Dalla Boldrini alla Ferilli, ecco chi sta con Grasso

Laura Boldrini e, forse, anche Michele Emiliano e Gianni Cuperlo. Tutti pronti a sostenere Piero Grasso che 'seduce' politicamente anche Sabrina Ferilli e Geppi Cucciari

Dalla Boldrini alla Ferilli, ecco chi sta con Grasso

La 'novità Grasso' affascina il mondo della sinistra, dentro e fuori dal Pd. Secondo il Corriere della Sera il governatore della Puglia Michele Emiliano sarebbe in stretto contatto telefonico con il presidente del Senato, mentre i bersaniani spingono perché anche Gianni Cuperlo lasci definitivamente il Pd.

Laura Boldrini, invece, annuncerà il suo passaggio a 'Liberi e Uguali' dopo l'approvazione della legge di stabilità, prevista per il 22 dicembre. Piero Grasso, poi, sta cercando sponde anche nel mondo dello spettacolo e del giornalismo. A presentare la kermesse della sua discesa in campo è stato, infatti, l'ex conduttore di Matrix Luca Telese e, persino, l'attrice comica Geppi Cucciari sarebbe diventata amica del presidente del Senato, il quale vorrebbe coinvolgere nella sua avventura politica anche Sabrina Ferilli. Suo cugino, Ottorino Ferilli, sindaco di Fiano, è iscritto a Mdp e fa parte dei 1500 delegati dell'assemblea di 'Liberi e Uguali', mentre suo padre non ha mai nascosto le sue simpatie per Grasso. Pietro Bartolo, il medico di Lampadusa e Maurizio De Giovanni, autore de i Bastardi di Pizzofalcone sono gli ultimi nomi avvicinati dal movimento degli antirenziani. A uscire di scena, invece, potrebbero essere il centrista Bruno Tabacci e il prodiano Franco Monaco che non si ripresenterebbero alle prossime elezioni.

Commenti