Cinitalia

Saggezza cinese nei 24 termini solari

Dalla stagione di Inizio autunno alla stagione di Discesa del gelo, andiamo alla scoperta dei sei termini solari dell’autunno. Un antico calendario agricolo, diviso in 24 periodi, ognuno con il suo seme di saggezza

Saggezza cinese nei 24 termini solari

Secondo il calendario tradizionale cinese, l’intero anno è suddiviso in quattro stagioni, ciascuna delle quali ha sei periodi detti anche termini solari. L’autunno è composto da Inizio autunno, Fine del calore, Rugiada bianca, Equinozio d’autunno, Rugiada fredda e Discesa del gelo.

Inizio autunno

L’Inizio autunno è il tredicesimo dei ventiquattro termini solari del calendario tradizionale cinese; indica che l’estate sta per finire e che l’autunno si avvicina. Tuttavia, annuncia solo l’inizio della stagione, ci vorrà del tempo prima che il caldo si dissipi e le temperature si abbassino. Quindi si dice spesso che “l’autunno è iniziato ma fa ancora molto caldo”.

Fine del calore

La “Fine del calore” è il quattordicesimo dei ventiquattro termini solari del calendario cinese, in cinese “Chushu”, significa letteralmente “uscire dal caldo estivo”. Nella Cina settentrionale, questo termine solare simboleggia il fatto che la calda estate è finita e il fresco dell’autunno è ufficialmente iniziato. Ma nella Cina del sud la “calura autunnale” è “feroce come una tigre”.

Rugiada bianca

Durante il periodo solare della “Rugiada bianca”, “Bailu” in cinese, il monsone estivo viene gradualmente sostituito dal monsone invernale e la differenza di temperatura tra il giorno e la notte aumenta gradualmente. Le oche, le rondini e altri uccelli migratori volano verso sud per evitare l’arrivo del freddo.

Equinozio d'autunno

L’Equinozio d’autunno, “Qiufen” in cinese, è il sedicesimo dei ventiquattro termini solari del calendario tradizionale cinese; cade ogni anno solitamente tra il 22 e il 24 settembre del calendario gregoriano. Nell’Equinozio d’autunno, il sole splende direttamente sull’equatore e il giorno e la notte hanno la stessa lunghezza in tutto il mondo. In questo periodo si seguono diverse usanze, come quella di fare offerte in onore della luna e quella di consumare verdure autunnali. Durante l’Equinozio d’autunno non si sente più tuonare. Dopo di esso, i giorni nell’emisfero nord si accorciano sempre più, mentre si allungano le notti.

Rugiada fredda

Hanlu, “Rugiada fredda”, è il quinto termine solare dell’autunno. A differenza di “Rugiada bianca”, in cui la rugiada si condensa e diventa bianca, quando la temperatura scende nella Rugiada fredda, essa per lo più si condensa e forma la brina. In questo periodo, la zona settentrionale della Cina è già entrata nel tardo autunno, con nuvole bianche e foglie rosse, mentre al sud della Cina l’autunno diventa via via sempre più evidente..

Discesa del gelo

Discesa del gelo, in cinese “Shuangjiang”, è l’ultimo termine solare dell’autunno e simboleggia che il clima si fa più freddo e compaiono le prime gelate; indica anche che l’inverno sta per iniziare. Durante il periodo di “Shuangjiang”, la maggior parte della Cina settentrionale è ormai entrata nella fase finale del raccolto delle messi autunnali. Nel meridione invece, i contadini sono molto impegnati perché questo è l’intenso periodo dei “tre autunni”.

Commenti