Salute mentale, Palazzo Marino si tinge di blu

Giornata mondiale della salute mentale

Stasera Palazzo Marino si tinge di blu per la Giornata mondiale della salute mentale che si celebra domani. Un appuntamento promosso dall'Organizzazione mondiale della salute insieme alla Federazione mondiale della salute mentale per sensibilizzare la cittadinanza sui temi legati alle patologie mentali, in netto e costante aumento in tutto il mondo occidentale e spesso sottovalutate. Il tema scelto quest'anno è cruciale. Si parla infatti di salute mentale sui luoghi di lavoro. Ogni giorno decine di migliaia di persone affrontano la giornata lavorativa carichi di psicofarmaci o gravati da malattie e dipendenze più o meno celate. Milano richiama all'attenzione su questi temi già da questa sera quando, per la prima volta in occasione di questa ricorrenza, Palazzo Marino sarà illuminato di blu. Proprio il colore blu infatti è il colore scelto per il tema di quest'anno. Domani invece prenderà vita una «Human Library»: una biblioteca di venti libri vivi (uomini e donne libro in carne e ossa) che sarà a disposizione del pubblico. L'appuntamento è al mattino dalle 11 alle 14 in piazza Città di Lombardia (davanti al Palazzo della Regione), al pomeriggio dalle 15.30 alle 19.30 alla Biblioteca Umana e si trasferisce poi in Sala Alessi a Palazzo Marino. Sempre domani alla Rotonda della Besana più di venti associazioni animeranno la giornata a partire dalle ore 14.30. I chiostri della Rotonda ospiteranno iniziative e gazebo, una «kermesse della salute mentale» che coinvolgerà operatori, utenti, volontari e associazioni con laboratori e progetti sempre declinati sul tema del mondo del lavoro.