Mille contagi ma nessun morto: mistero sul virus in Germania

Aumentano i casi di coronavirus in Germania, ma secondo i dati diffusi dal governo tedesco i morti nel Paese da cui è partita l'epidemia in Europa sarebbero ancora pari a zero

Salgono in modo esponenziale i casi di coronavirus in Germania. Ma se in Italia cresce proporzionalmente anche il numero dei decessi collegati al Covid-19, nel Paese di Angela Merkel non ci sarebbero ancora vittime.

O meglio, l’unico ad aver perso la vita dopo essere stato contagiato dal virus cinese è un cittadino tedesco di 60 anni in vacanza in Egitto. L’uomo era arrivato ad Hurgada, famosa località balneare sul Mar Rosso, da Luxor. Era risultato positivo ai test e venerdì scorso era stato ricoverato con febbre alta. A stroncarlo, domenica, è stata un'insufficienza respiratoria causata da una grave polmonite.

Lo sfortunato turista è per ora l’unico morto da coronavirus confermato dal governo tedesco, mentre il numero dei decessi in tutta Europa continua a salire. Secondo i dati registrati dall’Oms in Europa, ad esempio, nei Paesi Bassi, con 265 casi confermati, ci sarebbero già 3 vittime. In Francia, con 1.116 contagi i morti sarebbero 19 e in Spagna su 589 casi accertati i decessi ad oggi sono stati 10.

Sul territorio tedesco, invece, non ci sarebbero ancora vittime. Eppure il numero degli infettati oggi è arrivato a 1.112. Oltre duecento in più rispetto alla giornata di ieri. Cifre che, denuncia la delegazione di Fratelli d’Italia al Parlamento Europeo, potrebbero essere a ribasso, visto che lo scorso 20 febbraio alcune emittenti televisive tedesche parlavano del raddoppio dei casi di influenza nel giro di pochi mesi: da 40mila di inizio stagione ad 80mila, in meno di due settimane.

Come è possibile che proprio il Paese da cui sarebbe partita l’epidemia che sta mettendo in ginocchio l’Europa sia rimasto immune dalle conseguenze del virus asiatico? "Il sospetto è che anche in Germania ci si ammali e si muoia di Covid-19, ma che le autorità non lo sappiano o meglio non lo dicano", spiega Carlo Fidanza, eurodeputato del partito di Giorgia Meloni. Assieme ai colleghi Fitto, Berlato, Fiocchi, Procaccini e Stancanelli, ha presentato un’interrogazione al Parlamento di Strasburgo, per chiedere che la Commissione intervenga per fare luce sul numero effettivo di contagi e decessi provocati dalla super-polmonite che da Wuhan si è diffusa anche nel Vecchio Continente.

Secondo i deputati di Fdi finora in Germania e in altri Paesi europei non è stato messo in atto "un vero e proprio protocollo per eseguire i tamponi necessari a riconoscere l’infezione da Covid-19 in tutti i pazienti potenzialmente a rischio". "I dati relativi alle persone affette da coronavirus risalenti a circa un mese orsono – si legge nel documento visionato da ilGiornale.it - mostrano come i casi riconosciuti siano stati all’epoca maggiormente concentrati in Francia e Germania, ben prima che in Italia".

"È strano, quindi, che il nostro Paese ora sia tra i primi al mondo per contagi e decessi", puntualizza Fidanza. "Anche alla luce del fatto – prosegue – che in alcune nazioni, come ad esempio la Spagna, i tamponi post-mortem abbiano dimostrato come alcune persone classificate come vittime di normale influenza, in realtà fossero decedute a causa del virus". "Sembrano essere mancate, ad eccezione dell’Italia, un’azione di controllo diffusa e una puntuale verifica delle cause di morte dei pazienti”, è la conclusione degli eurodeputati di FdI, che ora chiedono alla Commissione di "coordinare un’azione di verifica, anche post-mortem, sulle cause dei decessi delle ultime settimane nei 27 Stati Membri".

"L’Europa dovrebbe verificare che i tamponi vengano eseguiti in maniera sufficiente, sistematica e adeguata ovunque, non solo nel nostro Paese", prosegue il parlamentare europeo sentito dal Giornale.it. Un appello, quello ad attivare un protocollo unico europeo per stabilire il reale numero dei casi, che verrà messo nero su bianco nelle risoluzioni sull’emergenza coronavirus che verranno votate nei prossimi giorni a Bruxelles.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

DRAGONI

Lun, 09/03/2020 - 11:10

LA GERMANIA INNANZI TUTTO!! E' DA SECOLI CHE VIGE QUESTO IMPERATIVO TEUTONICO.

Tara

Lun, 09/03/2020 - 11:11

Barare è uno sport nazionale.

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 09/03/2020 - 11:12

Evidentemente i teteschi-di-Crante-Cermania sono i più furbastri di tutti.

Gianni11

Lun, 09/03/2020 - 11:20

Forse hanno ospedali e sanita' che funziona? Gran mistero.

Ritratto di deep purple

deep purple

Lun, 09/03/2020 - 11:24

In Germania i contaggi da coronavirus saranno almeno 10.000 (hanno portato loro il virus in europa) e i morti almeno 500, ma sono andati a dire che sono morti per scompenso cardiaco. In Francia idem con patate, ma anche loro sono abili taroccatori. Non dimentichiamoci poi, che all'estero non mettono il coronavirus nelle prime pagine dei giornali. La parola d'ordine da quelle parti è questa: gli italiani devono essere considerati gli untori, così eliminiamo un pericoloso concorrente commerciale.

Ilsabbatico

Lun, 09/03/2020 - 11:30

È una settimana che continuo a chiedermi perché solo in Italia abbiamo il 10% di persone in terapia intensiva, quando il resto del mondo arriva forse al 3%???? Qualche esperto me lo spiegherebbe????

Ritratto di MiSunChi

MiSunChi

Lun, 09/03/2020 - 11:39

Probabilmente in Germania fanno analizzare i tamponi agli stessi laboratori che certificavano le emissioni nocive dei motori diesel del gruppo Volkswagen.

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 09/03/2020 - 11:45

Dagli USA il NYT ci accusa di "furbizia". Forse dovrebbero allargare lo sguardo.

Gio56

Lun, 09/03/2020 - 11:48

Ilsabbatico,forse perchè da noi ogni telegiornale in qualsiasi ora ti spiattella lì cifre su cifre,mentre negli altri paesi tacciono.Puo essere?

bernardo47

Lun, 09/03/2020 - 11:49

I tedeschi sono specialisti in falsità.......hanno negato tutto fino alla fine della guerra. Figuriamoci.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 09/03/2020 - 11:52

un nuovo bluff crucco???l'hanno nel DNA la menzogna!!do you remember il motto di goebbels : “Se dici una menzogna enorme e continui a ripeterla, prima o poi il popolo ci crederà.”

Giorgio5819

Lun, 09/03/2020 - 11:58

L'omertà ?

tormalinaner

Lun, 09/03/2020 - 12:02

Io credo che in Germania non dicano la verita come per i lager. Non hanno fatto nemmeno una frazione dei tamponi che abbiamo fatto noi e hanno dato gli ordini di derubricare i morti con altre patologie per evitare il panico. Sono crudeli e il popolo tedesco è inquadrato e obbedisce senza dire nulla.

Lugar

Lun, 09/03/2020 - 12:09

Ma è strano questo comportamento, se non hanno morti vuol dire che hanno messo a punto cure efficaci. Devono dirci come fanno.

Mauritzss

Lun, 09/03/2020 - 12:09

A Merkel...aripijate..

machimo

Lun, 09/03/2020 - 12:23

I tedeschi non dicono la verità! Come sempre.

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Lun, 09/03/2020 - 12:29

È evidente che muoiono anche in Germania, ma nel certificato di morte scrivono "arresto cardiaco" oppure "polmonite acuta" senza menzionare il Covid-19.

fenix1655

Lun, 09/03/2020 - 12:30

In effetti in Germania sono sempre stati esperti in comunicazione e propaganda. La storia ci ha dato grandi dimostrazioni. E purtroppo molti altri paesi hanno seguito questa scuola pur condannandola ufficialmente.

maurizio@rbbox.de

Lun, 09/03/2020 - 12:36

In Germania ballano come sul Titanic. Non Hanno capito niente. A me sta bene Così, non ci penso nemmeno a svegliarli.

mimmo1960

Lun, 09/03/2020 - 12:39

Avranno qualche medicinale efficace?? ma!!

sbrigati

Lun, 09/03/2020 - 12:42

Ma qualcuno si fida ancora della parola dei tedeschi?

istituto

Lun, 09/03/2020 - 12:47

Ci sono troppe cose che non tornano sulla diffusione del virus in Europa e sui relativi dato. Più di uno mente in Europa. È di solito sono bravissimi nel nascondere la verità.

Ritratto di FraBru

FraBru

Lun, 09/03/2020 - 12:49

I tedeschi, che io conosco, non sono disfattisti e autolesionisti come gli italiani, specialmente i governanti. Sicuramente le cifre vere sono altre, ma qui il governo considera suo compito mantenere ordine e calma, non propagare isteria e delirio collettivo.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 09/03/2020 - 13:01

I krukki sono dei falsari.

ectario

Lun, 09/03/2020 - 13:06

La solita Deutschland ipocrita e paragnosta, vero franco il tedesco?

Ritratto di bimbo

bimbo

Lun, 09/03/2020 - 13:11

Il problema di questi dottori è che non sanno giocare e cercano di vincere in tutti i modi.. hihihihihihihihi

Ritratto di Leonardo78

Leonardo78

Lun, 09/03/2020 - 13:12

Forse non barano. Forse HANNO INVESTITO SULLA SANITA' ANZICHE' SULL'ACCOGLIENZA AI CLANDESTINI. Hanno letti, strutture e personale.

zen39

Lun, 09/03/2020 - 13:18

La Germania è abile ad occultare i suoi casini, dai gas di scarico delle auto ai titoli tossici delle banche. Anche questa volta fa la furba. Fa passare la causa delle morti a semplice influenza. Ma l'UE si guarda bene da metterci il becco. L'UE fa solo la bella statuina.Le uniche decisioni reali che prende sono solo quelle dirette contro l'Italia che Francia e Germania vogliono prendersi quasi gratis. Quale migliore occasione il virus ! Fatti fuori qualche milione di vecchi, resa povera,affamata e indifesa la restante popolazione si presentano come salvatori e gli italiani diventano i loro schiavi. Non c'è più bisogno di immigrati. Le altre nazioni non faranno niente staranno a guardare. Questo governo che sembra tanto darsi da fare gli porgerà il paese su un piatto d'argento. Infatti è stata l'UE a scegliere i governanti non il popolo.

Sempreverde

Lun, 09/03/2020 - 13:34

Li fanno sparire nei Würstel

Lugar

Lun, 09/03/2020 - 13:52

Se la Germania sta bleffando, vuol dire che per l'ennesima volta racconta cose non vere. C'è da fidarsi di una nazione che va avanti con menzogne e prese in giro? La Merkel con quale coraggio si elegge a leader europeo? E' ora di svegliarsi e mettere questi paesi sul giusto piedistallo.

ettore10

Lun, 09/03/2020 - 14:05

L'Italia dovrebbe fare simile alla Germania, cioè emettere un bollettino dichiarando che nessuno è morto in Italia causato dal virus, ma sono semplicemente decessi per complicazioni causati dalla eta avanzata oppure di qualche malfunzione organica. Con bugie simile si eviterebbe anche il panico

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Lun, 09/03/2020 - 14:17

Tranquilli ! Scoppieranno questi ipocriti. Hanno rinnegato Hitler ma continuano ad avere gli stessi comportamenti. Sono sempre indisponenti e falsi. La cosa che mi da fastidio e che, quando noi staremo meglio, loro potranno riinfettarci !

ulio1974

Lun, 09/03/2020 - 14:23

mi chiedo solo a cosa serva mentire a questo punto....

ulio1974

Lun, 09/03/2020 - 14:29

semplicemente sono più forti....

Ritratto di faman

faman

Lun, 09/03/2020 - 14:37

se è vero che barano, aggiungerei una considerazione: l'opposizione è connivente e incassa per il bene della nazione. Da noi sarebbe successo un casino, un gioco al massacro.

obiettore

Lun, 09/03/2020 - 14:37

Un paio di anni fa, 4 grossi coloured mi passarono davanti alla cassa da Rewe, in Baviera, con la cassiera che se la rideva sotto i baffi. Chissà se ride ancora o le è passata la voglia...

