Musica

"Sono allo stremo". Problemi di salute per Loredana Bertè, chiuso il tour in anticipo

La cantante è stata costretta ad annullare l'ultimo concerto a Catania a causa di problemi di salute e sui social ha chiesto scusa ai propri fan

"Sono arrivata allo stremo". Problemi di salute per Loredana Bertè, chiuso il tour in anticipo

Ascolta ora: ""Sono arrivata allo stremo". Problemi di salute per Loredana Bertè, chiuso il tour in anticipo"

"Sono arrivata allo stremo". Problemi di salute per Loredana Bertè, chiuso il tour in anticipo

00:00 / 00:00
100 %

"È con estremo rammarico che devo annunciare l'annullamento del concerto di stasera a Catania". Così, sui social network, Loredana Bertè ha annunciato la cancellazione del suo ultimo show dal vivo, atto conclusivo del "Manifesto summer tour". L'artista è stata colpita da una forma influenzale, che l'ha costretta ad annullare il suo ultimo concerto e su Instagram e Facebook si è scusata con i fan, parlando delle sue attuali condizioni di salute.

Partita da Ravarino, in provincia di Modena, lo scorso 1° luglio, Loredana Bertè ha trascorso l'estate in piazza incontrando i fan in ben undici tappe in giro per l'Italia. Alla soglia dei 72 anni - che compirà il prossimo 20 settembre - la cantante di origini calabresi ha tenuto i ritmi delle grandi star con il suo tour estivo, ma si è dovuta fermare poco prima del gran finale a causa di problemi di salute, di cui ha parlato sul web in una nota ufficiale ai fan.

I motivi del forfait a Catania

"Purtroppo, non sono stata affatto bene con un riacutizzarsi dei miei problemi gastrointestinali ed una forma influenzale, che mi lascia senza forze e senza voce. Vi avrei avvisato prima ma lo specialista che mi ha visitata è dovuto arrivare da fuori città", ha scritto nel suo ultimo post social l'artista, che a Catania è arrivata ma a Villa Bellini non è mai riuscita a esibirsi. Loredana Bertè ha poi spiegato di avere affrontato una tournée difficilissima, nella quale ha dovuto fare fronte a diversi problemi di salute e inconvenienti: "Questo tour, per me che ero appena uscita dalla convalescenza, è stato estenuante, vuoi per i lunghi viaggi, vuoi per il caldo, alla fine non sono riuscita a concluderlo. Ho fatto 30 ma non 31!".

Solo pochi giorni fa, la Bertè si era resa protagonista di un gesto molto forte, fatto durante il concerto a Palmi, per dire no agli abusi sulle donne, parlando della violenza sessuale subìta quando aveva sedici anni. L'artista era arrivata in Sicilia per concludere nel migliore dei modi il tour, ma si è dovuta arrendere ai problemi di salute. "Mi dispiace immensamente ma sono arrivata allo stremo, ho dato davvero il massimo che potevo. Perdonatemi", ha concluso sui social Loredana Bertè, che rivedrà i suoi sostenitori in autunno con il tour nei teatri.

Commenti