Le ultime parole di Filippo prima di morire: "Prenditi cura della Regina"

Prima di morire il principe Filippo ha lasciato precise istruzioni all’erede al trono su come guidare la famiglia e un ultimo desiderio, prendersi cura della regina Elisabetta

Le ultime parole di Filippo prima di morire: "Prenditi cura della Regina"

Il principe Carlo, da Highgrove, ha voluto ricordare il principe Filippo con parole commoventi, lasciando trasportare, a tratti, dal dolore: “Il mio caro papà era una persona molto speciale, amata e apprezzata e penso, soprattutto, che sarebbe rimasto stupito dalla reazione e dalle cose toccanti che sono state dette su di lui. E da quel punto di vista noi, la mia famiglia, siamo profondamente grati per tutto questo. Questo ci sosterrà in questa particolare perdita e in questo momento particolarmente triste”. Il principe ha proseguito, ricordando che il principe Filippo “ha reso il servizio più straordinario e devoto alla regina, alla mia famiglia, al Paese e anche a tutto il Commonwealth”.

Dietro queste frasi, però, si nasconde qualcos’altro oltre al cordoglio e alla tristezza. Una promessache l’erede al trono avrebbe fatto a suo padre in punto di morte. Il Daily Mail, infatti, ha svelato che il duca di Edimburgo avrebbe chiesto di parlare il prima possibile con Carlo. Fino a poche ore fa sapevamo che il marito di Sua Maestà era riuscito a incontrare un’ultima volta tutti i suoi figli, ormai vaccinati contro il Covid, ma non i nipoti e i bisnipoti per le ragioni legate al rischio di contagio.

Ora viene fuori un retroscena in parte inedito. Sembra che Filippo abbia espresso la volontà di morire al Castello di Windsor, circondato all’affetto della sovrana. Secondo le indiscrezioni che già sappiamo avrebbe detto:“Voglio morire in casa, non nel letto di una clinica”. La conversazione tra lui e il primogenito, però, sarebbe proseguita con altri desideri che scopriamo solo ora. Il duca di Edimburgo avrebbe pregato Carlo di prendersi cura della Regina e della royal family. Inoltre gli avrebbe dato delle istruzioni precise su come guidare i Windsor verso le sfide future, proteggere e servire la Corona.

Sembra un vero e proprio passaggio di testimone. Quasi il principe Filippo abbia voluto cedere il suo ruolo a Carlo, fargli capire che, da oggi, dovrà essere lui la roccia della regina Elisabetta. Il principe di Galles non è ancora re, ma i suoi doveri, la sua influenza, il suo raggio d’azione diventano più ampi. Tra l’altro dovrebbe essere proprio lui a ereditare il titolo di duca di Edimburgo, fino a quando non salirà il trono. A quel punto, infatti, la carica passerà al principe Edoardo e Carlo, per legge, manterrà solo (si fa per dire) il titolo di monarca.

I dettagli dell’ultimo colloquio tra il principe Carlo e suo padre rende ancora più amara la dipartita di quest’ultimo, ma apre nuove prospettive, nuovi scenari di potere che vedremo col tempo. Questo è il momento del lutto. Al termine di una messa in suffragio del padre nella Cappella di Windsor, l'11 aprile, il principe Andrea ha rilasciato delle dichiarazioni che, diciamolo, fanno stringere il cuore. Il duca di York ha rivelato: "La regina sente un grande vuoto nella sua vita” dopo la perdita del marito. Sarebbe stata proprio Elisabetta a pronunciare queste parole, cercando di definire quest’assenza così grande a cui, forse, non potrà mai abituarsi.

Commenti