Milano come Roma: buche e crateri nelle strade. «Procura apra fascicolo»

In Barona, via Lope de Vega
In Barona, via Lope de Vega

Sicuramente complice il maltempo, tra pioggia e neve, ma le strade di Milano ultimamente versano in condizioni piuttosto disastrate. Ciò è stato segnalato dalla trasmissione satirica di «Striscia la notizia», che ha mostrato come le carreggiate siano peggio di un gruviera e pericolosissime in particolare per cicli e motocicli.

«Il Comune evidentemente non fa abbastanza e, come mostra un filmato, anche quando manda gli operai a riempire una buca il lavoro viene fatto in modo approssimativo. La stessa situazione c'è a Roma, dove però la Procura ha aperto un fascicolo in relazione al pessimo stato dell'asfalto di vie e corsi. L'indagine è arrivata dopo vari esposti presentati da associazioni dei consumatori, che hanno già annunciato una valanga di cause risarcitorie.

Le stesse cause che sicuramente arriveranno anche a Milano. Perché con il sindaco Raggi le indagini sono partite, mentre con Sala no? La Procura apra un fascicolo anche a Milano e il Comune si muova a sistemare le strade prima che qualcuno si faccia veramente male. C'è anche un'innovativa tecnologia che potrebbe aiutare nella geo-localizzazione e nel monitoraggio del manto superficiale, ma ci vuole da Sala la volontà di darsi da fare», così ha commentato Riccardo De Corato, ex vicesindaco e capogruppo di Fratelli d'Italia in Regione Lombardia.

Commenti