Malpensa e Linate aeroporti virtuosi per la riduzione delle emissioni di CO2 e il risparmio energetico

Gli scali gestiti da Sea hanno ottenuto anche quest'anno la certificazione di "neutralità 3+" secondo l'Airport Carbon Accreditation promosso da ACI Europe. E si guarda ai nuovi traguardi "green" che accompagneranno la ripartenza del trasporto aereo

Aeroporti di Milano sempre più sostenibili e green con una visione strategica e competitiva che guarda al futuro e alla ripartenza del trasporto aereo globale. Gli scali di Milano Malpensa e Milano Linate gestiti da Sea siemissio confermano infatti anche quest’anno fra i più virtuosi in Europa, per gli sforzi costantemente messi in atto su più fronti per la riduzione dei consumi energetici e l’abbattimento delle emissioni di CO2 ottenendo la certificazione di neutralità 3+, il riconoscimento più virtuoso per un aeroporto secondo Airport Carbon Accreditation, il protocollo comune per la gestione attiva delle emissioni negli aeroporti attraverso risultati misurabili promosso da ACI Europe, l’associazione degli aeroporti europei.

L’industria aeroportuale, gravemente colpita dalla crisi del Covid-19, continua lo sforzo per sostenere l’abbattimento di CO2 attraverso importanti investimenti su infrastrutture e servizi sempre più importanti per la tutela dell’ambiente, obbiettivo perseguito da tempo da Sea.

ACI Europe ha presentato l’Airport Carbon Accreditation Interim Report 2019-2020, che mostra i risultati e gli sviluppi che gli aeroporti hanno adottato nell’ultimo anno per la riduzione delle emissioni di anidride carbonica. Inoltre, il report dedica un focus sull’introduzione di due nuovi livelli di certificazione 4 e 4+ che prima mancavano. Gli aeroporti di Milano stanno già esplorando dal punto di vista tecnico le possibilità di intraprendere questo percorso per ottenere le nuove certificazioni e confermarsi fra i più all'avanguardia a livello europeo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.