimenti del Carroccio in Tanzania e a Cipro. Denaro che, secondo gli inquirenti, non si sa­rebbe in realtà fermato nel conti­nente africano né nell’isola del Mediterraneo, ma avrebbe preso la strada di ritorno per tornare nel­la disponibilità del tesoriere. IL

PORTAFOGLIO DEL SENATÙR
L’indagine milanese si incrocia con quelle dei carabinieri del Noe, coordinata dalla Procura di Napoli, e della Dia di Reggio Cala­bria. Dal Noe negli uffici milanesi arriva un documento che «forni­sce elementi inequivocabili sul fatto che la gestione della tesore­ria della Lega Nord è avvenuto nel­la più completa opacità fin dal 2004 e comunque, per ciò che ri­guarda Belsito, fin da questi ha co­minciato a ricoprire l’incarico di tesoriere». «Egli - si legge negli atti - ha alimentato la cassa con dena­ro non c­ontabilizzato e ha effettua­to pagamenti e impieghi anch’es­si non contabilizzati o contabiliz­zati in modo inveritiero». Quali? Nelle intercettazioni telefoniche, viene fatto riferimento ai «costi della famiglia». La famiglia di Um­berto Bossi. «Tali esborsi- insisto­no i pm- vengono effettuati per esi­genze familiari del leader della Le­ga Nord», in «contanti o assegni o contratti simuilati». Cene, alber­ghi, viaggi per la moglie e i figli del Senatùr, per Rosi Mauro, e per la campagna elettorale di Renzo Bossi (consigliere regionale in Lombardia dal 2010), per restrut­turare la villa di Gemonio.

L’ORO PADANO
La truffa allo Stato viene conte­stata perché «il rendiconto della Lega è inveritiero, non dà conto della reale natura delle uscite, né della gestione in nero (sia in entra­ta sia in uscita) di parte delle risor­se affluite alla cassa del partito». E non è un dettaglio da poco. Per­ché i rimborsi elettorali vengono calcolati in base alla validazione del rendiconto da parte degli orga­ni di revisione del Parlamento. E per il bilancio 2010 (ritenuto truc­cato dai pm) lo scorso anno al Car­ro­ccio sono stati riconosciuti rim­borsi per 18 milioni di euro.

LA TRIANGOLAZIONE
Da Pontida a Dodoma (capitale della Tanzania), esisterebbe un link. Ed è qui che entra in scena un secondo indagato: Stefano Bonet. Di chi si tratta? Bonet è un com­mercialista tuttofare, sotto inchie­sta oltre che a Milano anche a Na­poli ( pm John Woodcock e Vincen­zo Piscitelli) e Reggio Calabria (pm Giuseppe Lombardo). È Bo­net a intrattenere i rapporti con la Siram spa, colosso dei servizi ener­g­etici con sede nel capoluogo lom­bardo, controllata dai francesi di Veolia e Edf, che nell’inchiesta svolge un ruolo chiave. Dai fondi neri creati da Siram attraverso Bo­net, e in parte ceduti allo stesso Bo­net, provengono probabilmente i fondi occulti della Lega. Nell’in­chiesta la Siram viene definita «la lobby di Giovanni Pontrelli»,il suo di­rettore generale, che avrebbe versa­to­a Belsito 250mi­la euro. Tra genna­io e febbraio 2010, le società Polare e Marco Polo Tec­nhology- di cui Bo­net era ammini­­stratore - realizza­no «movimenti cir­colari di denaro f­it­tiziamente giustifi­cati con fatture re­lati­ve a costi per in­vestimenti in ricer-caesviluppo ». Più precisamente, «la Siram aveva versa­to alla Polare una somma di 5 milio­ni di euro dei quali era rientrata in possesso attraver­so paga­menti effet­tuati ad altre socie­tà, tutte legate al “gruppo Bonet”». Quei soldi, per il commercialista, sarebbero arrivati grazie al «patro­cinio politico» di Belsito, sponsor di un fantomatico «progetto Si­rio ».In cambio il tesoriere della Le­g­a ottiene che l’investimento a Ci­pro venga effettuato tramite Bo­net su un conto gestito da Paolo Scala (indagato), che a Larnaka fonda la Krispa Enterprises .

L’INTERCETTAZIONE-CHIAVE
Tra il 27 e il 28 dicembre 2011, da uno studio milanese, Belsito fa partire i soldi destinazione Cipro: ma invece del milione e duecento­mila euro concordati ne spedisce il quadruplo, quattro milioni e ot­to. «Devono essere semplicemen­te parcheggiati, poi andranno do­ve devono andare », si legge in una intercettazione. Scala e Bonet ne parlano allarmati qualche giorno dopo. E Bonet rivela che i soldi so­no del «gruppo», cioè della Lega. Scala: «Non so cosa sia, lui (Belsi­to, ndr ) mi ha detto che escono da lui». Bonet: «Devono essere del gruppo quelli».«Dobbiamo anda­re a fare un po’ di giri per andare a creare quelle strutture necessarie per andare a segregare questi im­porti e per pilotare gli investimen­ti. Non è che domattina viene fuo­ri­una fogna e andiamo a finire tut­ti... ». Infatti.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

mioipe

Mer, 04/04/2012 - 08:30

Roma ladronaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa??????????? ahhahahhahahha

mioipe

Mer, 04/04/2012 - 08:30

Roma ladronaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa??????????? ahhahahhahahha

mioipe

Mer, 04/04/2012 - 08:30

Roma ladronaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa??????????? ahhahahhahahha

virginio1946

Mer, 04/04/2012 - 08:59

Ma guarda un pò,un altro che gli aggiustano casa e non ne sa niente,allora Scajola non mentiva,esistono questi miracoli,ma sono miracoli mirati dal buon Dio,solo per politici con più case,a noi no,non abbiamo manco la casa.Ora caro Bossi prendi i tuoi Maroni e sparite dalla circolazione,tanto non se ne accorge nessuno,i voti rubati sinora ritorneranno ai legittimi proprietari e chissà che tu,Maroni,Calderoli ed i tuoi geniali figli non andiate un pò a LAVURA' Voi ce l'avete duro?Ma cosa il capoccione?

virginio1946

Mer, 04/04/2012 - 08:59

Ma guarda un pò,un altro che gli aggiustano casa e non ne sa niente,allora Scajola non mentiva,esistono questi miracoli,ma sono miracoli mirati dal buon Dio,solo per politici con più case,a noi no,non abbiamo manco la casa.Ora caro Bossi prendi i tuoi Maroni e sparite dalla circolazione,tanto non se ne accorge nessuno,i voti rubati sinora ritorneranno ai legittimi proprietari e chissà che tu,Maroni,Calderoli ed i tuoi geniali figli non andiate un pò a LAVURA' Voi ce l'avete duro?Ma cosa il capoccione?

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 04/04/2012 - 09:11

A quanto si legge l’inchiesta è partita dalla denuncia di un leghista e pone in luce trucchi al bilancio, appropriazione dei fondi del partito e danni anche allo Stato. Francamente non mi capacito, però una cosa è chiara, come lo è per la vicenda parallela di Lusi, Rutelli e la Margherita: chi ci rimette siamo sempre noi in quanto soldi dello Stato vengono percepiti tra truffe e raggiri contabili in misura superiore al dovuto, quando il “dovuto” è già di dimensioni stratosferiche per ragioni intrinseche alla legislazione di comodo che la Casta si è fatta in Parlamento. Abbiamo votato il referendum per l’abolizione del finanziamento ai partiti e i politici hanno reagito – tutti d’accordo – facendosi una legge truffa per succhiare quattrini allo Stato, cioè a noi, in misura dieci, venti volte superiore. Uno scandalo che non possiamo e non dobbiamo sopportare: la politica e Monti ci devono chiarire e devono cambiare le “regole”.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 04/04/2012 - 09:11

A quanto si legge l’inchiesta è partita dalla denuncia di un leghista e pone in luce trucchi al bilancio, appropriazione dei fondi del partito e danni anche allo Stato. Francamente non mi capacito, però una cosa è chiara, come lo è per la vicenda parallela di Lusi, Rutelli e la Margherita: chi ci rimette siamo sempre noi in quanto soldi dello Stato vengono percepiti tra truffe e raggiri contabili in misura superiore al dovuto, quando il “dovuto” è già di dimensioni stratosferiche per ragioni intrinseche alla legislazione di comodo che la Casta si è fatta in Parlamento. Abbiamo votato il referendum per l’abolizione del finanziamento ai partiti e i politici hanno reagito – tutti d’accordo – facendosi una legge truffa per succhiare quattrini allo Stato, cioè a noi, in misura dieci, venti volte superiore. Uno scandalo che non possiamo e non dobbiamo sopportare: la politica e Monti ci devono chiarire e devono cambiare le “regole”.

virginio1946

Mer, 04/04/2012 - 08:59

Ma guarda un pò,un altro che gli aggiustano casa e non ne sa niente,allora Scajola non mentiva,esistono questi miracoli,ma sono miracoli mirati dal buon Dio,solo per politici con più case,a noi no,non abbiamo manco la casa.Ora caro Bossi prendi i tuoi Maroni e sparite dalla circolazione,tanto non se ne accorge nessuno,i voti rubati sinora ritorneranno ai legittimi proprietari e chissà che tu,Maroni,Calderoli ed i tuoi geniali figli non andiate un pò a LAVURA' Voi ce l'avete duro?Ma cosa il capoccione?

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 04/04/2012 - 09:11

A quanto si legge l’inchiesta è partita dalla denuncia di un leghista e pone in luce trucchi al bilancio, appropriazione dei fondi del partito e danni anche allo Stato. Francamente non mi capacito, però una cosa è chiara, come lo è per la vicenda parallela di Lusi, Rutelli e la Margherita: chi ci rimette siamo sempre noi in quanto soldi dello Stato vengono percepiti tra truffe e raggiri contabili in misura superiore al dovuto, quando il “dovuto” è già di dimensioni stratosferiche per ragioni intrinseche alla legislazione di comodo che la Casta si è fatta in Parlamento. Abbiamo votato il referendum per l’abolizione del finanziamento ai partiti e i politici hanno reagito – tutti d’accordo – facendosi una legge truffa per succhiare quattrini allo Stato, cioè a noi, in misura dieci, venti volte superiore. Uno scandalo che non possiamo e non dobbiamo sopportare: la politica e Monti ci devono chiarire e devono cambiare le “regole”.

giangi85

Mer, 04/04/2012 - 09:28

bossi ha dichiarato"denuncerò chi ha usato i soldi pubblici per rifare casa mia".. vi sembra una cosa normale?? è possibile che qualcuno abbia usato i soldi del partito per rifare la casa della famiglia Bossi, a insaputa dei proprietari? nemmeno la dignità di ammettere ciò che ha fatto.

