Malore per il presidente BMW sul palco del Salone di Francoforte

Attimi di paura al Salone di Francoforte. Il ceo della Bmw stava presentando le novità del marchio tedesco quando è impallidito accasciandosi a terra

Malore per il presidente BMW sul palco del Salone di Francoforte

Se il Salone di Francoforte dedicato all'automobile aveva bisogno di un espediente per attirare l'attenzione, il presidente di BMW gliel'ha servito su un piatto d'argento.

Nel giorno di apertura di una delle fiere internazionali più importanti al mondo per la presentazione delle ultime novità delle case automobilistiche, a far parlare è il malore di Harald Krueger.

Intorno alle otto del mattino, il ceo della casa tedesca, mentre era sul palco accanto agli ultimi modelli presto in uscita, è impallidito e si è accasciato a terra.

Tempestivo l'intervento della security che è intervenuta per aiutare l'uomo a rialzarsi.

Harald Krueger, 50 anni, bavarese, ha lasciato il palco camminando sulle proprie gambe ma è stato portato immediatamente al pronto soccorso, dove risulta ancora ricoverato.

Si trovava a Francoforte per illustrare alla stampa e agli addetti di settore le novità della BMW e degli altri marchi del gruppo. Al momento i suoi impegni sono stati tutti annullati.

Commenti