Musica

Sanremo 2024, c'è già una cantante a rischio squalifica. Ecco chi è

La rapper Rose Villain si è esibita ad Amici contravvenendo alla nuova regola del Festival, che vieta agli artisti in gara di esibirsi in tv prima del 13 febbraio

Sanremo 2024, c'è già una cantante a rischio squalifica. Ecco chi è

Ascolta ora: "Sanremo 2024, c'è già una cantante a rischio squalifica. Ecco chi è"

Sanremo 2024, c'è già una cantante a rischio squalifica. Ecco chi è

00:00 / 00:00
100 %
Tabella dei contenuti

A poco più di 24 ore dall'annuncio fatto da Amadeus sui 27 Big in gara al prossimo festival di Sanremo già si parla di una clamorosa esclusione, che arriverebbe in tempi record. A rischio c'è la partecipazione della rapper Rose Villain già salita sul palco del teatro Ariston due anni fa, nella serata dei duetti, al fianco di Rosa Chemical. L'artista è stata ospite del programma Amici di Maria de Filippi, su Canale 5, nella puntata di domenica 3 dicembre, violando di fatto le nuove norme del Festival.

Il nuovo regolamento

A mettere nei guari Rose Villain - pseudonimo di Rosa Luini - è il nuovo regolamento di Sanremo 2023, che è stato modificato in extremis da Amadeus e che vieta agli artisti di esibirsi in altre trasmissioni. La postilla al regolamento, datata 3 dicembre, impone dei rigidi paletti ai cantanti, che sono stati selezionati per prendere parte alla kermesse canora in programma a febbraio 20024. "Tutti gli Artisti in gara non potranno prendere parte – in ambito nazionale e/o estero pena l’esclusione da Sanremo 2024 e con salvezza di ogni ulteriore diritto e/o azione previsti dalla legge e/o dal presente Regolamento - a programmi, manifestazioni, incontri o eventi, anche da remoto, che prevedano loro interpretazioni/esecuzioni di qualsiasi composizione musicale (anche se diverse da quelle presentate in occasione della gara a Sanremo 2024), in diffusione televisiva, radiofonica, via internet, etc", si legge nel regolamento aggiornato e pubblicato sul sito della Rai.

Rose Villain a rischio eliminazione?

A causa della nuova norma, entrata in vigore domenica 3 dicembre, dopo le nomine fatte da Amadeus al Tg1, Mahmood ha dovuto rinunciare all'ospitata da Fabio Fazio sul Nove a Che tempo che fa e Rose Villain avrebbe dovuto annullare la sua esibizione ad Amici di Maria De Filippi. Invece la rapper milanese, 34 anni, si è esibita nella scuola presentando il suo nuovo singolo "Io, me e altri guai" e sul web è esplosa la polemica. "Avrà chiesto il permesso ad Amadeus?!", hanno ironizzato alcuni utenti sul web, commentando la vicenda che vede protagonista l'artista milanese. Secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa AdnKronos, però, Rose Villain potrebbe essersi salvata grazie a un cavillo tecnico. La performance della rapper è andata in onda domenica pomeriggio, ma l'esibizione sarebbe stata registrata giorni prima della messa in onda, cioè quando l'artista non era ancora stata confermata tra i cantanti in gara. Una nota in merito potrebbe comunque arrivare nelle prossime ore dalla direzione artistica del festival di Sanremo come chiarimento. Nessun commento è arrivato, invece, da Rose Villain.

Commenti