Sport

Parma e Rimini sorpassano San Marino. Nuova coppia in testa al baseball

Emiliani e romagnoli, con due triplette ai danni di Catania e Godo Ravenna, hanno sorpassato il San Marino e sono la nuova coppia di testa del campionato di baseball. Adesso spazio alla prima fase di Coppa Campioni

La pausa per consentire la disputa dei 2 gironi di qualificazione alla Final Four della coppa Campioni di baseball non ci consegna una situazione chiara come forse si poteva sperare. Però il secondo turno di ritorno qualcosa di importante lo ha detto. La Danesi Nettuno è rientrata di prepotenza nella lotta per un posto nei playoff rifilando un pesante cappotto al Montepaschi Grosseto. I maremmani sono al momento molto lontani dai play off, ma possono cercare di invertire la tendenza negli scontri diretti con Bologna e Parma. Tornando a Nettuno, la squadra è apparsa trasformata dalla presenza nel line up di Peppe Mazzanti e ha finalmente potuto contare su ottime prove dei pitcher di rilievo: tra venerdì e sabato sera Leal e Pezzullo hanno concesso le briciole al line up del Grosseto.
Esce bene dal fine settimana la T&A San Marino, che si è lasciata alle spalle la brutta delusione delle 2 sconfitte contro il Parma vincendo la serie con i campioni d'Italia della UGF Bologna. La squadra di Nanni, da parte sua, non può non accogliere come campanello d'allarme la poco positiva serata di Matos e i continui problemi della difesa, visto che un errore ha dato il via libera alla T&A sabato sera. Bologna ha ora solo una sconfitta in meno di Nettuno.
Escono molto bene dal fine settimana Telemarket Rimini e Cariparma. Non tanto (o non solo) per le vittorie su De Angelis Godo e Warriors Catania, che potevano rientrare nelle previsioni. I ducali hanno vissuto un fine settimana tranquillo, vincendo con il minimo sforzo e consentendo al manager Gerali di fare un opportuno turn over. Il rookie Pesci ha, per la cronaca, firmato il primo fuoricampo parmense nel nuovo stadio "Nino Cavalli", che è anche il suo primo homer personale nella Ibl. I Pirati di Mazzotti hanno infine messo sotto il temuto Sikaras, pitcher che era risultato fatale sette giorni prima al Bologna.
Risultati: Parma-Catania 7-1, 6-1, 10-0; Nettuno-Grosseto 6-4, 4-0, 4-3; Rimini-Godo Ravenna 10-0, 10-0, 5-0; Bologna-San Marino 1-8, 7-4, 4-6. Classifica: Parma e Rimini 19, San Marino e Bologna 17, Nettuno 14, Grosseto 13, Catania e Godo Ravenna 3.

Commenti