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 09/03/2020 - 14:40

Hanno già mentito almeno una volta, figuiriamoci se non continuano impeterriti a dire bugie

milano1954

Lun, 09/03/2020 - 14:42

Non e' la Germania a mentire, semplicemente applica le metodologie internazionali anziche' fare curiose caccie al povero vecchietto morto di due o tre gravi patologie a oltre 80 anni. Leggere l'intervista al prof. Bassetti (che e' un serissimo infettivologo) sulla Verita'...

Italodeutsch

Lun, 09/03/2020 - 14:54

In Germania io ci vivo. Da ieri soffro di mal di testa, bruciori al naso e in gola, quindi ho deciso di chiamare l'ospedale di Gross-Gerau dove è possibile fare un tampone per verificare o no la positività. Mi è stato chisto 1) è stato ultimamente nelle zone a rischio, la mia risposta è stata negativa,. La seconda domanda posta: ha avuto contatti con persone provenienti una delle zone a rischio. Io ho risposto di non poterlo sapere visto che uso spesso i mezzi pubblici e sono spesso in zona aeroporto. Fazit, la diagnosi telefonica a distanza dell'operatore ha stabilito che io il virus non posso averlo e visto che ho un normale raffreddore, sono stato consigliato di andare dal medico generico.

Ritratto di faman

faman

Lun, 09/03/2020 - 14:59

non c'è bisogno di mentire, perchè anche noi non mettiamo fra le cause di morte una delle varie patologie di cui soffriva buona parte dei nostri deceduti? e come d'incanto nessuno o quasi d'ora in poi morirà

badboy

Lun, 09/03/2020 - 15:03

fake news già smentite più volte: il virus non è partito in Germania. La Germania ha avuto i primi casi in Europa in gennaio, ma sono riusciti a tenerli sotto controllo, sono tutti guariti e non c'erano altri contatti. Invece le infezioni stanno esplodendo in Italia, sappiamo tutti perchè, lo vediamo tutti i giorni con i nostri occhi: mancanza di serietà e professionalità, mancanza di rispetto per le regole da seguire, mancanza di responsabilità nei confronti degli altri, il solito menefreghismo e opportunismo della nostra società. Non è un mistero perchè succede da noi...

badboy

Lun, 09/03/2020 - 15:08

@deep purple: e noi siamo i più onesti e sinceri del mondo, tutto il mondo ci apprezza. Solamente la cattiva Kermania, che da sempre ci vuole conquistare e derubare, in Corona ha trovato lo strumento giusto per finalmente batterci nella 3a guerra mondiale... Ma dai...

Duka

Lun, 09/03/2020 - 15:15

NON tanto mistero ma solo una fanciullesca furbata. Sono convinto che registrano le morti da COVID-19 come decessi causati dalla malattia pregressa. E' semplice quanto infantile.

titina

Lun, 09/03/2020 - 15:18

E' razza superiore. Ah, ah,ah

Giolo

Lun, 09/03/2020 - 15:32

badboy (15:03) Niente da eccepire. Chiediamoci piuttosto: come mai in Italia non si sente parlare di un contagiato cinese o di un migrante africano? Sicuramente in Germania la comunità cinese non è tanto presente come quella italiana. E non ci piove che per i cinesi rientrati in Italia dal loro capodanno o, per i voli diretti é stata controllata solo la temperatura o, per i voli attraverso altri scali non ci sono stati controlli. Sarà che ai giovanotti italiani piacciono i massaggi orientali, ma poi é troppo stupido, una volta contratto il contagio, dover affermare che lo si é preso in uno di questi saloni?

Ritratto di BoycottPoliticalCorrectness

BoycottPolitica...

Lun, 09/03/2020 - 15:47

Mica tutti hanno giuseppi & pd a comandare coi loro servi giornalai a fare da grancassa mediatica per le loro astute idiozie. Quelli furbi i morti di vecchiaia non li infilano tutti quanti nei conteggi. Qua invece bisogna giustificare il panico alimentato in mesi e il caos creato da una gestione losca di una finta emergenza nonché le conseguenti iniziative tanto inutili quanto devastanti a livello socio-economico, mirate solo a pararsi il didietro, inclusi i decreti liberticidi. Non per nulla ieri, guarda caso, picco di morti. Giusto per stroncare sul nascere le proteste che già stavano montando per il decreto coprifuoco dei fascistoni rossi.

gpetricich

Lun, 09/03/2020 - 16:01

Eppure la verità è semplice. In Germania se una persona subisce un infarto o un ictus e poi muore perché in ospedale ha contratto il coronavirus, dichiarano che è morta per l'infarto o per l'ictus. Al contrario in Italia si conteggia quella persona tra i morti per il coronavirus.

ptck135

Lun, 09/03/2020 - 16:03

Semplice basta classificarli come decessi per arresto cardiaco....

