Homi, gli habitat del futuro nel segno del benessere

Tutto pronto per la kermesse dedicata alla casa, al design e alla cura della persona che di tiene dal 12 al 15 settembre. Novità dal mondo esposte in dieci sezioni

Homi, gli habitat del futuro nel segno del benessere

Uno stile per la casa e per la persona. Questo lo slogan del prossimo Homi, il Salone degli Stili di Vita che racconta le intuizioni del design e della bellezza per la casa e la persona, in Fieramilano Rho il prossimo 12 – 15 settembre, in contemporanea con Expo 2015. La manifestazione, un tempo nota come grande Macef, è oggi alla terza edizione, sempre con un doppio appuntamento, gennaio e settembre.

Come è organizzata? Il concept della manifestazione, anche per questa edizione, resta immutato, con le tematiche legate alla casa tradotte in dieci satelliti – Living Habits (la parte dedicata a living, cucina e tavola), Home Wellness (zona bagno, wellness e relax), Fragrances & Personal Care (profumazioni), Fashion & Jewels (accessori moda e bijoux), Gifts & Events (idee regalo e tutto per le festività anche se passate), Garden & Outdoor, Kid Style, Home Textiles (tessile per la casa), Hobby & Work (articoli di viaggio, lavoro, hobby) e il Concept Lab (dedicato a concept design companies, editors, contract, food).

Anche quest'anno ci saranno, le sezioni tematiche Creazioni e Homi Sperimenta, dedicate alla ricerca e alla sperimentazione con progetti di giovani designer e artisti dove scoprire proposte innovative e interessanti rivisitazioni. E poi ancora Homisphere l'area espositiva che rappresenta il cuore e la sintesi di Homi, dalle strategie dei suoi satelliti alle ispirazioni che si rinnovano di edizione in edizione. Un palcoscenico originale, in cui sono esposti e coordinati prodotti selezionati secondo le tematiche e gli stili di vita interpretati dall'Art direction di Homi. E non mancherà, come in ogni edizione, La Magnifica Forma, la mostra pensata da Anna Del Gatto che propone un tema attuale, ma anche molto trascurato in questi anni: il rapporto fra il nostro Made in Italy e la nostra Grande Arte. Gli oggetti presentati in anteprima sono infatti ispirati a 7 banchetti della storia (antico romano, medioevale, rinascimentale, barocco, neoclassico, futurista e razionalista), progettati e realizzati da architetti e aziende italiane di grande qualità, nell'ambito di Expo e delle sue tematiche. E per la prima volta debutta Homiclass, un'area che proporrà la simulazione degli interni di un palazzo storico dove si troveranno eccellenze e prodotti di aziende contemporanee.
La fiera resterà aperta da sabato 12 a lunedì 14 settembre, ore 9.30 – 18.30 mentre martedì 15 settembre ore 9.30 – 16.00.

Commenti