Milano, un incubo diventà realtà: un pitone esce dal water, è salvo

Come in una leggenda metropolitana, a Quarto Oggiaro, un pitone reale ha fatto capolino dal pozzetto di un water. Panico tra la gente

Milano, un incubo diventà realtà: un pitone esce dal water, è salvo

Milano - Da alcuni giorni segnalavano problematiche agli scarichi dell’impianto idrico di uno stabile di via Ungaretti, zona Quarto Oggiaro a Milano e oggi hanno scoperto che i problemi probabilmente erano provocati da un pitone reale: l’hanno infatti visto sbucare, per qualche secondo, sul fondo del water di uno degli appartamenti e poi sparire nuovamente, lasciando attoniti gli occupanti, che non credevano ai loro occhi. L’avvistamento ha suscitato subito molto scalpore e terrore tra gli abitanti del palazzo che dopo aver segnalato quanto accaduto all’Enpa di Milano sono riusciti grazie all’aiuto di un idraulico a verificare e confermare la ’visionè: un pitone reale lungo circa un metro è stato estratto dalle condutture di scarico del water e consegnato ai volontari dell’Enpa, che nel frattempo erano accorsi sul posto. Fra i coinquilini, tuttavia, c’era chi aveva tentato soluzioni più "drastiche" e, anche dopo l’avvistamento, su cui giravano nel condominio voci ormai da giorni, aveva versato nell’impianto di scarico sostanze corrosive e velenose, a cui tuttavia il serpente è sopravvissuto. Non sono ancora state chiarite le modalità con le quali l’animale sia potuto arrivare agli scarichi, e l’ipotesi più plausibile rimane quella di qualcuno che, per sbarazzarsene, abbia deciso di gettarlo nel wc.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti