Personaggi

"Sei sempre con me", Il dolore indescrivibile di Claudia Galanti per la morte della figlia

La showgirl e modella Claudia Galanti torna a parlare della morte della figlia Indila Carolina Sky, avvenuta nel 2014 quando la piccola aveva solo 9 mesi. "il tuo ricordo e così forte che mi consuma ogni giorno" ha scritto sulla sua pagina Instagram

"Sei sempre con me", Il dolore indescrivibile di Claudia Galanti per la morte della figlia

Ascolta ora: ""Sei sempre con me", Il dolore indescrivibile di Claudia Galanti per la morte della figlia"

"Sei sempre con me", Il dolore indescrivibile di Claudia Galanti per la morte della figlia

00:00 / 00:00
100 %

Nonostante siano passati 9 anni da quel terribile 4 dicembre 2014, data della morte della piccola Indila Carolina Sky Mimran, la neonata di 9mesi figlia di Claudia Galanti e dell'imprenditore Arnaud Mimran, il dolore non è mai passato, anzi continua ad essere presente nella vita della showgirl ex naufraga dell'Isola dei Famosi, che sulla sua pagina Instagram ha lasciato un lungo e commovente pensiero.

"Sei sempre accanto a me, non importa quanto è grande la distanza che ci separa. Ti sento sempre vicino a me, il tuo ricordo e così forte che mi consuma ogni giorno, il battito del tuo cuoricino non dimenticherò mai ed è questo quanto è stato grande l’amore che ci ha uniti. -ha scritto la Galanti - Mai ti dimenticherò, sei sempre nei mio pensiero e ogni giorno mi manca il tuo sorriso, la tua gioia di vivere, l’amore che mi hai donato".

"La tua più grande eredità sarà l’amore che mi hai donato anche se per pochissimo tempo ma vivrà in eterno nel mio cuore. Non avrei mai immaginato di doverti dire addio ma cosi ha voluto il destino. Mi manchi terribilmente e vorrei tornare indietro per ritrovare di nuovo il tuo abbraccio e dirti ancora una volta quanto ti amo follemente e che sarai per sempre la mia piccola bambina sempre sorridente ed immensamente speciale. La tua mamma".

La morte della piccola

La tragedia era avvenuta mentre la Galanti era in vacanza alle Seychelles insieme a due amiche e la piccola era a casa a Parigi insieme al papà e alla sua nuova compagna, di ritorno da una vacanza a Dubai. Le prime notizie uscite raccontavano che la morte era avvenuta per un soffocamento da rigurgito nel sonno, tempo dopo però i genitori con un comunicato congiunto avevano smentito dicendo che la piccola fosse morta a causa di un batterio nel sangue.

"In quanto genitori -era scritto nel comunicato -è importante per noi spiegare le cause mediche che hanno portato alla scomparsa della nostra piccola baby. Dopo essere venuti a conoscenza di innumerevoli voci, riteniamo sia giusto chiarire che, in seguito di accurati esami clinici, la certezza dei medici è che si sia trattato di un'infezione batteriologica".

Indila era la terzogenita della modella, che ha altri due figli, Liam e Tal, che oggi vive a Parigi e ha un nuovo compagno. Spesso ricorda la figlia sui social. "Ho vissuto prendendo farmaci ogni giorno Anche sette, otto pillole. Ho pensato di diventare pazza. C'è stato un momento in cui non parlavo più. Poi la cucina per un po' mi ha salvato e l'amore per i miei figli mi ha fatto alzare dal letto. Ma ricado, ricado ancora, sempre. Il pensiero della morte di Indila mi tormenta", aveva dichiarato qualche anno fa in un'intervista a conferma di un dolore impossibile da dimenticare.

Commenti