Brexit, il Regno Unito si blinda: "Solo migranti qualificati che sanno l'inglese"

A partire dal 2021 potranno accedere nel Regno Unito solo migranti qualificati e che conoscono la lingua inglese. Resta fuori anche chi arriva con carta d'identità italiana e francese: "Possono essere falsificate da chi arriva da altri Paesi"

Potrebbe entrare in vigore a partire dal 2021 la stretta sull’immigrazione decisa da Downing Street. Sarà uno dei primi effetti concreti della Brexit: in Gran Bretagna potranno entrare solo migranti "qualificati" e che parlano perfettamente l’inglese.

Via libera a medici, scienziati, ingegneri, accademici e, più in generale, a chi ha già un’offerta di lavoro. Porte chiuse, invece, per chi non sa parlare inglese e non ha un curriculum di spessore. La selezione verrà effettuata con un sistema a punti ispirato al modello di immigrazione australiano che favorirà i soggetti con maggiori "skill" rispetto a chi arriva per svolgere "lavori temporanei" o stagionali.

È la fine di un’epoca, commenta qualcuno. Quella di chi partiva per fare il lavapiatti o il cameriere, proprio per imparare la lingua di Sua Maestà. Il Regno Unito di Boris Johnson ora si blinda. L'obiettivo delle nuove linee guida sull’immigrazione è quello di "riprendere il pieno controllo delle frontiere per la prima volta in decenni" e riscrivere le regole di quello che il governo britannico definisce il "sistema migratorio distorto dalla libertà di circolazione europea". Ma anche quello di aumentare i livelli di occupazione della popolazione residente in Gran Bretagna.

Non si faranno più differenze, quindi, tra i cittadini europei e quelli provenienti dal resto del mondo. L’unica "priorità" degli uffici sarà quella di valutare le competenze dei richiedenti allo scopo di premiare i migranti più "qualificati e talentuosi". La riforma impone dei tetti anche sulle offerte di lavoro. Non potrà più attraversare legalmente i confini inglesi chi riceve proposte professionali che prevedano uno stipendio annuale inferiore alle 25.600 sterline l'anno, circa 30.000 euro.

Proprio il valore della retribuzione offerta, oltre alla capacità di parlare in inglese, al fatto di aver ricevuto un’offerta di lavoro qualificato e in un settore che necessita di manodopera, sono i fattori che permetteranno di raggiungere i 70 punti necessari ad ottenere il visto.

Chi arriva da Francia e Italia, inoltre, come riferisce il quotidiano britannico The Guardian, che elenca tutte le misure al vaglio dell'esecutivo, dovrà attraversare la frontiera mostrando il passaporto. La carta d'identità, infatti, non sarà più considerata valida. Il motivo? Evitare che lavoratori che arrivano da Paesi extra Ue possano ingannare il sistema "con carte d'identità falsificate".

Per il ministro dell’Interno, Priti Patel il sistema che entrerà in vigore una volta conclusosi il periodo di transizione di circa un anno in cui restano in vigore gli accordi per la libera circolazione di persone e merci, permetterà di avere un'immigrazione "di qualità". "Potranno venire nel Regno Unito solo i migliori e più brillanti", ha spiegato ribadendo che secondo il governo "la cosa giusta è che le persone parlino inglese prima di venire nel nostro Paese e che abbiano un percorso sponsorizzato, attraverso un lavoro o un'istituzione accademica".

Patel rassicura anche le aziende preoccupate per la perdita di manodopera a basso costo. Secondo il ministro saranno gli europei che già vivono e lavorano nel Regno Unito a garantire alle imprese "la flessibilità necessaria per soddisfare le esigenze del mercato del lavoro".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

ulio1974

Mer, 19/02/2020 - 12:24

chissà quanti "migliori e più brillanti" veranno per fare i lavapiatti nei pubs...o forse finiranno per usare i piatti di plastica, che saranno vietati in UE ma non in UK, proprio per questo....

Savoiardo

Mer, 19/02/2020 - 12:24

BOJO : finalmente uns persona raziocinante alla faccia dei clintionani politicsmente corretti cio' fessi.

Sempreverde

Mer, 19/02/2020 - 12:30

Non conteranno piu’ nulla. Piccola colonia d’America. Sarete sudditi e non piu’ cittadini europei.

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Mer, 19/02/2020 - 12:43

Questo presuppone che i lavori di fatica, come raccolta nei campi, sguatteri, bocia nei cantieri, raccolta delle vongole, inservienti vari, etc, verranno espletati dagli inglesi. Ma forse il governo circense ignora che ci sono due milioni di inglesi, a cui va benissimo prendere fino a 26mila sterline all'anno (sic) di indennita` di disoccupazione e benefici annessi. E quando li smuovi?

Ritratto di PATARLACCA

PATARLACCA

Mer, 19/02/2020 - 12:50

Ora padroni a casa loro

lagoccia

Mer, 19/02/2020 - 12:50

GIUSTISSIMO!!!! finalmente. io suggerirei di proseguire in questo senso e di negare anche i ricongiungimenti famigliari a tutti quei cittadini extraGB che provengono da paesi dove vige la sharia'a.

anita_mueller

Mer, 19/02/2020 - 12:51

I miei nipoti hanno fatto una breve esperienza in Inghilterra (sto parlando di diversi anni fa) e per quanto iperqualificati (con lauree in economia e commercio, ingegneria, informatica e pure medicina e chirurgia) si lamentavano del fatto come il potere d'acquisto degli stipendi fosse sempre molto basso, rapportato al costo della vita locale: un po' come in Italia, ne più ne meno. Allora quasi tutti loro sono andati a lavorare chi in Lussemburgo, chi in Canada, chi in Svizzera, chi in Norvegia, dove il potere d'acquisto è molto più alto e c'é chi riesce pure a risparmiare (mettere da parte) ogni mese il corrispettivo di più di 10000 Euro al mese. E poi per non parlare del tempo pessimo, sempre pioggia, umidità, senso di isolamento (la G. Bretagna, come l'Irlanda, è un'isola), il senso di antiquato, vecchi e kitsch che regna in tutto il Regno Unito.

ambidestro

Mer, 19/02/2020 - 12:52

Fanno bene, li prenderei ad esempio. Chi vuole venire in Italia dev'essere qualificato e deve saper parlare perfettamente l'Italiano, altrimenti se ne stia a casa sua.

dagoleo

Mer, 19/02/2020 - 12:53

decisione saggia ed intelligente. loro forse si salveranno e resteranno Inglesi, noi in Europa con le frontiere colabrodo che abbiamo saremo travolti e ci ritroveremo presto in un continente arabizzato in cui i cristiani saranno perseguitati a casa loro.

Antibuonisti

Mer, 19/02/2020 - 12:57

in UK immigrati qualificati , in Germania già' succede da tempo , i delinquenti tutti in Italia. Grazie PD & 5 stalle

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 19/02/2020 - 13:01

Ecco bravi, allora i Nigeriani, ai quali da bravi colonialisti avete insegnato l'inglese, prendeteli tutti voi, che qui non ne possiamo più di tali qualificate risorse.

Italiano_medio

Mer, 19/02/2020 - 13:05

FANNO BENISSIMO.

pierk

Mer, 19/02/2020 - 13:05

antipatici certo, ma con le palle!!!

Malacappa

Mer, 19/02/2020 - 13:07

Hanno ragione da vendere a casa loro fanno i cavoli loro,quelli che si chiedono come faranno se non ci saranno piu'sguatteri e gente da lavori umili bhe'anche questo so'cavoli loro

Ritratto di Giopei

Giopei

Mer, 19/02/2020 - 13:08

Alla fine sono sempre vincitori, grandissimo popolo con una dignità ben rimarcata

cecco61

Mer, 19/02/2020 - 13:11

@ sempreverde: la Gran Bretagna era data per morta già alcuni anni fa, appena vinse il referendum Brexit, e così non è stato. Si aggiunga che potrà commerciare liberamente con tutti i Paesi Commonwealth mentre prima doveva sottostare alle limitazioni e dazi imposti da Bruxelles. Solo un miope, che nulla sa dei rapporti economici mondiali, può vedere nel suo futuro un "piccola colonia d'America".

ghorio

Mer, 19/02/2020 - 13:12

Londra sta facendo male i conti sulla Brexit. Prima o poi gli elettori si accorgeranno e i conservatori prenderanno una lezione sulla loro scelta sbagliata. Vedremo gli sviluppi che non sono davvero splendenti, come pensa l'attuale primo ministro.

