Fiera Milano, la Fondazione presenta la lista per il cda e indica Caorsi presidente, Curci ad

Il Comitato esecutivo presieduto da Enrico Pazzali ha definito all'unanimità la nuova corporate governance per il triennio 2020-2022 con la lista per il nuovo cda che verrà portata in approvazione nell’Assemblea straordinaria e ordinaria

Enrico Pazzali con Fabrizio Curci

Il Comitato esecutivo di Fondazione Fiera Milano, presieduto da Enrico Pazzali, ha definito all'unanimità la nuova corporate governance di Fiera Milano Spa - di cui è azionista di maggioranza con il 63,82% del capitale ordinario - che verrà portata in approvazione nell’Assemblea straordinaria e ordinaria di Fiera Milano, convocata per il 20 aprile 2020 alle ore 14,30 in prima convocazione nel quartiere espositivo di Rho.

Ecco la lista per il cda che sarà in carica per il triennio 2020-2022: Alberto Baldan, Antonio Caorsi, Stefania Chiaruttini, Fabrizio Curci, Anna Gatti Gatti, Francesca Golfetto, Angelo Meregalli, Marina Natale, Elena Vasco. Antonio Caorsi è stato designato alla carica di presidente ed è stata data indicazione da rivolgere, in sede assembleare, al nuovo Cda di conferire la carica di amministratore delegato a Fabrizio Curci che ha guidato Fiera nell'ultimo triennio.

Le designazioni per il nuovo Cda, si sottolinea in una nota, “cadono in un momento particolarmente difficile per il sistema economico e il Paese, a causa dell’emergenza sanitaria nazionale per contrastare la diffusione del coronavirus Covid-19. In questo contesto, ruolo cruciale di Fiera Milano Spa sarà quello di ideare progetti e iniziative speciali – quando riprenderà a pieno regime lo sviluppo delle attività industriali ed economiche – al fine di sostenere e supportare più possibile la crescita delle piccole e medie imprese (Pmi), anche attraverso le potenzialità del sistema fieristico”. Per questo Fondazione Fiera Milano ha “ritenuto opportuno confermare in gran parte la squadra che ha così ben gestito la ripresa e lo sviluppo di Fiera Milano Spa nell’ultimo triennio”.

Un ringraziamento particolare è stato rivolto al residente Lorenzo Caprio e al consigliere Gianpiero Corbari, per “l’importante lavoro svolto durante il loro mandato e che, per ragioni di indisponibilità personale, non sono stati ricandidati”.

“Fondazione Fiera Milano, come azionista di maggioranza - conclude la nota - è determinata nel continuare a supportare gli sviluppi industriali di Fiera Milano Spa, con l’obiettivo di consolidare la competitività del polo fieristico-congressuale milanese a livello internazionale".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.