Ucraina, accordi di Minsk a rischio? L'arrivo dei mezzi militari americani

Anche Poroshenko alla cerimonia di presentazione dei blindati. Il leader ucraino ha ringraziato Washington per i 75 milioni di dollari concessi al Paese

Ucraina, accordi di Minsk a rischio? L'arrivo dei mezzi militari americani

Lo scorso mercoledì il governo ucraino ha ricevuto il primo lotto di mezzi militari provenienti dagli Stati Uniti. Come scrive RussiaToday, si tratta di "dieci blindati fuoristrada", che sono stati "trasportati all'aeroporto di Kiev a bordo di un cargo militare tattico dell'aviazione americana".

Il presidente ucraino in persona, Petro Poroshenko, ha partecipato alla cerimonia di presentazione, come dimostra un video di Reuters.

Gli HMMWV (Humvee) sono stati consegnati dall'America all'Ucraina, come scrive RussiaToday, "nel quadro degli aiuti militari non letali promesso alle autorità ucraine da Washington". Una particolarità di questi mezzi, però, è appunto la capacità letale delle armi che possono essere poste sulla torretta.

Secondo le indiscrezioni raccolte da RussiaToday, Poroshenko, in un colloquio di due settimane fa con il vicepresidente americano Joe Biden, "ha ringraziato Washington per i 75 milioni di dollari di aiuto stanziato che comprende, tra le altre cose, ricognitori telecomandati, apparecchiature di comunicazione, occhiali per la visione notturna e radar".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti