Personaggi

Grave lutto per Nino Frassica. Il doloroso silenzio dell'attore

Il fratello maggiore del popolare attore, Matteo Frassica detto Uccio, si è spento all'età di 78 anni.A causa del grave lutto Nino Frassica ha rinviato lo spettacolo previsto a Isernia il 27 aprile

Grave lutto per Nino Frassica. Il doloroso silenzio dell'attore

Ascolta ora: "Grave lutto per Nino Frassica. Il doloroso silenzio dell'attore"

Grave lutto per Nino Frassica. Il doloroso silenzio dell'attore

00:00 / 00:00
100 %

Un grave lutto ha colpito Nino Frassica. Il fratello maggiore del popolare attore, Matteo Frassica detto Uccio, si è spento all'età di 78 anni. A darne notizia è stato il figlio dell'uomo, Alberto Frassica, nonché nipote di Nino, attraverso un lungo post pubblicato su Facebook.

Il silenzio di Nino Frassica

Le cause della morte di Matteo Frassica non sono state rese note, ma i quotidiani locali parlano di una grave malattia. Quello che è certo è che la dipartita del fratello ha indotto Nino Frassica a prendersi una pausa dagli impegni di lavoro a cominciare dallo spettacolo che l'attore avrebbe dovuto fare a Isernia. Gli organizzatori dello show "Nino Frassica & Los Plaggers Band" hanno annunciato che la data prevista il 27 aprile ad Isernia è stata rinviata al 27 ottobre. L'attore siciliano si è chiuso in un doloroso silenzio e contrariamente alle parole del nipote, che al padre ha dedicato un messaggio toccante, Nino si è chiuso nel silenzio più assoluto per elaborare il lutto. Poco si sa del legame che li univa. Nati e cresciuti a Messina, le strade di Nino e Matteo si erano separate quando l'attore aveva iniziato la sua carriera televisiva trasferendosi a Roma, mentre il fratello maggiore era rimasto nella sua terra natale per condurre la sua vita.

L'annuncio della scomparsa

Di Matteo Frassica, detto Uccio, ha invece parlato Alberto suo figlio, annunciando la morte del genitore con un lungo post Facebook scritto dall'amico dell'uomo, Alberto Biondi. "Matteo, conosciuto come Uccio, ha un legame da sempre con Cola. Come Cola, appena ha guardato oltre le mura di casa, ha incontrato il blu del mare. Un blu di vento e di sole, che sa di sapienza antica, di avventura e di sale", ha scritto il figlio di Frassica, proseguendo: "E ha trovato naturale abbandonarsi al mare e alle sue storie che profumano di leggende, di viaggi dentro l'anima, di silenzi di respiro e urla di tempesta, di remi che affondano nell'acqua e di pensieri che scendono nel profondo dello Stretto". Poi l'ultimo saluto: "Ed è nell'amore atavico verso il mare che si è unito a Cola, oltrepassando il legame di sangue e diventando fratello di vita".

I funerali di Matteo

Frassica, che viveva a Galati Marina, in provincia di Messina, si sono svolti questo pomeriggio nella chiesta cittadina alla presenza di molti concittadini e della famiglia Frassica riunita per dare l'ultimo saluto a Uccio.

Commenti