Paolo17

Mer, 19/02/2020 - 13:13

Sarà la loro fine. Già le aziende assemblatrici smobilitano (tutte le grandi marche giapponesi e tedesche che assemblano in UK avrebbero complicazioni alla dogana che ritarderanno le consegne). Poi si scocceranno anche i turisti a star dietro a troppa burocrazia per un week end a Londra. Se, ciliegina sulla torta, la Scozia e l'Irlanda del Nord avranno il Referendum, l'Inghilterra diventerà una provincia degli USA. Isolati e sudditi....ma "padroni a casa loro", direbbe il Comunista Somaro Padano.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 19/02/2020 - 13:13

Al momento l'unica cosa che stanno guadagnando é spazio libero per via di tutte le aziende che se ne stanno andando ... Quello del passaporto é un ostacolo molto piú grande di quello che pensano, ci guadagnerá la vicina e piú simpatica Irlanda ...

DIAPASON

Mer, 19/02/2020 - 13:15

50 anni più avanti dell’Italia e del resto d’europa

Ritratto di adl

adl

Mer, 19/02/2020 - 13:16

Ecco la risposta di BoJo, alla cittadinanza facile del governo del Bisconte zio Giuseppinocchio.

Marcolux

Mer, 19/02/2020 - 13:16

Beati inglesi, siete un vero popolo! Non un branco di somari come noi gli italiani! Riprendiamoci tutta la feccia africana col marchio "made in Italy". Tanto noi siamo destinati a soccombere. Saremo presto una provincia africana.

cabass

Mer, 19/02/2020 - 13:17

Probabilmente hanno in mente le carte d'identità cartacee; da quello che so, stanno per essere progressivamente rimpiazzate da quelle elettroniche, così che il rischio falsificazioni non ci sia più. A Milano sono quasi quattro anni che non si rilasciano più carte d'identità cartacee.

GINO_59

Mer, 19/02/2020 - 13:18

Hanno copiato da noi italiani: solo fannulloni diplomati, delinquenti laureati etc.

VittorioMar

Mer, 19/02/2020 - 13:19

..e tutti gli altri ? ...ma in EUROPA e in ITALIA...BEN FATTO BORIS....

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 19/02/2020 - 13:19

Capito? Capito, mentecatti europeisti? Capito come si ragiona in termini di difesa dell'economia? Capito come si deve fare per difendere le proprie tradizioni e la propria cultura? Vuoi entrare, si? Allora, iniziamo; primo, conosci la nostra lingua? Secondo, hai un lavoro? Terzo, cosa sai fare? No, mi dispiace, quello che sai fare non ci serve...arrivederci!

necken

Mer, 19/02/2020 - 13:21

gli Inglesi non si sono ancora abituati all'idea di non essere più un impero che sapeva sfruttare intelligentemente le risorse altrui. Chissa se ora gli bastera vivere di finanza.

Ritratto di IlMerovingio

IlMerovingio

Mer, 19/02/2020 - 13:21

Troppo tardi,le serpi in seno le hanno già sotto forma di immigrati islamici di seconda o terza generazione.

Reip

Mer, 19/02/2020 - 13:22

BRAVI GLI INGLESI!!!

igiulp

Mer, 19/02/2020 - 13:23

Risulterebbe che i nuovi arrivi da noi, vengano, con molta calma, accuratamente selezionati da parte degli altri UE. A noi non resteranno che gli avanzi. Quelli utili per lo sfruttamento e la malavita organizzata. Stiamo proprio facendo dei begli affari.

gpetricich

Mer, 19/02/2020 - 13:27

Ben fatto, fuori dalle balle chi non è qualificato, tanto poi li becchiamo noi per imparare i loro valori.

Abit

Mer, 19/02/2020 - 13:37

ulio1974: indubbiamente...chi farà il lavapiatti? Tuttavia in Australia è la stressa cosa ed in Canada quasi anche.

ginobernard

Mer, 19/02/2020 - 13:41

da noi solo inqualificabili ... che differenza eh ? poi gli scemi sarebbero loro. Madonna che disastro di paese ... non la UK eh ... proprio la terra dei cachi.

carlobon37@email.it

Mer, 19/02/2020 - 13:45

Subito al voto e a ruota IT EXIT.

ginobernard

Mer, 19/02/2020 - 13:46

"Via libera a medici, scienziati, ingegneri, accademici e, più in generale, a chi ha già un’offerta di lavoro" con questo criterio in Italia dovremmo accoglierne una decina ? e poi gli scemi sarebbero loro ... incredibili gli italiani. Les italiens ...

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 19/02/2020 - 13:48

"Potranno venire nel Regno Unito solo i migliori e più brillanti"..gli sfigati,reietti,analfabeti,delinquenti e rumenta umana varia,tutti in itaglia,sove lo sgoverno grullo pidiota li accoglierà e manterrà amorevolmente!!

Anticomunista75

Mer, 19/02/2020 - 13:49

si, gli inglesi sono talmente un esempio da seguire che hanno pure un sindaco islamico,e non di un paesino, ma di una città importantissima ...qui solo stranieri qualificati? forse prima di pensare agli "stranieri qualificati" dovrebbero pensare alle loro città completamente in mano agli islamici.

claudioarmc

Mer, 19/02/2020 - 13:49

Chiamali stupidi noi invece avanti con le fesserie alla Tito Boeri diventeremo un lazzaretto

cesare caini

Mer, 19/02/2020 - 13:50

La fine che faremo noi ....!

Anticomunista75

Mer, 19/02/2020 - 13:52

ma poi, mi dite cosa c'entra se uno è "qualificato e se sa la lingua"? specchi per le allodole. O credete ancora che un islamico "qualificato e che conosce l'inglese" sia più integrato di un islamico "non qualificato e che non conosce l'inglese"?

maurizio-macold

Mer, 19/02/2020 - 13:54

Specchietti per allodole, e nel forum ce ne sono parecchie. Innanzitutto piu' che di Gran Bretagna bisogna parlare di United Kingdom e qui vengono i problemi, perche' con le loro numerose colonie ed in area Commonwealth c'e' assoluta e totale liberta' di movimento per le persone. E poi voglio proprio vedere i "fichetti" inglesi fare i lavori che purtroppo spesso fanno i nostri compatrioti che emigrano da quelle parti. A mio avviso l'UK si impoverira' e diventera' una colonia USA.

Ritratto di pulicit

pulicit

Mer, 19/02/2020 - 13:54

Con le palle.Dovrebbero dare delle lezioni ai nostri vergognosi politici.Regards

machimo

Mer, 19/02/2020 - 13:54

Beati loro che hanno politici con palle liberando il popolo di questa ue

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 19/02/2020 - 13:56

Tutto sta da che parte la bilancia pende. Se è più forte la popolazione che vuole farsi assistere o quella che ha perso la pazienza di farsi derubare per assistere i furbi. In Inghilterra immagino che non ci siano le coop che lucrano sui migranti come in Italia. Dalle 35 alle 80 a fondo perduto per gli stranieri, 700 euro per il rdc a tutti, più bonus incentivi e quant'altro per fare stare bene una parte non costruttiva, mentre l'altra destinata a diventare schiavi, massacrata dalle tasse, sempre con l'obiettivo di essere un punto in più degli altri.

cgf

Mer, 19/02/2020 - 14:00

metodo australiano, sono pieni di lavapiatti, camerieri, tagliatori di kebab…

Redfrank

Mer, 19/02/2020 - 14:03

E' giusto è giustissimo. Ed allora... fuori dall'itaglia (!) tutti gli inglesi che dopo trentanni non hanno ancora imparato l'italiano.....fuori i giornali che in itaglia hanno la testata in inglese.......fuori tutte le insegne dei negozi che sono scritte in inglese e non si capisce nulla tranne che è solo un trucco......cambiare la lingua ufficiale che non può essere più l'inglese dal momento che c'è la brexit......ma che lo scrivo a fare....siamo in itaglia non in Italia........poveri noi

aldoroma

Mer, 19/02/2020 - 14:04

Politici Italiani ecco chi ha le palle....

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 19/02/2020 - 14:09

Invidio gli inglesi.

frank173

Mer, 19/02/2020 - 14:14

Sono usciti per questo! Posso avere la cittadinanza inglese, sono qualificato, di bella presenza, parlo sufficientemente l'inglese e non ho grosse pretese. Ma, soprattutto, voglio uscire da questa gabbia di matti chiamata Italia/Europa. Per favore, please.

Ilsabbatico

Mer, 19/02/2020 - 14:21

È da tutta la vita che invidio il metodo australiano....bravi!!!!

ulio1974

Mer, 19/02/2020 - 14:34

anita_mueller 12:51: grazie per averci portato a conoscenza che: a)risparmiare vuol dire mettere da parte; b)che la G. Bretagna, come l'Irlanda, è un'isola. Grazie, grazie di cuore. Una domanda: in Norvegia il tempo è migliore che in Inghilterra???

ulio1974

Mer, 19/02/2020 - 14:36

...in mezza africa si parla inglese (nell'altra francese): perchè vengono tutti in italia?!?!?!?1

ulio1974

Mer, 19/02/2020 - 14:38

una domanda: spero che valga l'inverso, ovvero per gli inglesi che vogliano venire in Europa. Per esempio i Italia: solo se qualificati e che sappiano perfettamente l'italiano.

ulio1974

Mer, 19/02/2020 - 14:53

vorrà dire che per passare un week-end "inglese" andremo a dublino e non più a Londra. Anche la Guinness è buona.

ulio1974

Mer, 19/02/2020 - 14:58

poveri ebeti....come si dice in inglese? poor ebets it's ok?

Ilsabbatico

Mer, 19/02/2020 - 15:15

X ulio74 Cosa c'entra un viaggio turistico con il risiedere in una nazione stabilmente e ottenere il visto??? Fanno bene! Beati loro che hanno un governo con le palle!!

ulio1974

Mer, 19/02/2020 - 15:20

frank173 14:14: l'inglese devi parlarlo perfettamente, sufficientemente non basta.

Frankdav

Mer, 19/02/2020 - 15:28

Vedremo come va a finire, se pensano di avere solo vantaggi uscendo dall’Europa hanno fatto male i loro calcoli... rivogliono le frontiere? Va bene ma questo vale anche per loro e tutte le merci che entrano od escono dal loro Paese

ulio1974

Mer, 19/02/2020 - 15:44

Ilsabbatico 15:15: ...vedremo se sarà così facile fare un week-end a londra come dici tu...

ulio1974

Mer, 19/02/2020 - 15:54

maurizio-macold 13:54: ci stai dicendo che cittadini della Nigeria, Gambia, Sierra Leone, Uganda,Kenya, etc. - essendo cittadini commonwealth - possono entrare e uscire dal Regno Unito come e quando vogliono??

Ritratto di babbone

babbone

Mer, 19/02/2020 - 16:20

tranquilli, i nullafacenti tutti in Italia...hanno il reddito gratis.

maurizio-macold

Mer, 19/02/2020 - 16:46

Signor ULIO 1974, gli appartenenti al UK hanno liberta' di circolazione nei paesi che ne fanno parte. Altrimenti che united kingdom sarebbe? Comunque con il mio post volevo semplicemente dire che l'isolamento crea poverta', tutto qui.

cgf

Mer, 19/02/2020 - 16:53

@ulio1974 Mer, 19/02/2020 - 14:58 di una frase di 4 parole d'inglese, 1 di queste è inventata, manca la punteggiatura (gli inglesi enfatizzano sempre molto) ed ha fatto un grosso errore grammaticale.

Ritratto di Tora

Tora

Mer, 19/02/2020 - 17:10

L'europeretta comunistoide accoglie il fango del mondo, l'Inghilterra personale qualificato. Il comunismo è un tumore incurabile!

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 19/02/2020 - 17:17

Se l'avesse proposto Salvini sarebbe successo il finimondo. Dall'ONU, al Papa, Amnesty, la stessa UE ecc. lo avrebbero lapidato all'istante.

buonaparte

Mer, 19/02/2020 - 17:30

GLI INGLESI SONO USCITI PER CONTRASTARE L'INVASIONE CHE HANNO SUBITO NEGLI ULTIMI 20 ANNI DA TUTTI I POPOLI EUROPEI E EXTRA. GLI INGLESI AVEVANO CHIESTO DI RIPRISTINARE UN CONTROLLO SUL LIBERO SCAMBIO DI PERSONE PER EVITARE QUESTO DANNEGGIAMENTO CHE HANNO SUBITO DAGLI STRANIERI . UN GRAVE DANNO LO HANNO SUBITO DALL'ITALIA CHE HA CONCESSO FACILI CITTADINANZE A CITTADINI DI INDIA ,BANGLADESH,PACHISTAN E ECC.CHE POI SONO ANDATI IN INGHILTERRA COME COMUNITARI GODENDO DEI CONSEGUENTI DIRITTI E FACENDO MAN BASSA DEL GRANDE WELFARE INGLESE CON LAVORO A NERO CHE SERVIVA PER PROTEGGERE LA POPOLAZIONE PIU DEBOLE,AMMALATA ED ANZIANA INGLESE... VERGOGNA ITALIA.. ED ORA VOGLIONO ANCORA DARE PIU CITTADINANZE I COMUNISTI SOLO PER CONVENIENZA DEI 35 EURO E DI PROBABILI VOTI..

