Il killer: ho agito dopo aver avuto una visione divina

Ankara Murat Altun, l’autista turco di 26 anni ritenuto il responsabile dell’omicidio di monsignor Luigi Padovese, il vicario apostolico dell’Anatolia, ucciso a coltellate nel giardino della sua casa, è stato formalmente incriminato ieri mattina da un tribunale di Iskenderun. Il presunto omicida, che era al servizio dell’alto prelato da oltre quattro anni, si era convertito ad Cristianesimo ma negli ultimi tempi, come hanno confermato i familiari e vari collaboratori di monsignor Padovese, aveva dimostrato segni di precario equilibrio psicologico e per questo era in cura. L’accusato, come ha riferito il quotidiano Milliyet, durante l’interrogatorio della polizia avrebbe più volte affermato di avere ricevuto «una rivelazione divina» che lo avrebbe indotto a uccidere il vescovo Padovese.
«Sul fronte delle indagini - come ha detto l’ambasciatore d’Italia Carlo Marsili che è in costante contatto con le autorità inquirenti - la responsabilità dell’accusato sarebbe stata accertata. Altrettanto non si può dire per il perché del suo gesto anche se gli investigatori tendono a escludere ogni motivazione a sfondo politico-religioso». «C’è comunque da dire - ha aggiunto il diplomatico - che le autorità turche si sono mosse con tempestività sulla vicenda». «Molte sono state le espressioni di cordoglio da parte delle autorità turche e anche il ministro degli Esteri Mehmet Davutoglu ha telefonato al nostro ministro Frattini per fargli le condoglianze», ha concluso Marsili.
Il presidente turco Abdullah Gul ha inviato un messaggio di condoglianze al Papa, in visita a Cipro, per la morte del vicario. «L’uccisione del prof. Luigi Padovese - è detto nel messaggio - ha provocato profonda tristezza in tutti noi. Quali che siano i motivi dell’aggressione l’attacco contro Padovese è stato maledetto dal popolo turco».
I funerali di monsignor Padovese potrebbero svolgersi lunedì o martedì a Iskenderun, mentre la salma verrà tumulata a Milano, nella tomba di famiglia.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti