Usa, perde biglietto della lotteria. Glielo restituiscono e vince 273 milioni

Negli Stati Uniti un uomo ha vinto 273 milioni di dollari alla lotteria dopo che uno sconosciuto benefattore gli ha restituito il biglietto che aveva accidentalmente dimenticato sul bancone della ricevitoria

Usa, perde biglietto della lotteria. Glielo restituiscono e vince 273 milioni

Deve essere stata una giornata decisamente fortunata per il signor Michael J. Weirsky, che la scorsa settimana ha vinto 273 milioni di dollari alla lotteria dopo che uno sconosciuto benefattore gli aveva restituito il biglietto vincente che aveva perduto. L'uomo, un disoccupato del New Jersey, aveva infatti sbadatamente dimenticato il biglietto della lotteria sul bancone di una ricevitoria nella città di Phillipsburg mentre era intento a guardare il suo smartphone e solo una volta tornato a casa si era reso conto di averlo probabilmente lasciato li, come ha dichiarato egli stesso questo giovedì ai giornalisti: "Ero concentrato sul mio cellulare quando ho appoggiato un attimo il biglietto per mettere via i soldi. Ho poi fatto ancora qualcosa con il telefono e me ne sono andato via". Una volta tornato al negozio il giorno seguente il biglietto era incredibilmente ancora li, riconsegnato al commesso da qualcuno che si era accorto della dimenticanza di Michael, il quale ha affermato: "Sono molto grato che là fuori ci sia stata una persona onesta, perché pensavo di non trovare più il biglietto".

Tuttavia il signor Weirsky, malgrado l'estrazione fosse stata proprio la sera dello smarrimento, ha dovuto attendere ancora un altro giorno per accorgersi che il biglietto così fortunosamente recuperato fosse anche quello vincente. Sparsasi la voce della vittoria del jackpot alla ricevitoria di Phillipsburg, un amico di famiglia ha infatti telefonato a Weirsky per chierdergli se fosse stato lui a vincere il montepremi, dato che - circostanza ancor più bizzarra - si trovava esattamente prima di lui nella coda in ricevitoria. A quel punto l'uomo, controllando il biglietto con l'app della Mega Million Lottery sul suo smartphone, si è reso finalmente conto di aver vinto il premio per il quale spendeva circa 20 dollari a settimana. Weirsky è così subito uscito di casa, nel mentre che sul New Jersey imperversava una tempesta di neve, per andare a controllare in un negozio vicino se il vincitore fosse veramente lui.

Assicuratosi della vittoria, l'uomo ha raccontato come questo premio avrebbe cambiato completamente la sua vita d'ora in avanti, dopo 15 anni da disoccupato passati vivendo a casa della sua ex moglie. Weirsky, che ha preferito ricevere solo metà del montepremi ma subito invece che convertirlo totalmente in un vitalizio mensile, ha aggiunto che come prima cosa ha intenzione di acquistare un nuovo furgone e che successivamente con calma consulterà il suo avvocato per decidere cosa fare con i soldi:"Per ora mi limiterò a sedermi e a godermi il premio. Dopo di che, sono fondamentalmente bloccato in quello che il mio avvocato e le altre persone con cui ho lavorato mi diranno per quello che posso fare. Ma dopo che mi hanno detto che potrei diventare pazzo con tutti questi soldi, ho deciso di prendermi una vacanza in famiglia".

A commentare l'accaduto è intervenuto anche James Carey, direttore esecutivo attivo della New Jersey Lottery, il quale ha dichiarato come Weirsky sia stato fortunato a trovare una persona che restituisse il biglietto, dato che chiunque lo avesse trovato il sul bancone avrebbe potuto reclamarlo come suo e tenersi i soldi vinti: "Se si possiede un biglietto vincente esortiamo sempre i nostri giocatori ad apporvi sopra la propria firma. Se ci si pensa, è molto difficile stabilire a chi appartiene un biglietto della lotteria quando qualcuno entra in negozio e dice ""Ho acquistato questo biglietto! È mio!"". Anche la ricevitoria ha avuto la sua parte: 30mila dollari solo per aver ventuto il biglietto poi rivelatosi vincente.

Ora l'unico cruccio rimasto al signor Weirsky e quello di ritrovare il buon samaritano che gli ha permesso di vincere 273 milioni di dollari: "Devo trovarlo e ringraziarlo" - ha detto l'uomo - "Gli darò anche qualcosa, ma lo terrò riservato".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti