Coronavirus, da lunedì al via telelavoro per funzionari Commissione Ue

La decisione è stata annunciata dal presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, come misura per contenere l’epidemia di coronavirus

Anche le autorità europee temono il coronavirus. Attraverso un videomessaggio interno rivolto ai funzionari, il presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha chiesto a tutti gli impiegati che ne hanno l’opportunità e che non svolgono funzioni critiche di restare a casa a partire dal prossimo lunedì e di lavorare attraverso il computer.

Il rischio di contagio è reale. La Von der Leyen, nello stesso filmato, ha sottolineato che sei membri del personale sono risultati positivi ai test per il coronavirus. Le persone che assicurano le funzioni critiche, invece, "continueranno a essere presenti a lavoro” facendo, però, turni.

Queste non sono gli unici provvedimenti adottati per fronteggiare l’avanzata dell’epidemia. La stessa Von der Leyen e il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, d'accordo con la presidenza di turno croata, hanno deciso che saranno confermate le riunioni "essenziali" del Consiglio Ue mentre saranno annullate tutte le altre."Le riunioni del Consiglio essenziali saranno mantenute, quelle non essenziali o non urgenti saranno annullate o rinviate e, in alcuni casi, si terranno invece videoconferenze”. Fino al 31 marzo saranno mantenute le seguenti riunioni essenziali del Consiglio: 13 marzo: giustizia e affari interni,17 marzo: Consiglio Affari economici e finanziari, 23 marzo: Consiglio Affari esteri, 24 marzo: Consiglio Affari generali, 26-27 marzo: Consiglio europeo.

Inoltre, tutte le visite di gruppo sono state sospese. Le decisioni di mantenere gli incontri con singoli visitatori esterni, meno di 5, vengono prese caso per caso. Sospesi anche i corsi in classe e altri eventi di formazione per il personale. Saranno mantenute solo le missioni assolutamente essenziali all'interno o all'esterno dell'Ue a condizione che non possano essere sostituite dalla videoconferenza. Il personale viene informato quotidianamente sull’evolversi della situazione tramite e-mail e una pagina web regolarmente aggiornata.

Restrizioni, queste, dure ma necessarie per salvaguardare la salute di tutti. Un po’ come sta avvenendo in Italia dove non poche persone stanno svolgendo il telelavoro da casa. A ricordarlo è il commissario all'Economia, Paolo Gentiloni, che ai microfoni di Bloomberg Tv ha sottolineato: "Sono certo che i sacrifici che adesso sono imposti ai miei concittadini avranno conseguenze positive. Sono convinto del fatto che in tutta Europa dovremmo seguire l'esempio di queste restrizioni, perchè sono necessarie se vogliamo contenere la diffusione del virus".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.