Personaggi

"Grasso? Non me ne frega un ca...". Facchinetti replica alle critiche

La partecipazione di Francesco Facchinetti alla prima puntata di Boomerissima lo ha fatto finire al centro delle critiche per il suo aspetto

"Grasso? Non me ne frega un ca...". Facchinetti replica alle critiche

L'ultima apparizione televisiva di Francesco Facchinetti ha scatenato il caos sui social network. Il produttore musicale è stato ospite della prima puntata di Boomerissima, il nuovo programma di Alessia Marcuzzi su Rai Due, e ai telespettatori non è sfuggito un dettaglio sul suo aspetto. "Ma Facchinetti cos'ha, è gonfio! Sorry ma ti serve un po' di Botox, sole e palestra fio mio", ha ironizzato un utente su Twitter, scatenando la replica di decine di utenti, che hanno trovato Facchinetti decisamente cambiato.

Durante la messa in onda della trasmissione, sui social i commenti sul suo aspetto si sono sprecati: "Ma è ingrassato un sacco", "Ma che ha mangiato negli ultimi mesi?", "Me lo ricordavo più magro, non sta bene". Giudizi al limite del body shaming, ha tuonato qualcuno su Twitter, che hanno avuto l'unico effetto di attirare l'attenzione di Francesco Facchinetti. Divertito dai tweet critici dei telespettatori, il produttore musicale ha così spiegato cosa gli è successo.

"Ero malatissimo e avevo preso tre Tachipirine 1000 e quindi ero gonfissimo. Poi avevo un giubbotto gigantesco… Sono andato in onda e un po' di persone mi hanno scritto: 'Ma che caz*o ti è successo? Cosa hai mangiato? Sei ciccione'", ha detto in un video condiviso sulla sua pagina Instagram Facchinetti, spiegando di essere poco interessato al giudizio degli altri: "A parte che a me di quello che scrivono gli altri non me ne frega un caz*o di niente, però mi fa molto ridere perché sto leggendo degli articoli che parlano di me e dicono che sono vittima di body shaming. Ma dico, ce la fate? Avevo quaranta di febbre".

Vittima di body shaming Facchinetti non si è proprio sentito e alla fine del suo video social ha ribadito, con sarcasmo, il suo scarso interesse verso le critiche sul suo aspetto fisico: "Potete scrivere anche che ho la faccia da ranocchia in salamoia, ma.. a belli! C'ho 42 anni e li porto da Dio!". Già in altre occasioni Facchinetti aveva replicato alle critiche attraverso la sua pagina Instagram con video e storie. Quando si tratta di commentare fatti e polemica, infatti, il produttore musicale non si tira mai indietro e in più di un'occasione è finito al centro delle critiche proprio per i suoi modi diretti e provocatori di difendere le sue opinioni.

Commenti