Le elezioni Usa secondo Charlie Hebdo: Obama fugge dai poliziotti bianchi

"Il super presidente Obama torna ad essere un cittadino come gli altri...". E quindi, da nero, dovrà sfuggire alle pallottole dei poliziotti bianchi.

È l'irriverente copertina (guarda la foto) che il settimanale satirico Charlie Hebdo dedica alle elezioni presidenziali negli Stati Uniti. Nel disegno è ritratto Barack Obama in fuga mentre due agenti (bianchi e opulenti) gli sparano contro una raffica di pallottole. Un chiaro riferimento ai numerosi episodi in cui la polizia è stata accusata di usare troppo facilmente le armi contro un afroamericano e che ha portato nei mesi scorsi a violente proteste in tutti gli Stati Uniti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.