Prove di Krav, la lotta che piace a Jennifer LopezEvento nel palazzetto dello sport di Rodano

Prove di Krav, la lotta che piace a Jennifer LopezEvento nel palazzetto dello sport di Rodano

Non è solo una disciplina che dovrebbe permettere, a chiunque la pratichi, di tornare a casa sano e salvo. Da quando tra i suoi fan più accaniti ci sono superstar come Jennifer Lopez o la nostra Elisabetta Canalis (fattasi conquistare dal suo palestratissimo personal trainer) il Krav Maga - metodo di combattimento nato in Israele negli anni '40 - è diventato di gran moda. Così sono attesi numerosi partecipanti da tutta Europa per la quarta edizione dello stage internazionale che si terrà oggi e domani al palazzetto dello sport della polisportiva di Rodano. L'evento è organizzato dal maestro Stefano Maiocchi, 46 anni, un numero uno in questo campo. A Milano, infatti, nel 2011 Maiocchi ha fondato la «World fighters club self defense academy» di via Marco Bruto 9, un'associazione sportiva dilettantistica per tutti coloro (e sono parecchi) che vogliono avvicinarsi alla difesa personale, ma è anche responsabile tecnico e referente per l'accademia della Galilea del nord Aikma, la più famosa al mondo. «Il Krav Maga cerca negli allenamenti l'accostamento il più possibile vicino a quelle che sono le condizioni reali in cui ci si può trovare a dover agire o reagire - spiega Maiocchi -. A differenza delle arti marziali che ritualizzano i gesti il Krav Maga è un sistema di combattimento pragmatico. Ogni gesto è essenziale, ogni colpo diretto verso un punto sensibile».

Caricamento...

Commenti

Caricamento...