Over

Le malattie più diffuse tra gli over 60

Quali sono le malattie più comuni tra coloro che hanno superato i 60 anni? Ecco una panoramica delle patologie maggiormente diffuse

Le malattie più diffuse tra gli over 60
Tabella dei contenuti

Restare in buona salute anche con il passare degli anni è un desiderio condiviso da tutti, tuttavia soprattutto dopo i 60 anni è necessario fare i conti con l’aumento del rischio di sviluppare alcune malattie.

Se da un lato sottoporsi a regolari controlli medici rappresenta una strategia preventiva certamente efficace, dall’altro lato per superare gli inconvenienti generati dal normale processo di invecchiamento è importante condurre uno stile di vita sano, basato su un regime alimentare equilibrato e su un’attività fisica regolare.

Anche conoscere l’elenco delle patologie più diffuse tra gli over 60, inoltre, aiuta a tenere sotto controllo il proprio stato di salute e cogliere eventuali campanelli d’allarme il prima possibile.

Malattie cardiovascolari

Cuore

Appartengono alla categoria delle malattie cardiovascolari l’infarto del miocardio, l’ictus ischemico e l’angina pectoris, ma anche tutte le forme di aritmia cardiaca che colpiscono il cuore e il sistema cardiocircolatorio.

L’infarto del miocardio, in particolare, è dovuto alla necrosi di una parte del muscolo cardiaco che si verifica come conseguenza dell'ostruzione di una delle arterie coronarie.

Malattie respiratorie

Dottore

Molte delle malattie respiratorie che colpiscono gli over 60 sono croniche, come la bronchite e l’asma, ma possono anche verificarsi polmoniti e infezioni acute che necessitano di cure mediche tempestive. In ogni caso, sottoporsi a screening specifici come la spirometria contribuisce notevolmente a tutelare la salute.

Diabete

Analisi del sangue

Il diabete è una condizione causata da un aumento eccessivo del glucosio nel sangue, una malattia cronica dietro la quale si cela un deficit di insulina prodotta dal pancreas, che non è in grado di tenere sotto controllo i livelli di zucchero.

Se il diabete di tipo 1 è una patologia autoimmune e tende a manifestarsi soprattutto durante l'infanzia e l'adolescenza, il diabete di tipo 2 rappresenta una condizione tipica dell’età avanzata.

Osteoporosi

Frattura

L’osteoporosi è una condizione dell'apparato scheletrico caratterizzata da una densità minerale inferiore alla norma, che fa aumentare la fragilità ossea ed espone maggiormente al rischio di fratture anche in conseguenza di traumi non gravi. L’incidenza di questo tipo di fratture causate dall’osteoporosi cresce con l’aumentare dell’età, soprattutto nella popolazione femminile e in modo particolare nella fase successiva alla menopausa.

Malattie neurologiche

Frattura femore

Tra le malattie neurologiche più diffuse negli over 60 si annoverano il morbo di Parkinson e il morbo di Alzheimer, rispettivamente una patologia degenerativa che colpisce il sistema nervoso centrale e una forma di demenza che colpisce le capacità cognitive e si caratterizza per un peggioramento progressivo.

Altre patologie neurologiche sono, ad esempio, le demenze senili e l’aterosclerosi, che colpisce le pareti delle arterie aggredite dall’accumulo di colesterolo e altre tipologie cellule infiammatorie.

Tumori

TAC

Anche l’incidenza dei tumori aumenta con l’avanzare dell’età anagrafica, sebbene a entrare in gioco siano anche una pluralità di fattori differenti. Tra i tumori maggiormente diffusi in Italia, ad esempio, rientrano il tumore al seno (in questo caso l’incidenza cresce gradualmente fino alla menopausa per poi rallentare e ricominciare a salire dopo i 60 anni), ma anche il tumore ai polmoni, quello al colon-retto, alla prostata e alla vescica.

Commenti