Nella battaglia anti-età arriva l'«effetto-platino»

Il metallo più prezioso alla base di una nuova linea di crema e siero, utilizzati in un esclusivo trattamento rigenerante, che arriva in anteprima europea nella Spa di un grande albergo romano

Infusioni di platino puro per rigenerare la pelle. Per l'ultimo, esclusivo, rituale di bellezza viene utilizzato anche il metallo più prezioso, quello più raro, puro e resistente.
Luigi XVI lo proclamò l'unico metallo «regale», dicono che sia arrivato sulla terra 2 miliardi di anni fa in una pioggia di meteore provenienti da una lontanissima stella e ci vogliono 10 tonnellate di materiale grezzo per ricavarne solo un'oncia.
Ma ecco che il mondo del lusso e della bellezza adotta anche il platino per vincere la battaglia estetica contro l'invecchiamento della pelle. Sfruttando sue proprietà finora sconosciute.
Quello presentato in anteprima europea nella lussuosa Gran Spa dell'hotel Rome Cavalieri, sulla collina di Monte Mario, è un trattamento anti-età , che utilizza due prodotti a base appunto di platino purissimo, creati da La Prarie: Cellular Cream Platinum Rare e Cellular Serum Platinum Rare.
Crema e siero sono proprio a base del prezioso metallo bianco-argenteo. Si possono comprare, a caro prezzo, e utilizzarli personalmente a casa propria: gradualmente, dopo circa un mese, si garantiscono risultati straordinari.
Ma se proprio ci si vuole premiare, ci si può sottoporre a «The art of beauty», un trattamento completo anti-età a base di platino, che viene fatto a quattro mani, agisce dalla testa ai piedi e promette di lasciare, alla fine, una pelle splendente come un gioiello.
Come funziona? Due estetiste lavorano in sinergia per riequilibrare e rienergizzare il viso, il corpo e anche la mente, utilizzando i nuovi prodotti «platinati», protettivi e idratanti.
Mentre la prima beauty-expert si occupa del viso, l'altra in tandem si dedica a mani e braccia, poi prosegue con un massaggio a gambe e piedi.
Vengono utilizzati particolari strumenti, come lo scaldamani, lo scaldapiedi e il «derma globe», un piccolo attrezzo di cristallo studiato apposta per la zona delicata del contorno occhi.
Ecco le diverse fasi del trattamento: detersione, analisi della pelle, esfoliazione, applicazione maschera, massaggio shiatzu alla testa, rimozione della maschera, massaggio contorno occhi, viso, collo e decolletè.
Gli esperti spiegano che, nei nuovi prodotti, particelle caricate negativamente, sospese in acqua di platino colloidale, agiscono come un eccellente elettrone donatore per aiutare a mantenere un perfetto equilibrio elettrico della pelle ed assicurare una protezione antiossidante contro i radicali liberi.
Scientificamente, insomma, il trattamento crea nella pelle un corretto allineamento molecolare di acqua per un nustrimento e un'idratazione perfetti.
Ma, al di là delle spiegazioni troppo difficili, rimane il fatto che finora ci si poteva sottoporre a questa ora e mezza di rilassamento rigenerante solo nei più lussuosi centri benessere degli Stati Uniti, e adesso è possibile sperimentare l'ultimo prezioso rito di wellness anche nella Spa dell'ex-Hilton di Roma, sempre affollata di vip.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti