Arriva il re saudita: i bagnanti devono lasciare la spiaggia

In Costa Azzurra proteste dei vacanzieri costretti a lasciare la spiaggia: "La famiglia reale saudita non gradisce i turisti vicino alla propria villa"

Arriva il re saudita: i bagnanti devono lasciare la spiaggia

I turisti non ci potevano credere, quando sono stati fatti allontanare dalla spiaggia. A lasciarli basiti è stato il motivo, o meglio l'ospite, che li aveva fatti sloggiare: il re saudita Salman con famiglia.

A Vallauris, su uno dei tratti di spiaggia più belli dell'intera Costa Azzurra, la famiglia reale saudita ha dato il via a una serie di lavori per blindare la spiaggia pubblica e garantirsi sicurezza e privacy. Peccato che non intendessero nemmeno - non sia mai, per carità! - godersi le vacanze in spiaggia, ma nella blindatissima villa privata con vista sul Mediterraneo.

Dalle autorità francesi, però, è stato fatto scattare il semaforo rosso: "Questi lavori sono stati avviati in modo prematuro senza attendere la fine delle trattative in corso tra la Francia e le autorità saudite in merito alle condizioni per mettere in sicurezza il soggiorno che la famiglia reale saudita intende fare prossimamente a Vallauris", spiega Philippe Castanet, vice-prefetto di Grasse. Ciononostante, il funzionario conferma che durante il soggiorno della famiglia reale la spiaggia sarà comunque completamente vietata al pubblico.

Commenti