Parte lunedì la zona blu a Castelletto

Il Piano della sosta Blu Area sarà operativo da lunedì nell' area Centro-Castelletto (zona G). Lo ha comunicato l' Ami, Azienda mobilità e infrastrutture di Genova, la quale ha elencato anche le vie interessate al provvedimento.
L' area compresa è tra via Assarotti, via Curtatone, via San Bartolomeo degli Armeni, via Arecco, passo dello Zerbino, piazza dello Zerbino, piazza Manin (inclusi); corso Armellini, corso Solferino, corso Magenta, corso Paganini (esclusi); piazza Villa (inclusa); corso Firenze (escluso); corso U.Bassi, via Almeria, via S.Ugo, piazza P.Ferreira, salita Provvidenza (esclusi); piazza Acquaverde, via Andrea Doria, piazza del Principe, via Fanti d'Italia, via Alpini d'Italia, via Gramsci, piazza Caricamento fino al confine con la zona F.
In questa fase i corsi Armellini, Solferino, Magenta, Paganini sono considerati zona di confine al di fuori della Blu Area; saranno inseriti nella Blu Area quando verrà avviata la zona H (alture Castelletto).
I residenti nella Blu Area hanno diritto ad un contrassegno di 25 euro annuali per il primo autoveicolo intestato di proprietà o del coniuge in comunione dei beni o con titoli di utilizzo che consentono la sosta nelle zone blu (leasing, noleggio a lungo termine, uso esclusivo concesso da società di cui si è dipendente o socio o da familiare in linea diretta fino al 2ø grado di parentela).
Il contrassegno, che deve essere tenuto ben visibile sul cruscotto, sarà valido per la sosta senza limiti di tempo nella zona G. Allo stesso modo i residenti nei corsi possono richiedere il contrassegno per parcheggiare liberamente nell' area G.
I non residenti potranno sostare nelle blu area pagando la tariffa prevista (2 euro all'ora frazionabile in 20 centesimi ogni 6 minuti), mentre nelle Isole Azzurre è in vigore anche la tariffa Speedy, pari a 20 centesimi per 18 minuti (non prolungabili). I disabili invece possono sostare gratuitamente e senza limiti di tempo nelle zone blu qualora i posti a loro riservati fossero occupati.
Le categorie professionali ed economiche che hanno necessità di utilizzare l'auto quale strumento indispensabile di lavoro, potranno rivolgersi alle associazioni di categoria per il rilascio degli abbonamenti mensili. Per i lavoratori che iniziano l' attività in fasce orarie non coperte dal servizio di trasporto pubblico, sono previsti abbonamenti speciali mensili (intera giornata: 50 euro, mezza giornata: 25 euro). Le Isole Azzurre invece sono aree di sosta a pagamento per tutti.

Commenti