Zucca: le idee in cucina per stupire i nipoti

La zucca è l'ortaggio che più rappresenta l'autunno: ecco alcune ricette facili da preparare e gustose, per conquistare i nipoti con pietanze diverse dal solito

Zucca: le idee in cucina per stupire i nipoti

La zucca è l'alimento simbolo della stagione autunnale. Il suo sapore dolce, ma al contempo delicato, la rende adatta a qualunque tipo di preparazione culinaria: dal dolce al salato, dall'antipasto al dessert.

Ecco allora qualche spunto per realizzare snack golosi e sfiziosità salate da proporre ai nipoti. Si tratta di tre ricette veloci e facili da replicare a casa. Tutto quello che vi occorre è una zucca di buona qualità, possibilmente non trattata e dalla consistenza corposa.

Crocchette di zucca con cuore di formaggio filante

Le crocchette di zucca sono il finger food per antonomasia della stagione autunnale. La versione che vi proponiamo prevede un cuore morbido di formaggio e una panatura squisitamente croccante. Conquisteranno grandi e piccini al primo boccone.

Ingredienti per 10 crocchette:

  • 500 grammi di zucca (preferibilmente varietà Delica);
  • 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano o Grana Padano;
  • 2/3 cucchiai di pangrattato;
  • 1 uovo;
  • 50 grammi di formaggio a pasta filata;
  • sale;
  • pepe;
  • farina di mais per panatura qb;
  • Olio di semi (girasole o mais) qb;

Preparazione:

Per prima cosa ripulite la zucca dalle tracce di terra con un panno umido. Dopodiché, dividetela in due metà con un coltello dalla lama seghettata (vi faciliterà nel taglio) e recuperate la quantità necessaria per la preparazione. Privatela dei semi e avvolgetela in un foglio di carta alluminio. Riponetela sulla placca da forno e cuocete per circa 30/40 minuti a 200 gradi.

Quando la zucca sarà cotta, recuperate la polpa con un cucchiaio (è un'operazione semplicissima) e inseritela all'interno di una ciotola. Aggiungete un pizzico generoso di sale e una spolverata di pepe. Dunque unitevi anche il parmigiano e due cucchiai di pan grattato. Lavorate il composto finché gli ingredienti non risulteranno ben amalgamati. Riponete la preparazione in frigo per almeno mezz'ora.

Trascorsi 30 minuti, estraete il composto dal frigo e disponete sul piano di lavoro gli ingredienti necessari per lo step successivo. Tagliate a cubetti (non troppo piccoli) il formaggio a pasta filata di vostro gradimento. Rompete e sbattete un uovo con l'aiuto di una forchetta. Versate la farina di mais che vi servirà per la panatura su un vassoio e l'olio di semi in una pentola o padella antiaderente dai bordi alti. Quindi, procedete con la preparazione delle crocchette.

Con un porzionatore per gelato recuperate una piccola quantità di zucca. Appiattitela delicatamente con le dita formando un piccolo solco nella parte centrale. Inserite nell'incavo il cubetto di formaggio e compattate il composto conferendogli una forma cilindrica. Passate la crocchetta dapprima nell'uovo precedentemente sbattuto e poi nella farina di mais.

Quando l'olio giungerà a temperatura - fate la prova dello stecchino per verificare - tuffatevi le crocchette avendo cura di rigirarle durante la cottura. Occorreranno non più di un paio di minuti per cuocerle. Dopodiché estraetele dalla pentola con un mestolo forato - la classica schiumarola va benissimo - e adagiatele su un foglio di carta assorbente per un paio di minuti. Salate leggermente in superficie e servite ancora calde.

Chips di zucca

Se siete in cerca di un'alternativa sana e leggera alle classiche "chips" di patate, quelle di zucca fanno decisamente al caso vostro. Si preparano davvero in un batter d'occhio e sono super gustose. Andranno quindi a ruba tra i nipoti.

Ingredienti;

  • 200 grammi di zucca (preferibilmente varietà Mantovana o Violina);
  • farina di riso qb;
  • Olio di semi;
  • sale;
  • pepe.

Procedimento:

Pulite la zucca con un panno umido. Dividetela in due parti e recuperate una quantità pari a 200 grammi. Con l'aiuto di una mandolina, o di un coltello molto affilato, ricavate delle fette dello spessore di circa un millimetro.

Versate la farina di riso in un piatto fondo e procedete infarinando una a una le fettine di zucca. Mettete un foglio di carta forno su una placca e ungetelo con un po'di olio. Dunque disponete le chips sulla teglia e spennellatele in superficie con un filo d'olio. Cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi fino a quando cominceranno a dorarsi: bastano pochissimi minuti. A cottura ultimata, salate e pepate. Servitele tiepide.

Torta salata con zucca e speck

Zucca e speck sono un'accoppiata vincente in cucina. In alternativa al classico risotto, vi proponiamo una torta salata davvero speciale. Può essere consumata come piatto unico o anche come antipasto sostanzioso per una cena a tema autunnale.

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia;
  • 250 grammi di zucca (Matovana o Delica);
  • 10 grammi di listerelle di speck;
  • 200 grammi di stracchino o ricotta vaccina;
  • 1 uovo;
  • 1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano;
  • timo qb;
  • sale;
  • pepe;
  • olio extravergine d'oliva;
  • uno spicchio d'aglio.

Procedimento:

Mondate, lavate e tagliate a cubetti la polpa della zucca. In una padella antiaderente versate un filo di olio e lo spicchio d'aglio. Quando l'olio comincerà a sfrigolare, versate all'interno i tocchetti di zucca. Aggiustate di sale e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere a temperatura moderata per circa 10 minuti o il tempo necessario per ammorbidire la polpa della zucca. Fate raffreddare.

In una ciotola, unite lo stracchino, il parmigiano e l'uovo. Rimestate con una forchetta o una frustra manuale per qualche minuto. Aggiungete al composto le listarelle di speck, la zucca e qualche fogliolina di timo. Mescolate delicatamente avendo cura di non sfaldare gli ingredienti.

Preriscaldate il forno a 220 gradi. Srotolate la pasta sfoglia e disponetela in una pirofila. Versate all'interno dello stampo la farcitura. Infornate per 25/30 minuti. Lasciate intiepidire prima di servire.

Commenti