Politica economica

Filippo Santambrogio presidente giovani di FederlegnoArredo

Eletto alla guida della comunity "under 40", è ceo di VIVA Porte. "Formazione, sostenibilità e innovazione devono essere al centro di ogni iniziativa, progetto e idea”

Filippo Santambrogio presidente giovani di FederlegnoArredo

Filippo Santambrogio è il nuovo presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di FederlegnoArredo, community dinamica di giovani imprenditori e manager sotto i 40 anni che si occupano a vario titolo delle aziende di eccellenza del Made in Italy nei settori del legno-arredo. L’elezione è avvenuta durante l'assemblea annuale, lo scorso martedì 22 novembre a Le Village by CA di Milano.

Santambrogio, a cui vanno gli auguri di buon lavoro da parte di FederlegnoArredo, raccoglie il testimone di Nazzareno Mengoni, che la Federazione ringrazia per il lavoro svolto nei sei anni alla guida del gruppo.
Classe 1986 e laureato in Economia Aziendale all’Università Bocconi di Milano, Filippo Santambrogio ha maturato esperienza lavorativa in consulenza e revisione contabile in Kpmg prima di dedicarsi al mondo del design. Attualmente è ceo di VIVA Porte. Dal 2014 è membro del Consiglio direttivo dei Giovani di FederlegnoArredo, di cui diventa vicepresidente nel 2020. È inoltre membro del Consiglio direttivo del Gruppo Giovani di Confindustria Como dal 2017, del Consiglio direttivo del Gruppo Legno di Confindustria Como dal 2020 e partecipa alla cabina di regia sulla sostenibilità di Confindustria Como.

“È per me un grande onore e ringrazio gli associati per la fiducia dimostratami. Non mancheranno mai impegno e dedizione nel rappresentarli in questo periodo complesso a livello globale - dice il neopresidente che aggiunge: "L’unione e lo spirito di aggregazione sono fondamentali per affrontare le sfide quotidiane e future. Lo faremo declinando i principi che l’Unione Europea ha sviluppato tramite il programma Next Generation EU: formazione, sostenibilità e innovazione, che devono essere al centro di ogni iniziativa, progetto e idea”.

Commenti