Cronaca locale

Autobus contromano a Mergellina per evitare il blocco della sosta selvaggia

Le automobili parcheggiate fuori dagli stalli costringono i mezzi ad invadere la corsia opposta, con il rischio di un incidente

Autobus contromano a Mergellina per evitare il blocco della sosta selvaggia

Sempre più insostenibile, a Napoli, il fenomeno della sosta selvaggia. L’ultimo grave episodio è accaduto a Mergellina, sul lungomare, dove gli autobus sono costretti a procedere contromano a causa delle autovetture e dei motocicli parcheggiati fuori posto.

“Un autista dell’Anm ci ha contattato per renderci nota una situazione insostenibile, che caratterizza il capolinea del lungomare di Napoli. In uscita dalla racchetta, gli autobus sono costretti ad immettersi su via Mergellina contromano. La causa sono le automobili parcheggiate in sosta vietata, che costringono i mezzi ad invadere la corsia opposta, con il rischio di un incidente. Troviamo inaccettabile che l’atteggiamento degli incivili generi dei rischi di questo tipo”.

Lo affermano il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e il consigliere comunale alla I Municipalità Gianni Caselli. “Da tempo – proseguono Borrelli e Caselli – denunciamo l’assurda abitudine di parcheggiare le auto in sosta vietata lungo via Mergellina. A quanto pare il malcostume non è stato debellato.

Abbiamo inviato una nuova nota alla polizia municipale chiedendo di presidiare la zona in modo da impedire che la corsia in direzione piazza Sannazzaro, interessata dal passaggio degli autobus in uscita dalla racchetta, sia finalmente liberata dalle automobili”.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

Commenti