giangi85

Mer, 04/04/2012 - 09:28

bossi ha dichiarato"denuncerò chi ha usato i soldi pubblici per rifare casa mia".. vi sembra una cosa normale?? è possibile che qualcuno abbia usato i soldi del partito per rifare la casa della famiglia Bossi, a insaputa dei proprietari? nemmeno la dignità di ammettere ciò che ha fatto.

giangi85

Mer, 04/04/2012 - 09:28

bossi ha dichiarato"denuncerò chi ha usato i soldi pubblici per rifare casa mia".. vi sembra una cosa normale?? è possibile che qualcuno abbia usato i soldi del partito per rifare la casa della famiglia Bossi, a insaputa dei proprietari? nemmeno la dignità di ammettere ciò che ha fatto.

bojeri

Mer, 04/04/2012 - 09:37

l'ho scritto pochi giorni fa , altro che mandare la Finanza a controllare gli scontrini, (si farà magari in un secondo tempo ) ora dobbiamo impiegarla per controllare banche , assicurazioni, grandi aziende che operano con l'estero, partiti , associazioni sportive ........ troppi soldi a poca gente , che oltretutto ci sfotte dicendo che paga le tasse e quindi sono Santi. Io ho investito in immobili e con tutte le tasse connesse il reddito se lo piglia lo Stato , (forse era meglio comperarsi una barca almeno me la godevo io ) poi questi soldi vengono buttati in tal modo. capite o no che mi sento DERUBATO ?

bojeri

Mer, 04/04/2012 - 09:37

l'ho scritto pochi giorni fa , altro che mandare la Finanza a controllare gli scontrini, (si farà magari in un secondo tempo ) ora dobbiamo impiegarla per controllare banche , assicurazioni, grandi aziende che operano con l'estero, partiti , associazioni sportive ........ troppi soldi a poca gente , che oltretutto ci sfotte dicendo che paga le tasse e quindi sono Santi. Io ho investito in immobili e con tutte le tasse connesse il reddito se lo piglia lo Stato , (forse era meglio comperarsi una barca almeno me la godevo io ) poi questi soldi vengono buttati in tal modo. capite o no che mi sento DERUBATO ?

bojeri

Mer, 04/04/2012 - 09:37

l'ho scritto pochi giorni fa , altro che mandare la Finanza a controllare gli scontrini, (si farà magari in un secondo tempo ) ora dobbiamo impiegarla per controllare banche , assicurazioni, grandi aziende che operano con l'estero, partiti , associazioni sportive ........ troppi soldi a poca gente , che oltretutto ci sfotte dicendo che paga le tasse e quindi sono Santi. Io ho investito in immobili e con tutte le tasse connesse il reddito se lo piglia lo Stato , (forse era meglio comperarsi una barca almeno me la godevo io ) poi questi soldi vengono buttati in tal modo. capite o no che mi sento DERUBATO ?

Ritratto di Baliano

Baliano

Mer, 04/04/2012 - 09:38

Non ci piace la Lega e i Secessionisti-verdi e tutti gli ex(?) Internazionalisti-rossi, tutti assieme sputacchiatori del Tricolore: Li abbiamo cancellati per sempre! --- Ma qua, è oggettivo, è ora già passata, di smascherare il mandante, il Burattinaio... chi nell'ombra sta tirando i fili di questa farsa, su questo infame teatro, che sta insultando smaccatamente e fagocitando tutti quegli Italiani non ancora lobotomizzati. -- E' vergognoso che nessuno intervenga: Napolitano, spacciato per sacra icona Democratica, è un povero imbelle appiccicato ad un filo, anche lui. -- Ormai è persino inutile, tempo perso, gridare... svegliaa!

Ritratto di Baliano

Baliano

Mer, 04/04/2012 - 09:38

Non ci piace la Lega e i Secessionisti-verdi e tutti gli ex(?) Internazionalisti-rossi, tutti assieme sputacchiatori del Tricolore: Li abbiamo cancellati per sempre! --- Ma qua, è oggettivo, è ora già passata, di smascherare il mandante, il Burattinaio... chi nell'ombra sta tirando i fili di questa farsa, su questo infame teatro, che sta insultando smaccatamente e fagocitando tutti quegli Italiani non ancora lobotomizzati. -- E' vergognoso che nessuno intervenga: Napolitano, spacciato per sacra icona Democratica, è un povero imbelle appiccicato ad un filo, anche lui. -- Ormai è persino inutile, tempo perso, gridare... svegliaa!

Ritratto di Baliano

Baliano

Mer, 04/04/2012 - 09:38

Non ci piace la Lega e i Secessionisti-verdi e tutti gli ex(?) Internazionalisti-rossi, tutti assieme sputacchiatori del Tricolore: Li abbiamo cancellati per sempre! --- Ma qua, è oggettivo, è ora già passata, di smascherare il mandante, il Burattinaio... chi nell'ombra sta tirando i fili di questa farsa, su questo infame teatro, che sta insultando smaccatamente e fagocitando tutti quegli Italiani non ancora lobotomizzati. -- E' vergognoso che nessuno intervenga: Napolitano, spacciato per sacra icona Democratica, è un povero imbelle appiccicato ad un filo, anche lui. -- Ormai è persino inutile, tempo perso, gridare... svegliaa!

Lucasartor

Mer, 04/04/2012 - 09:43

Fiumi di parole,come la canzone dei jalisse! Perche',visto che sono soldi pubblici,non si indaga su tutti i partiti che ne hanno beneficiato?piu' si cerca di dare credibilita' a questi politici...e piu' si va a fondo!

Lucasartor

Mer, 04/04/2012 - 09:43

Fiumi di parole,come la canzone dei jalisse! Perche',visto che sono soldi pubblici,non si indaga su tutti i partiti che ne hanno beneficiato?piu' si cerca di dare credibilita' a questi politici...e piu' si va a fondo!

fabio tincati

Mer, 04/04/2012 - 09:48

Ma Penati che fine a fatto?? Fa un pò strano che tutte le volte che beccano uno di loro che per carità ha il buco nella camicia da notte,(non lo fo per piacer mia ma per piacere a Dio)salta fuori che dei pm,che son sempre di una certa parte, stanno indagando per pedofilia sodomia taccheggio rapina contrabbando simonia banda armata e (come sempre) mafia qualcuno dell'altra parte. Fini casa inchiesta chiuso! Berlusconi 300 processi!! Losi??Sembra che si voglia dimostrare che son tutti uguali (in peggio)per presntare ogni volta un nuovo che sarà senz'altro onesto. E' l'Italia pubblica contro la privata,siamo in brutte mani!

fabio tincati

Mer, 04/04/2012 - 09:48

Ma Penati che fine a fatto?? Fa un pò strano che tutte le volte che beccano uno di loro che per carità ha il buco nella camicia da notte,(non lo fo per piacer mia ma per piacere a Dio)salta fuori che dei pm,che son sempre di una certa parte, stanno indagando per pedofilia sodomia taccheggio rapina contrabbando simonia banda armata e (come sempre) mafia qualcuno dell'altra parte. Fini casa inchiesta chiuso! Berlusconi 300 processi!! Losi??Sembra che si voglia dimostrare che son tutti uguali (in peggio)per presntare ogni volta un nuovo che sarà senz'altro onesto. E' l'Italia pubblica contro la privata,siamo in brutte mani!

pintoi69

Mer, 04/04/2012 - 09:50

Se tutto cio' fosse vero, fa paura la falsità, la menzogna a cui questi politici arrivano ! Roma ladrona e altre frasi simili, inni alla secessione, istigazione all'odio tra Nord e Sud Italia, rifiuto della propria Patria in nome della truffa e solo per i propri interessi. Attenzione, se cio' fosse vero l'Italia sarebbe tutta unita, e non divisa come Bossi voleva: unita per mandarli veramente fuori dalla NOSTRA Italia. L'anno distrutta, la stanno distruggendo.

Lucasartor

Mer, 04/04/2012 - 09:43

Fiumi di parole,come la canzone dei jalisse! Perche',visto che sono soldi pubblici,non si indaga su tutti i partiti che ne hanno beneficiato?piu' si cerca di dare credibilita' a questi politici...e piu' si va a fondo!

pintoi69

Mer, 04/04/2012 - 09:50

Se tutto cio' fosse vero, fa paura la falsità, la menzogna a cui questi politici arrivano ! Roma ladrona e altre frasi simili, inni alla secessione, istigazione all'odio tra Nord e Sud Italia, rifiuto della propria Patria in nome della truffa e solo per i propri interessi. Attenzione, se cio' fosse vero l'Italia sarebbe tutta unita, e non divisa come Bossi voleva: unita per mandarli veramente fuori dalla NOSTRA Italia. L'anno distrutta, la stanno distruggendo.

curatola

Mer, 04/04/2012 - 09:53

per uscire dal giustizialismo serve l'era dei controlli delle certificazioni e dei monitoraggi che precedano e precludano l'azione del pm oggi ultima spiaggia contro l'illecito civile. Quanto al penale serve ricostruire un apparato poliziesco autonomo e non subordinato o peggio pilotato dal pm. Poi bisogna che il pm sia cosa diversa dal giudice e costui non ne sia l'ombra. Poi bisogna rendere efficiente la pa giudiziaria dandola in concessione concorrenziale e a termine ai privati in regime di noprofit.

curatola

Mer, 04/04/2012 - 09:53

per uscire dal giustizialismo serve l'era dei controlli delle certificazioni e dei monitoraggi che precedano e precludano l'azione del pm oggi ultima spiaggia contro l'illecito civile. Quanto al penale serve ricostruire un apparato poliziesco autonomo e non subordinato o peggio pilotato dal pm. Poi bisogna che il pm sia cosa diversa dal giudice e costui non ne sia l'ombra. Poi bisogna rendere efficiente la pa giudiziaria dandola in concessione concorrenziale e a termine ai privati in regime di noprofit.

aladino77

Mer, 04/04/2012 - 09:54

Salvini dice che sono i magistrati che vogliono infangare la Lega, Maroni che c'erano già da tempo cose strane e che bisogna fare la pulizia all'interno del partito; si mettessero d'accordo Ps: come si fa a mettere un delinquente del genere a fare il tesoriere e il sottosegretario di Governo? Brutti ladri e corrotti...

aladino77

Mer, 04/04/2012 - 09:54

Salvini dice che sono i magistrati che vogliono infangare la Lega, Maroni che c'erano già da tempo cose strane e che bisogna fare la pulizia all'interno del partito; si mettessero d'accordo Ps: come si fa a mettere un delinquente del genere a fare il tesoriere e il sottosegretario di Governo? Brutti ladri e corrotti...

fabio tincati

Mer, 04/04/2012 - 09:48

Ma Penati che fine a fatto?? Fa un pò strano che tutte le volte che beccano uno di loro che per carità ha il buco nella camicia da notte,(non lo fo per piacer mia ma per piacere a Dio)salta fuori che dei pm,che son sempre di una certa parte, stanno indagando per pedofilia sodomia taccheggio rapina contrabbando simonia banda armata e (come sempre) mafia qualcuno dell'altra parte. Fini casa inchiesta chiuso! Berlusconi 300 processi!! Losi??Sembra che si voglia dimostrare che son tutti uguali (in peggio)per presntare ogni volta un nuovo che sarà senz'altro onesto. E' l'Italia pubblica contro la privata,siamo in brutte mani!

pintoi69

Mer, 04/04/2012 - 09:50

Se tutto cio' fosse vero, fa paura la falsità, la menzogna a cui questi politici arrivano ! Roma ladrona e altre frasi simili, inni alla secessione, istigazione all'odio tra Nord e Sud Italia, rifiuto della propria Patria in nome della truffa e solo per i propri interessi. Attenzione, se cio' fosse vero l'Italia sarebbe tutta unita, e non divisa come Bossi voleva: unita per mandarli veramente fuori dalla NOSTRA Italia. L'anno distrutta, la stanno distruggendo.

curatola

Mer, 04/04/2012 - 09:53

per uscire dal giustizialismo serve l'era dei controlli delle certificazioni e dei monitoraggi che precedano e precludano l'azione del pm oggi ultima spiaggia contro l'illecito civile. Quanto al penale serve ricostruire un apparato poliziesco autonomo e non subordinato o peggio pilotato dal pm. Poi bisogna che il pm sia cosa diversa dal giudice e costui non ne sia l'ombra. Poi bisogna rendere efficiente la pa giudiziaria dandola in concessione concorrenziale e a termine ai privati in regime di noprofit.

aladino77

Mer, 04/04/2012 - 09:54

Salvini dice che sono i magistrati che vogliono infangare la Lega, Maroni che c'erano già da tempo cose strane e che bisogna fare la pulizia all'interno del partito; si mettessero d'accordo Ps: come si fa a mettere un delinquente del genere a fare il tesoriere e il sottosegretario di Governo? Brutti ladri e corrotti...

spennacchiotta

Mer, 04/04/2012 - 10:02

in miniera...tutti. organizziamo i pullman e spediamoli...viaaaaa

spennacchiotta

Mer, 04/04/2012 - 10:02

in miniera...tutti. organizziamo i pullman e spediamoli...viaaaaa

spennacchiotta

Mer, 04/04/2012 - 10:02

in miniera...tutti. organizziamo i pullman e spediamoli...viaaaaa

ronofri53

Mer, 04/04/2012 - 10:08

eccone un altro a cui rimettono a poste le case senza che lui ne sapesse nulla. gli pagano i viaggi, i vizi del trota e del girino, ma lui niente. Lui l'ha duro e non sa niente. Poveraccio lui e quei beoti ubriaconi che lo sostengono.

ronofri53

Mer, 04/04/2012 - 10:08

eccone un altro a cui rimettono a poste le case senza che lui ne sapesse nulla. gli pagano i viaggi, i vizi del trota e del girino, ma lui niente. Lui l'ha duro e non sa niente. Poveraccio lui e quei beoti ubriaconi che lo sostengono.

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Mer, 04/04/2012 - 10:09

la prova che l'ictato e' colpevole son le parole del nano d' hardcore : ''bossi e innocente''

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Mer, 04/04/2012 - 10:09

la prova che l'ictato e' colpevole son le parole del nano d' hardcore : ''bossi e innocente''

louise

Mer, 04/04/2012 - 10:12

C'è di mezzo alle indagini anche tal woodcock. Sappiamo tutti che fine hanno fatto le sue indagini-scoop.....A me pare che la vogliano far pagare alla lega. Possibile poi che i tesorieri disonesti sono solo quelli dei partiti non schierati a sinistra, oppure che dalla sinistra si sono staccati? Mah.....

louise

Mer, 04/04/2012 - 10:12

C'è di mezzo alle indagini anche tal woodcock. Sappiamo tutti che fine hanno fatto le sue indagini-scoop.....A me pare che la vogliano far pagare alla lega. Possibile poi che i tesorieri disonesti sono solo quelli dei partiti non schierati a sinistra, oppure che dalla sinistra si sono staccati? Mah.....

ronofri53

Mer, 04/04/2012 - 10:08

eccone un altro a cui rimettono a poste le case senza che lui ne sapesse nulla. gli pagano i viaggi, i vizi del trota e del girino, ma lui niente. Lui l'ha duro e non sa niente. Poveraccio lui e quei beoti ubriaconi che lo sostengono.

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Mer, 04/04/2012 - 10:09

la prova che l'ictato e' colpevole son le parole del nano d' hardcore : ''bossi e innocente''

louise

Mer, 04/04/2012 - 10:12

C'è di mezzo alle indagini anche tal woodcock. Sappiamo tutti che fine hanno fatto le sue indagini-scoop.....A me pare che la vogliano far pagare alla lega. Possibile poi che i tesorieri disonesti sono solo quelli dei partiti non schierati a sinistra, oppure che dalla sinistra si sono staccati? Mah.....

chefare?

Mer, 04/04/2012 - 10:35

15louise : altra amica della 'ndrangheta.

Parsues

Mer, 04/04/2012 - 10:36

Il problema nasce perchè, ad un referendum che ha abolito la volontà di finanziare con soldi pubblici i partiti, loro l'hanno aggirato e non solo, sono riusciti a moltiplicarli. Non se ne può proporre un altro?...non si tratta di dx o sx...qui ci inducono tipo tifo da stadio l'uno contro l'altro, (dividili per controllarli), ci mandano in pensione a 70 anni, stratassati tutta la vita...e loro magnano nonostante gli immensi privilegi di cui godono!...come possiamo fare seriamente noi per ripulire il NOSTRO parlamento da 'sti ammanicati?

chefare?

Mer, 04/04/2012 - 10:35

15louise : altra amica della 'ndrangheta.

Loreno Bardelli

Mer, 04/04/2012 - 10:55

Non sono certo un raffinato leguleio , ma non vedo per quale ragione non debba essere considerata " TRUFFA ALLO STATO" anche la dsitrazione dei fondi erogati alla ex Margherita da parte del tesoriere Lusi . Pari sono !

diego_piego

Mer, 04/04/2012 - 10:52

ah, la soluzione è arrivata da un'intercettazione... ora che servono a mettere nei guai il vostro ex-alleato (quindi il vostro attuale peggior nemico) vanno bene?

Parsues

Mer, 04/04/2012 - 10:36

Il problema nasce perchè, ad un referendum che ha abolito la volontà di finanziare con soldi pubblici i partiti, loro l'hanno aggirato e non solo, sono riusciti a moltiplicarli. Non se ne può proporre un altro?...non si tratta di dx o sx...qui ci inducono tipo tifo da stadio l'uno contro l'altro, (dividili per controllarli), ci mandano in pensione a 70 anni, stratassati tutta la vita...e loro magnano nonostante gli immensi privilegi di cui godono!...come possiamo fare seriamente noi per ripulire il NOSTRO parlamento da 'sti ammanicati?

luigi civelli

Mer, 04/04/2012 - 10:57

Il Popolo Padano unito in un sol grido: Lega ladrona!!!

Loreno Bardelli

Mer, 04/04/2012 - 10:55

Non sono certo un raffinato leguleio , ma non vedo per quale ragione non debba essere considerata " TRUFFA ALLO STATO" anche la dsitrazione dei fondi erogati alla ex Margherita da parte del tesoriere Lusi . Pari sono !

diego_piego

Mer, 04/04/2012 - 10:52

ah, la soluzione è arrivata da un'intercettazione... ora che servono a mettere nei guai il vostro ex-alleato (quindi il vostro attuale peggior nemico) vanno bene?

luigi civelli

Mer, 04/04/2012 - 10:57

Il Popolo Padano unito in un sol grido: Lega ladrona!!!

Ritratto di ADM

ADM

Mer, 04/04/2012 - 11:15

Ancora corruzione e sempre corruzione! Questo è il nostro esaltante mondo politico e non solo! E' solo questione antropologica e culturale? Ora...è il turno di Bossi & C . La "lega ladrona" e il "grano padano". Il " cerchio magico" ha bisogno di qualche rito celtico supplementare? Peccato, perchè...Maroni, Cota, Zaia, sono o sembrano o sembrerebbero...persone dabbene! Ma...Belsito, nomen omen, lo avete visto bene? Anche la fisiognomica ha la sua importanza: a lui, non avrei affidato...nemmeno il mio cane!!

duxducis

Mer, 04/04/2012 - 11:13

Giustissimo che la Lega paghi e stragiusto che il danno d'immagine causato all'intera nazione da tesorieri improvvisati sia risarcito con vagonate di milione presi da i loro patrimoni personali. Comunque ribadisco che in Italia e' in atto, anzi e' gia' in stato avanzato un Colpo di Stato. La tempistica dei controlli e degli arresti e' perfettamente consistente con una politica repressiva, che rende docili gli oppositori. Chi non si adegua e' passato al setaccio e messo a tacere. Chi non ha nulla da rimproverarsi, perche' ha fatto tutto correttamente, viene preso a parte e minacciato. State assistendo alla prima dittatura Italiana del XXI secolo. Buona fortuna.

mgarts

Mer, 04/04/2012 - 11:18

La Lega deve fare pulizia, non ci piove, e spiegare anche come ha fatto una persona di dubbia, anzi dubbissima estrazione a diventare tesoriere e deputato. Forse è ora che Bossi si riposi a Ponte di Legno e affidi il partito ai Cota o ai Tosi o ai tanti giovani competenti e probabilmente onesti che sono nella Lega. Un solo dubbio mi viene: non è che l'inchiesta affidata ad uno come Woodcock nasca sotto il segno di questo PM che non ne ha fatta una nel buco? Vi ricordate delle sue inchieste planetarie quando chiese l'arresto del Vescovo di Madrid e poi di Vittorio Emanuele e molti altre inchieste che hanno fatto affogare nel ridicolo la giustizia italiana?

Ritratto di ADM

ADM

Mer, 04/04/2012 - 11:15

Ancora corruzione e sempre corruzione! Questo è il nostro esaltante mondo politico e non solo! E' solo questione antropologica e culturale? Ora...è il turno di Bossi & C . La "lega ladrona" e il "grano padano". Il " cerchio magico" ha bisogno di qualche rito celtico supplementare? Peccato, perchè...Maroni, Cota, Zaia, sono o sembrano o sembrerebbero...persone dabbene! Ma...Belsito, nomen omen, lo avete visto bene? Anche la fisiognomica ha la sua importanza: a lui, non avrei affidato...nemmeno il mio cane!!

duxducis

Mer, 04/04/2012 - 11:13

Giustissimo che la Lega paghi e stragiusto che il danno d'immagine causato all'intera nazione da tesorieri improvvisati sia risarcito con vagonate di milione presi da i loro patrimoni personali. Comunque ribadisco che in Italia e' in atto, anzi e' gia' in stato avanzato un Colpo di Stato. La tempistica dei controlli e degli arresti e' perfettamente consistente con una politica repressiva, che rende docili gli oppositori. Chi non si adegua e' passato al setaccio e messo a tacere. Chi non ha nulla da rimproverarsi, perche' ha fatto tutto correttamente, viene preso a parte e minacciato. State assistendo alla prima dittatura Italiana del XXI secolo. Buona fortuna.

mgarts

Mer, 04/04/2012 - 11:18

La Lega deve fare pulizia, non ci piove, e spiegare anche come ha fatto una persona di dubbia, anzi dubbissima estrazione a diventare tesoriere e deputato. Forse è ora che Bossi si riposi a Ponte di Legno e affidi il partito ai Cota o ai Tosi o ai tanti giovani competenti e probabilmente onesti che sono nella Lega. Un solo dubbio mi viene: non è che l'inchiesta affidata ad uno come Woodcock nasca sotto il segno di questo PM che non ne ha fatta una nel buco? Vi ricordate delle sue inchieste planetarie quando chiese l'arresto del Vescovo di Madrid e poi di Vittorio Emanuele e molti altre inchieste che hanno fatto affogare nel ridicolo la giustizia italiana?

Angelo Mandara

Mer, 04/04/2012 - 11:45

2) MA DAVVERO LA GRECIA STA PEGGIO ? Insomma, il popolo da tenere al guinzaglio con le cerimonie padane ed all'apice...pellegrinaggio alle sorgenti del Po con bottiglietta da riempire (roba da compiacenti maghe TV)...altro che Po, con il pensiero alla Tanzania? Come non condividere l'enorme Crozza quando conclude che con tutto lo "schifo" che arriva...ci si va ad attaccare all'Art.18, mentre ancora si sorvola sulle "male piante" dei rimborsi elettorali (dati anche in anni senza elezioni) e delle sovvenzioni alla stampa? Accanimento insopportabile se mal finalizzato e in uno scenario disequalitario (dove non si vede ombra di tagli). Per Monti e per l'Italia questa è un'occasone unica se non si vuol far crescere i simpatizzanti del ministro Riccardi. AUGURI !! Angelo Mandara

Angelo Mandara

Mer, 04/04/2012 - 11:50

MA DAVVERO LA GRECIA STA PEGGIO ? Il marcio nella politica è galoppante e sempre più palpabile, ogni giorno il mosaico si arricchisce e man mano sembra di aver a che fare con parlamentari (tesorieri), che se avanza tempo...si può fare una capatina a Montecitorio (qualcuno ci aveva pure rinunciato...come a dover sbrigare seccature). Vogliamo mettere gli stimolanti investimenti in Tanzania (o Cipro) come delle novelle S.p.A.? O, se trattasi di buongustaio, di un bel piatto esotico da 180 euro? La miglior difesa è l'attacco... sempre valido...ed allora quale slogan migliore di "Roma ladrona"...alternativamente con polentate in piazza Navona per rientrare nel vissuto quotidiano? (segue) Angelo Mandara

Angelo Mandara

Mer, 04/04/2012 - 11:45

2) MA DAVVERO LA GRECIA STA PEGGIO ? Insomma, il popolo da tenere al guinzaglio con le cerimonie padane ed all'apice...pellegrinaggio alle sorgenti del Po con bottiglietta da riempire (roba da compiacenti maghe TV)...altro che Po, con il pensiero alla Tanzania? Come non condividere l'enorme Crozza quando conclude che con tutto lo "schifo" che arriva...ci si va ad attaccare all'Art.18, mentre ancora si sorvola sulle "male piante" dei rimborsi elettorali (dati anche in anni senza elezioni) e delle sovvenzioni alla stampa? Accanimento insopportabile se mal finalizzato e in uno scenario disequalitario (dove non si vede ombra di tagli). Per Monti e per l'Italia questa è un'occasone unica se non si vuol far crescere i simpatizzanti del ministro Riccardi. AUGURI !! Angelo Mandara

Angelo Mandara

Mer, 04/04/2012 - 11:50

MA DAVVERO LA GRECIA STA PEGGIO ? Il marcio nella politica è galoppante e sempre più palpabile, ogni giorno il mosaico si arricchisce e man mano sembra di aver a che fare con parlamentari (tesorieri), che se avanza tempo...si può fare una capatina a Montecitorio (qualcuno ci aveva pure rinunciato...come a dover sbrigare seccature). Vogliamo mettere gli stimolanti investimenti in Tanzania (o Cipro) come delle novelle S.p.A.? O, se trattasi di buongustaio, di un bel piatto esotico da 180 euro? La miglior difesa è l'attacco... sempre valido...ed allora quale slogan migliore di "Roma ladrona"...alternativamente con polentate in piazza Navona per rientrare nel vissuto quotidiano? (segue) Angelo Mandara

virginio1946

Mer, 04/04/2012 - 12:20

Ma guarda un pò,un altro che gli aggiustano casa e non ne sa niente,allora Scajola non mentiva,esistono questi miracoli,ma sono miracoli mirati dal buon Dio,solo per politici con più case,a noi no,non abbiamo manco la casa.Ora caro Bossi prendi i tuoi Maroni e sparite dalla circolazione,tanto non se ne accorge nessuno,i voti rubati sinora ritorneranno ai legittimi proprietari e chissà che tu,Maroni,Calderoli ed i tuoi geniali figli non andiate un pò a LAVURA' Voi ce l'avete duro?Ma cosa il capoccione? Speriamo che il "ROMA LADRONA" venga sostituito in "PADANIA LADRONA" e che vi rendiate conto della mazzata che prenderete alle amministrative,un assaggino della definitiva mazzata che prenderete alle elezioni del 2013.SPARIRETE per sempre. Sic transit gloria mundi.Moriammazzati!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

virginio1946

Mer, 04/04/2012 - 12:20

Ma guarda un pò,un altro che gli aggiustano casa e non ne sa niente,allora Scajola non mentiva,esistono questi miracoli,ma sono miracoli mirati dal buon Dio,solo per politici con più case,a noi no,non abbiamo manco la casa.Ora caro Bossi prendi i tuoi Maroni e sparite dalla circolazione,tanto non se ne accorge nessuno,i voti rubati sinora ritorneranno ai legittimi proprietari e chissà che tu,Maroni,Calderoli ed i tuoi geniali figli non andiate un pò a LAVURA' Voi ce l'avete duro?Ma cosa il capoccione? Speriamo che il "ROMA LADRONA" venga sostituito in "PADANIA LADRONA" e che vi rendiate conto della mazzata che prenderete alle amministrative,un assaggino della definitiva mazzata che prenderete alle elezioni del 2013.SPARIRETE per sempre. Sic transit gloria mundi.Moriammazzati!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

vittoriomazzucato

Mer, 04/04/2012 - 12:46

Sono Luca. Io non dico niente, ma una cosa la voglio dire: c'è anche Henry John Woodcock. GRAZIE.

vittoriomazzucato

Mer, 04/04/2012 - 12:46

Sono Luca. Io non dico niente, ma una cosa la voglio dire: c'è anche Henry John Woodcock. GRAZIE.

jakelamotta

Mer, 04/04/2012 - 13:23

ma dai cosa vi aspettavate da uno con una faccia da suino come Belsito? Ladro e mafioso. Complimenti a Bossi (teneramente inconsapevole) nella scelta dei collaboratori

jakelamotta

Mer, 04/04/2012 - 13:23

ma dai cosa vi aspettavate da uno con una faccia da suino come Belsito? Ladro e mafioso. Complimenti a Bossi (teneramente inconsapevole) nella scelta dei collaboratori

baldo1

Mer, 04/04/2012 - 14:33

leghisti, pdiellini e pduisti di tutta italia, tutti delusi... che brutta fine, elettori ed eletti hanno perso tutti la faccia e credibilità. Complimenti per aver votato berlusconi e bossi. Complimejti davvero.

fabio tincati

Mer, 04/04/2012 - 14:37

virginio la pianti di scrivere fesserie!! Non è capace di dire cose connesse,si prenda un calmante! Non c'è l'hanno con lei Stia calmo voti per chi le pare,ma non esprima giudizi! Che non ha capito niente!! Scriva su quei giornali fatti per lei vedrà che le daranno ragione! E sopratutto si consideri di più !Non è così tragico!

baldo1

Mer, 04/04/2012 - 14:33

leghisti, pdiellini e pduisti di tutta italia, tutti delusi... che brutta fine, elettori ed eletti hanno perso tutti la faccia e credibilità. Complimenti per aver votato berlusconi e bossi. Complimejti davvero.

fabio tincati

Mer, 04/04/2012 - 14:37

virginio la pianti di scrivere fesserie!! Non è capace di dire cose connesse,si prenda un calmante! Non c'è l'hanno con lei Stia calmo voti per chi le pare,ma non esprima giudizi! Che non ha capito niente!! Scriva su quei giornali fatti per lei vedrà che le daranno ragione! E sopratutto si consideri di più !Non è così tragico!

Lorenzo Brunetti

Sab, 19/05/2012 - 12:32

Egregio direttore, io ho una mia chiave di lettura per quanto sta succedendo in casa della lega. Di sicuro quanto viene contestato a Belsito, alla famiglia Bossi e al resto del cerchio magico e' vero, le reazioni goffe ed infantili degli accusati lo certificano. Ma perché si tirano fuori dai cassetti delle procure queste prove solo ora? Da quanto tempo erano state raccolte le prove dei misfatti? Da quanto l'intelligence custodiva le carte, le intercettazioni e i filmati? Lavoro per i giornalisti. La mia opinione e' che non c'entri la concomitanza con le elezioni amministrative, ma che sia una manovra per disinnescare il più pericoloso serbatoio di protesta d'Italia. Stiamo attraversando un momento ad altissimo potenziale di esplosione sociale, qual e' il compito delle istituzioni in una tale situazione? Giusto o sbagliato Napolitano e company pensano che il loro compito principale sia quello di tenere sotto controllo la pressione che ogni giorno sale nel paese, rischiando di passare dai suicidi agli omicidi, dalle manifestazioni pacifiche ( a proposito che fine hanno fatto i sindacati, la cgil, i pacifisti, i no tav e i no tutto?)agli scontri in piazza e alla rivoluzione. Chi era il maggiore interprete della protesta, chi avrebbe potuto guidare milioni di persone del nord dai tavoli dell'opposizione al governo tecnico che impone salassi? La lega. Bisognava gettare sabbia negli ingranaggi che muovono il motore della lega e così e' stato fatto. Il popolo leghista e' disorientato e non ha più il punto di riferimento del condottiero, le elezioni certificano la debolezza del partito e dei suoi candidati. Missione compiuta. Prossimo obiettivo: il saltimbanco e il movimento 5 stelle, occhio Grillo che ti spiaccicano come una Mosca. Lorenzo Brunetti Bassano del Grappa