L'Europa contro Putin: "Attacco alla sovranità ucraina"

Il portavoce di Federica Mogherini attacca il presidente russo per aver facilitato la cittadinanza russa ai cittadini di Donetsk e Lugansk

L'Unione europea attacca la Russia per la decisione di Mosca di facilitare la concessione della cittadinanza russa agli abitanti delle regioni del'Ucraina orientale.

Come spiegato da un portavoce dell'Alto commissario per la politica estera dell'Unione europea, Federica Mogherini, "la firma del Presidente Putin di un decreto che autorizza le persone che risiedono permanentemente in alcune aree delle regioni di Donetsk e di Luhansk a richiedere la cittadinanza russa è un altro attacco alla sovranità dell'Ucraina da parte della Russia".

A detta del rappresentante di Bruxelles, "la tempistica di tale decisione che arriva subito dopo le elezioni presidenziali dell'Ucraina, che hanno dimostrato il forte attaccamento dell'Ucraina alla democrazia e allo stato di diritto, mostra l'intenzione della Russia di destabilizzare ulteriormente l'Ucraina e di esacerbare il conflitto". E si augura che la Russia attui pienamente gli impegni presi negli accordi di Minsk.

La condanna di Francia e Germania

La decisione di Putin ha già scatenato le ire degli Stati membri dell'Unione europea coinvolti nei trattati sull'Ucraina. Ieri, Francia e Germania avevano condannato apertamente la scelta del Cremlino di agevolare le procedure per la concessione della cittadinanza nel Donbass. E oggi è arrivato il commento moto duro da parte dell'Unione europea, che da sempre è totalmente schierata dalla parte del governo di Kiev e in aperta contrapposizione alla Federazione russa. Intanto, oggi, su richiesta del governo ucraino, si terrà una riunione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite per approfondire proprio della decisione di Putin, il quale ha già detto che il suo Paese è pronto a discutere senza problemi.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Divoll

Gio, 25/04/2019 - 14:22

UE ipocrita! Chi ha aiutato gli USA a fare il golpe in Ucraina? Chi ha appoggiato una rivolta che ha portato al potere gruppi ultra-nazi e super-oligarchi? Chi ha permesso di deporre un presidente legittimo, che solo per un pelo non e' stato anche assassinato? Merkel vergognosa.

EchiroloR.

Gio, 25/04/2019 - 14:27

È solo un'alternativa e non è obbligatoria, è volontaria ... Ovviamente, chiunque comprende che, in ogni caso, è meglio essere russo che ucraino.

Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Gio, 25/04/2019 - 15:06

E visto che l'Ucraina ora ha un presidente voluto e sponsorizzato da quelli che pregano il sabato l'apparato industriale-militare sta già stappando lo spumante.

newman

Gio, 25/04/2019 - 16:25

Poveri illusi! Putin stá attuando il metodo da lui usato in Crimea: (1) distribuzione di passaporti russi ai facenti richiesta ucraini, (2) elezioni fasulle e (3) annessione delle due regioni ucraine alla Russia. Se questo piano gli vá in porto senza eccessive difficoltá diplomatiche, Putin si sentirá incoraggiato a fare l'altra mossa, da lui sognata da anni: (1) distribuire passaporti russi in grande stile agli ucraini che simpatizzano con la Russia, e sono molti, (2) creare incidenti per un intervento militare a loro favore (3) imporre all'Ucraina un governo filo russo. Fine della trasmissione. Un'annessione dell'Ucraina alla federazione russa coronerebbe Putin come il piú grande eroe russo di tutti i tempi.

newman

Gio, 25/04/2019 - 18:34

Se Putin volesse annettersi anche i paesi baltici e cosí ricostituire la "grande Russia" seguirebbe lo stesso metodo con le sostanziose minoranze russe in tali paesi, e si mangerebbe i paesi baltici in un boccone. Per il mondo occidentale vale la massima: "principiis obsta"! Se non reagisse con grande energia a questa prima mossa russa nell'ucraina dell'est, tutto il resto seguirebbe inevitabilmente. E chi affronterebbe allora la Russa militarmente praticamente in casa sua?

alox

Gio, 25/04/2019 - 20:36

Ormai Putin e' visto bene dai Muduro, Kim il ciun, Hassan Rouhani ed altri balordi dittatori come Lui...Che disgrazia per i Russi.

alox

Gio, 25/04/2019 - 20:37

Putin e' da tenere in quarantena come un cane rognoso...

alox

Gio, 25/04/2019 - 20:38

Il dittatore Putler vorrebbe fare l'Hitler...ma e' nano e coniglietto.