PassatorCorteseFVG

Mer, 19/02/2020 - 17:43

loro sono inglesi e noi italiani, non mi interessa chi sono i migliori tra noi e loro, e se poi hanno voluto uscire dall" europa,be vadano è un loro diritto, poi non ho mai capito quando sono stati in europa, hanno mantenuto la loro moneta,la loro sovranità finanziaria e hanno fatto quello che hanno voluto in barba all" europa, quindi non vedo perchè preoccuparsi di un popolo che alla fine è sempre uscito in maniera vantaggiosa da tante situazioni( storia docet). credo che a qualcuno dia fastidio il fatto che sono usciti, pronosticando scenari futuri catastrofici,forse a questi signori da fastidio che gli inglesi hanno gli attributi, e noi italiani? ciao a tutti.

bernardo47

Mer, 19/02/2020 - 17:44

fossi un migrante qualificato, col cavolo che andrei in england. Che si arrangino tra di loro! e auguri!

bernardo47

Mer, 19/02/2020 - 18:02

sara' il caso ad esempio, di abbandonare l'inglese come lingua UE? sarebbe una bella cosa!

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 19/02/2020 - 18:09

bernardo47 - Proviamo, almeno per un po'?, ad essere realisti: secondo Lei, ma mi rivolgo a tutti, tra gli immigrati ci sono migranti qualificati? Si? Ah, ho capito! Quelli del tipo Qualifica: migrante.

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Mer, 19/02/2020 - 18:17

Forse non avete capito una cosa fondamentale: "IL PIANO" di Boris Johnson, e delle lobby estere (Russi, Arabi, Americani) che ne assicurano la propulsione, e` di fare del Regno Unito un PORTO FRANCO sul modello di Singapore o ancora meglio delle Cayman Island e simili, in cui tutta la feccia dell'alta finanza, del riciclaggio, dell'evasione fiscale, e di simili amenita` gangsteristiche, possano trovare la loro culla sicura. Solo che le isole suddette sono isolette con pochi abitanti, di cui la meta` fanno i soldi e l'altra meta` gli schiavi. Non un territorio con 66 milioni di persone e con una diversa dinamica sociale. Ovvio, Johnson ha abbindolato 17 Milioni di allocchi promettendo sovranita` e fine della libera circolazione. Ma la verita` e` dietro l'angolo. Prevedo che se lo mangeranno vivo quando verra` sgamato (tristezza per chi qui esprime approvazione e ammirazione per "gli Inglesi", senza sapere di cosa parlano - che poi i vostri "Inglesi" sarebbero 17 milioni su 66...).

cgf

Mer, 19/02/2020 - 18:28

@bernardo47 io ho lavorato un anno in England e non mi dispiacerebbe tornarci. CMQ La GB ultimamente è meta preferita di medici, tecnici ospedalieri ed anche infermieri italiani, noi li paghiamo molto meno.

SPADINO

Mer, 19/02/2020 - 18:30

MA L'INGHILTERRA CON LA BREXIT NON DOVEVA CROLLARE ? SIA ECONOMICAMENTE CHE POLITICAMENTE. UN BEL NIENTE: LA STERLINA VA BENISSIMO E STANNO RITORNANDO PADRONI DI CASA LORO, ALTRO CHE GLI SCEMI DEI POLITICI COMUNISTI ITALIANI ED EUROPEI CHE CI STANNO MANGIANDO/BEVENDO ACHE IL SANGUE.

PaoloPan

Mer, 19/02/2020 - 18:32

Gli inglesi sono finalmente liberi a casa loro.

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Mer, 19/02/2020 - 18:32

E' come sempre il laboratorio degli assetti futuri degli altri stati europei. Così si finirà a fare anche negli altri stati d'Europa. Troppi secoli di uso diplomatico e studio a livello planetario per non sapere cosa sia meglio fare e per non fiutare gli eterni tentativi germanici per imporsi in Europa! Fra poco i vinti e i sottomessi e paurosi all'idea di uscire dall'UE, vedranno come chi ha alle spalle secoli di primazia nella gestione di una libera cultura innovativa a livello planetario starà benone. Questi sanno quel che si fanno, e la Brexit è solo la reazione dei loro cromosomi e anticorpi alla mortificazione del pecorume europeo servo dei Tedeschi. In poche parole il leone britannico ha stracciato la tela di sacco UE con la quale Tedeschi e Francesi e Arabi astuti lo avevano imprigionato. Staremo a vedere.

Trinky

Mer, 19/02/2020 - 18:49

Mica scemi..........loro!

anita_mueller

Mer, 19/02/2020 - 19:12

AVEVO RISPOSTO A ulio1974 CHE MI AVEVA PROVOCATO E MI AVETE CENSURATO. COS'È, DATO ALITO A CHI MI RISPONDE IN MODO POCO CARINO, MA NON DATE MAI A ME LA POSSIBILITÀ DI CONTROBATTERE IN MODO EDUCATO?

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Mer, 19/02/2020 - 20:37

cecco61 - 13:11 - E lei cosa sa dei "rapporti economici mondiali" che cita? Non molto mi sembra se ritiene che il RU non possa commerciare liberamente con i Paesi del Commonwealth. Lei e` come uno dei 17,4 Milioni di babbei illetterati e ignoranti che hanno creduto alle gigantesche menzogne di Johnson & co, perche' volevano crederle (e hanno votato "Leave"). Il tutto con il beneplacito della stampa britannica serva, che non ha mai contestato le bufale. Ma che ne sa lei? LEI NON SA NULLA! TACCIA!

bernardo47

Mer, 19/02/2020 - 20:53

inglesi stiano a casa loro! i nostri giovani qualificati, restino in italia! inglesi si arrangino tra di loro! e inglese cessi di essere lingua della UE! i parlamentari inglesi si voltarono all'inno della Europa! Vergognatevi quella parte di inglesi che avete votato per uscire! Levatevi dalla balle! VERGOGNA!

MammaCeccoMiTocca

Mer, 19/02/2020 - 23:17

Beh complimenti; ora possono fare le loro scelte; sono liberi di accettare la crema e lasciare la fondata agli altri. Tanto ci siamo noi accattoni che teniamo tutto. Quindi potremo proporre alle ong di fare la selezione già in mare; laureati, esperti con curriculum e contratto di lavoro sbarco diretto a Nord; la feccia a sud. Almeno potremo dire che i porti non sono aperti proprio a tutti.

cgf

Gio, 20/02/2020 - 00:03

Intanto all'Europa mancano, al netto tra dare/avere, almeno 4 miliardi di Euro all'anno, Francia e Germania stiano attente perché il loro [rispettivamente] terzo e secondo miglior cliente potrebbe ridurre di comprare da loro, l'ho sempre detto, hanno fatto benissimo. Guardate questo video di 9 anni fa postato [addirittura] da Grillo. Ci sono anche i sottotitoli in Italiano

Ritratto di RedNet

RedNet

Gio, 20/02/2020 - 00:04

BRAVI E AVANTI COSI...

killkoms

Gio, 20/02/2020 - 08:59

@spadino,la gb ha fatto bene ad andarsene da questa gabbia di popoli che sta diventando la uè!detto ciò,è ancora presto per valutare gli effetti economici.già ora,in gb,tira solo l'area di londra,e le aree depresse sono molte!la gb pretenderebbe che le sue merci circolino liberamente nella uè ma non gli altrui cittadini!vorrei vedere come si comporterà coi migranti asiatici che sono molto al di sotto degli standard (già i figli di questi ultimi,nati in gb,parlano male l'inglese)!la gb cercherà di diventare l'ennesimo paradiso fiscale,ma la concorrenza è tanta!

cgf

Gio, 20/02/2020 - 10:04

Stato cancellato indirizzo? cercate "Farage al Parlamento Europeo: chi vi da' il diritto di dettar legge al popolo italano" errore grammaticale compreso, è postato da un certo grillo.