Pakistan, autobomba contro hotel: 33 vittime

Un kamikaze si è fatto esplodere nel mercato di Kacha Pakha nella cittadina pachistana di Kohat a pochi chilometri da Peshawar e dal confine con l’Afghanistan. Il bilancio, al momento, è di 33 vittime

Pakistan, autobomba contro hotel: 33 vittime

Peshawar - Un attentatore suicida si è fatto esplodere nel mercato di Kacha Pakha della cittadina pachistana di Kohat, nella provincia della Frontiera del nord ovest, a pochi chilometri da Peshawar e dal confine con l’Afghanistan. Il bilancio, al momento, è di 33 vittime. Elevato anche il numero dei feriti, 50, secondo l’ultimo dato fornito dalla polizia. L’esplosione, causata da un’autobomba guidata da un kamikaze, ha distrutto completamente un hotel e diversi negozi di Kohat, non lontano dal confine afgano, già teatro in passato di altri attentati. L’attentato di oggi, spiegano fonti di polizia locale, voleva colpire la comunità sciita.