Detox dieta e benessere: come dire addio alle tossine

Se l’organismo non è in grado di espellere le tossine dannose per il suo benessere, esistono alcuni rimedi detox che agiscono sia sull’interno che sull’esterno purificando il corpo e stimolando l’azione del fegato

Detox dieta e benessere: come dire addio alle tossine

Negli alimenti ingeriti, nei liquidi bevuti e persino nell’aria respirata si nascondono tossine dannose per il nostro naturale benessere; se però l’organismo non riesce a espellerle esistono alcuni efficaci rimedi detox per dire addio alle tossine, supportare l’attività del fegato e ritrovare il buon umore.

Per ridurre il livello delle tossine consiste nel bere molto, preferibilmente acqua, durante tutto il corso della giornata; una buona idratazione stimola infatti la diuresi e l’espulsione delle tossine attraverso le feci e la quantità minima raccomandata è di 2 litri al giorno, circa 8-10 bicchieri. Il primo “campanello d’allarme” per capire se l’organismo è in riserva di liquidi è il colore dell’urina: se il colore è troppo intenso significa che non si beve abbastanza.

Per incominciare bene la giornata e purificare il fegato stimolando la produzione della bile, l’acqua può essere abbinata al limone, soprattutto a stomaco vuoto di prima mattina; il mix con l’acido citrico del frutto giallo è infatti un ottimo sostituto della caffeina e contribuisce ad alcalinizzare i livelli di pH del corpo. Rimanendo in tema, altre bevande altamente consigliate sono i centrifugati e i frullati detox a base di frutta, in particolare mele, arance, pere, kiwi, ananas, avocado con un pizzico di zenzero, e gli smoothie veg ricchi di verdure come spinaci, cavoli e barbabietole.

Anche il tè verde offre numerosi benefici e favorisce la produzione di glutatione, noto come il più potente e importante fra gli antiossidanti prodotti dall’organismo. In più, questa piacevole bevanda stimola il metabolismo e la perdita di peso grazie ai micronutrienti di cui è ricco. Ne basta bere 2/3 tazze al dì per vedere i primi risultati.

Il detox non si limita solamente all’interno del corpo: infatti, strofinando il corpo asciutto con una spugna vegetale per circa 10/20 minuti aiuta a rimuovere le tossine e le cellule morte depositate sull’epidermide. Si può poi concludere il trattamento con un bagno caldo e una doccia fredda per alternare le diverse temperature del getto idrico. Infine, un’ultima pratica omeopatica eredita dalla cultura indiana popolare consiste nel cosiddetto oil pulling, ossia i risciacqui eseguiti con l’olio di cocco naturale una mezz’ora prima dei pasti per pulire e sbiancare i denti, migliorando al contempo l’alito e l’igiene orale.

Caricamento...

Commenti

Caricamento...