Ritratto di filospinato

filospinato

Lun, 09/03/2020 - 16:23

Stesso trucco delle emissioni diesel. Teteschi.

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Lun, 09/03/2020 - 16:24

Sono alti, biondi, con gli occhi azzurri e raccontano un sacco di balle...

Reip

Lun, 09/03/2020 - 16:28

A differenza nostra. loro i panni sporchi li lavano in famiglia!

beccaria

Lun, 09/03/2020 - 16:37

Sanità migliore e meno tagli agli ospedali negli scorsi decenni??? O ancora...più cura del paziente???

SPADINO

Lun, 09/03/2020 - 16:46

CONOSCO I TEDESCHI.LO DIRANNO AL MONDO QUANDO NE AVRANNO 2-3000.

lupo1963

Lun, 09/03/2020 - 17:02

Non solo la Germania , così gli altri paesi europei .C' era una scelta da fare .Portare il paese alla COMPLETA DISTRUZIONE ( qui ci stiamo riuscendo benissimo ) alimentando psicosi , allarme e panico , dando risalto agli isterismi di scienziati pazzi egocentrici e di media criminali, oppure accettare una silenziosa eutanasia di alcune migliaia di soggetti deboli ( durante l' estate del 2003 morirono in decine di migliaia , senza clamori mediatici ) .Sembra che la Germania e gli altri paesi abbiano gia' fatto questa scelta .I loro paesi sopravviveranno al cornonavirus, l' Italia no .

buonaparte

Lun, 09/03/2020 - 17:04

hanno alzato le difese immunitarie e stanno attenti ai contatti a differenza di noi che continuiamo a incontrarci come prima come si vede anche in tv in questi giorni. le persone fragili e deboli ed ammalate usano le famigerate mascherine..mascherine demonizzate da noi perchè consigliate da un leghista come fontana lo stesso che consigliò per tempo le quarantena che ora la dobbiamo fare tutti per non averla fatta fare a chi veniva dalla cina..ancora ora dicono di metterla solo a chi è ammalato. a mia cugina hanno impiegato 5 giorni per fargli la diagnosi ed in quei 5 giorni avrebbe potuto infettare un sacco di gente.. mettete la mascherina solo cosi i cinesi hanno sconfitto il virus ed i contagi stanno scendendo tantissimo.

badboy

Lun, 09/03/2020 - 17:07

@gpetricich: e tu da chi lo sai questo ? In Germania non hanno un sistema sanitario solo pubblico e molto centralizzato, ma hanno un istituto nazionale che raccoglie tutte le segnalazioni, e le pubblica secondo regole e leggi ben definite. Non crederai mica che mettono a rischio la loro popolazione solo per far fare brutta figura all'Italia ??? Ma dai...

badboy

Lun, 09/03/2020 - 17:08

@filospinato: in Germania si parla di non far più circolare nelle città gli Euro 5. In Italia ti sembra ? Qui da me gli Euro 0 dovrebbero stare fuori, ma nessuno che controlla...

badboy

Lun, 09/03/2020 - 17:15

@Giolo: se in un paese il capo di un partito al governo va a fare il brindisi in una delle zone più colpite, per suggerire alla gente che non è così grave, mentre mezzo paese crolla e tutti fanno quello che gli pare, non dobbiamo chiederci perchè non riusciamo a gestire niente... Stiamo per diventare il pericolo più grande d'Europa, perchè se l'Italia non riesce a controllare la malattia gli altri paesi saranno sotto continuo "attacco" da parte nostra, non si salveranno neanche loro...

gpetricich

Lun, 09/03/2020 - 17:34

badboy Guarda che hai capito proprio il contrario. Secondo me hanno ragione loro.