Muoiono i genitori del gip Forleo Procura in lutto

Costernazione e dolore in Tribunale dopo la notizia della tragica scomparsa dei genitori del giudice Clementina Forleo. Sotto choc, i colleghi del magistrato si sono dati da fare fin dalla prima mattina per far arrivare al giovane giudice messaggi, sms e telefonate di cordoglio. Qualcuno di loro partirà oggi al’alba per Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi, dove alle 10.30 si terranno i funerali di Gaspare e Stella Forleo.
È stato uno scontro tra una vettura e un fuoristrada a provocare domenica sera la morte dei genitori del magistrato. L’incidente è avvenuto verso le 20 sulla provinciale Francavilla-Sava tra un fuoristrada Toyota, condotto da un medico di Francavilla Fontana e la Rover sulla quale viaggiava la coppia di anziani: Gaspare Forleo, di 77 anni, e Stella Bungaro, di 75, entrambi nati e residenti a Francavilla Fontana. La vettura era guidata da Giuseppe Franzoso, 38 anni, un amico di famiglia, rimasto ferito.
Il giudice Clementina Forleo, 42 anni, pugliese di Francavilla Fontana, lavora al Palazzo di giustizia di Milano all’ufficio Gip. Prima di entrare in magistratura è stata funzionario di polizia. Il suo nome è legato ad alcune delle più importanti inchieste condotte dalla magistratura milanese. Le ultime quelle sui terroristi islamici e, poche settimane fa, l’indagine sulla scalata ad Antonveneta.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.