Conte sfida Renzi: "Non ho la fiducia? Andiamo in Parlamento..."

Il premier è stufo degli ultimatum e delle minacce di Italia Viva: "La fiducia la dà e la toglie il Parlamento". E nel Pd iniziano a tremare per una crisi: "Abbiamo aperto la gabbia al leone"

"Senza la fiducia dell'intera maggioranza non è possibile governare". Il premier Giuseppe Conte non ne può più e lo va ripetendo senza sosta. Stufo ormai degli ultimatum e delle minacce che continuano ad arrivare da Italia Viva. L'ultimo avvertimento si è palesato ieri pomeriggio, quando il renziano Ettore Rosato in tv non ha usato mezzi termini per fotografare la situazione giallorossa: "A oggi non c’è più la fiducia tra la maggioranza e il premier. La fiducia l'ha sciupata. La fiducia non c’è più non solo con noi, noi diciamo cose che dicono tanti altri partner di maggioranza". Parole che hanno innescato una rissa furibonda all'interno dell'esecutivo.

L'avvocato è rimasto sorpreso dai toni utilizzati dal vicepresidente della Camera, visto che solamente pochi giorni fa è avvenuto il tanto atteso faccia a faccia a Palazzo Chigi. L'incontro era stato definito "franco e cordiale", anche in virtù dei temi anticipati dalla lettera che Matteo Renzi ha inviato al presidente del Consiglio per ottenere il sì al Mes e all'affidamento della delega sui servizi segreti a una persona che non sia lo stesso Conte. Così, dopo la sfuriata di Rosato, sono stati immediatamente contattati i capidelegazione delle forze di maggioranza per capire cosa stesse succedendo. La pazienza del premier sta per terminare: il tatticismo esasperato di Renzi potrebbe trasformarsi in un gioco al massacro che finirebbe per indebolirlo ulteriormente.

La sfida in Parlamento

L'edizione odierna de La Stampa racconta che poche volte hanno sentito il capo del governo così deciso: "Ho già detto e ribadito che senza fiducia non si può governare. Ma la fiducia la dà e la toglie il Parlamento". Conte è convinto che Renzi lo stia sottovalutando: tra le intenzioni vi è quella di concedere qualche contentino a Italia Viva, ma contemporaneamente vorrebbe testare in Aula la fiducia nei suoi confronti. Forte del fatto che alcuni sondaggi lo danno in crescita. "I cittadini non comprendono quello che sta avvenendo tra i partiti", sostengono da Palazzo Chigi. Quindi paradossalemente potrebbe uscire rafforzato dallo scontro.

L'ipotesi del rimpasto resta sul tavolo, ma il presidente del Consiglio invita nuovamente i partiti a farsi avanti e a metterci la faccia qualora lo volessero realmente: "Se i partiti vogliono cambiare un ministro dei loro, lo cambiassero. Basta dirlo". Nel Partito democatico iniziano a tremare per l'ombra di una crisi che potrebbe far crollare i giallorossi: "Ora abbiamo aperto la gabbia al leone". I dem spingerebbero per il ritorno alle urne se il governo non riuscisse a restare in piedi nei prossimi giorni. Pare che ormai la situazione sia sfuggita completamente di mano.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

batpas

Lun, 21/12/2020 - 12:15

Scontro tra buffoncelli sulla pelle degli Italiani !!!

bernardo47

Lun, 21/12/2020 - 12:24

renzi si sente morire dalla voglia di essere cancellato in Parlamento e nel paese, come accadde al suo amichetto salvini....

machimo

Lun, 21/12/2020 - 12:26

Eheh, lo sa che renzi è attaccato alla poltrona e così fa il giochetto. In più ha mattarella che lo difende. Che grande schifezza, povera Italia. Grazie mattarella per il danno.

glasnost

Lun, 21/12/2020 - 12:32

Quello che non riesco a capire è quale sia il gioco del Presidente Mattarella. Non dice nulla per difendere quali interessi?

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 21/12/2020 - 12:33

Il peggior Governo che mai abbiamo avuto. Imposto a tutti i costi da un presidente come mattarello anche lui eletto da un parlamento che lo stesso aveva delegittimato. Ha imposto un primo ministro mai votato da nessuno.Tutti questi personaggi che poco hanno a che fare con la democrazia, hanno usurpato il potere chi per fini economici, chi per esercitare il potere. Degli italiani che hanno ampiamente bocciato una repubblica delle banane, nessuno s'interessa. Come tutti i delinquenti dovranno essere chiamati a risponde, ma non da questa magistratura.

Ritratto di Fradrys

Fradrys

Lun, 21/12/2020 - 12:34

I "ladri di Pisa" litigano per spartirsi le nostre case e i nostri contocorrenti...

amicomuffo

Lun, 21/12/2020 - 12:39

Tra un venditore di bufale ed uno di pentolame...chi la spunterà?

Ritratto di Frankdav

Frankdav

Lun, 21/12/2020 - 12:40

Solo le potrone tengono insieme questo governo e questi dovrebbero traghettare l’Italia verso il futuro?

kayak65

Lun, 21/12/2020 - 12:40

vedremo chi e' solo chiacchere e distintivo...o meglio poltrone

tormalinaner

Lun, 21/12/2020 - 12:44

Mattarella è il bello addormentato della vicenda perchè preferisce un governicchio alle elezioni con la scusa del virus. Comunque il governo non cadrà mai perchè non vogliono perdere il lauto stipendio.

Ritratto di nordest

nordest

Lun, 21/12/2020 - 12:46

Conte sa benissimo che Renzi è una pecora vestita da leone; di un cane che abbaia non c’è da avere paura ,

ItaliaSvegliati

Lun, 21/12/2020 - 12:51

Hahahaha si sputano in faccia si prendono a calci e poi tutti a tarallucci e vino BIBBIANO BELZEBÙ E BARABBA nel CARROZZONE continuano ad affondare il paese!!!

Ritratto di ateius

ateius

Lun, 21/12/2020 - 12:53

i Giallo-ROSSI si sentono morire dal TERRORE di essere cancellati dal Parlamento e dal paese, come accadde ai loro suoi compagnucci cancellati dalla storia nel disprezzo dei popoli che ne hanno dovuto sopportare le angherie. e thank @bernardo47 per lo spunto.

Ritratto di Smax

Smax

Lun, 21/12/2020 - 12:55

E il coniglio mannaro di rignano si calerà le braghe perché se si votasse lui sparirebbe.

dagoleo

Lun, 21/12/2020 - 12:58

se cade il governo e si andrà ad elezioni credo che Renzi prenderà molti più voti di quello che pensano i suoi critici, perchè avrà avuto il coraggio di far cadere un governo che stà causando enormi danni all'Italia e moltio nella sinistra lo ringrazieranno per questo. Il PD lo sa bene ed i 5 stelle tremano perchè sanno che saranno molto danneggiati.

aldoroma

Lun, 21/12/2020 - 13:01

Andate via tutti e due.. Per sempre

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 21/12/2020 - 13:10

Non so dei due chi sia peggio. E andate una buona volta in Parlamento a votare la fiducia, così vi mandano a casa tutti e due in un solo colpo. Troppo scarsi.

jaguar

Lun, 21/12/2020 - 13:11

Conte-Renzi è la nuova coppia da cinepanettone.

ardarico

Lun, 21/12/2020 - 13:16

Renzi è da voltastomaco. Ma data l'incapacità di questo governo, sarebbe meglio voltare pagina al più presto. Ci vuole un governo Liberale e Liberista.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 21/12/2020 - 13:39

L’avvocato Conte, per la politica il “premier”, continua a bombardare il Popolo con i suoi Dpcm, che vengono usati per governare lo Stato, cioè l’Italia e gli Italiani, ma con risultati sempre peggiori. E dopo il peggio c’è lui, il super presidente, il direttore del nulla. Fino a quando?

agosvac

Lun, 21/12/2020 - 13:40

Se Conte è "stanco" basta che, in Parlamento, chieda lui la fiducia. Poi se la ottiene continua, se non l'ottiene si deve dimettere.

frabelli1

Lun, 21/12/2020 - 13:47

Si vada a votare e la si faccia finita con questo orribile ed incapace governo formato da cialtroni dove la maggioranza dei grillini non ha mai lavorato. Non se ne può più! #tuttiacasa

marc59

Lun, 21/12/2020 - 14:27

La fiducia il becchino non l'ha mai avuta. Parlo di quella degli Italiani.

marzo94

Lun, 21/12/2020 - 14:38

La banda dei parassiti è terrorizzata dal voto del popolo sovrano, una indecenza senza più limiti. Anche di chi la avalla.

stefano.f

Lun, 21/12/2020 - 14:41

ma come si fa avere fiducia in una persona che tutti i giorni ne racconta una diversa? Ha chiuso bar ristoranti per 2 mesi e adesso per un altro. Il signorino gioca con la pelle della gente...

Ilsabbatico

Lun, 21/12/2020 - 14:48

Comunque, mi spiace dirlo, ma la vostra è tutto meno che una repubblica democratica....

gianf54

Lun, 21/12/2020 - 15:07

Buffone da quattro soldi!!

signorrossi1

Lun, 21/12/2020 - 15:10

il parlamento? esiste ancora?

Calmapiatta

Lun, 21/12/2020 - 15:11

Crisi prevista e pilotata. Nessuno trema perché tutto sanno che non si andrà a elezioni. Quello a cui assistiamo è un gioco delle parti per spartirsi il potere e le poltrone nel prossimo governo.

lorenzovan

Lun, 21/12/2020 - 15:31

stefano I stai parlando del tuo capitan coniglio vero ?? che cambia idea ad ogni sondaggio...

i-taglianibravagente

Lun, 21/12/2020 - 15:33

bravo Conte...per stanare i ratti "zerovirgola" alla Renzi bisogna fare cosi. Renzi pur di non andare a votare farebbe un governo con la meloni e salvini domani; queste sono le mosse "politiche" tipiche di quelli che hanno mutui-casa pesanti come lui.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 21/12/2020 - 15:41

Fra i due litiganti (non saprei quale sia il peggiore) il terzo ronfa alla grande. Non disturbatelo,mi raccomando.

Zecca

Lun, 21/12/2020 - 15:50

Anna 17. Ovviamente puoi scrivere quello che vuoi, ci mancherebbe. Ma un conto è un opinione, un altro è una serie di fesserie su come funziona una democrazia parlamentare. Una bella ripassata delle regole ti eviterebbe di confondere la legittima speranza di far cadere il governo con accuse totalmente senza alcun fondamento. Grazie!

gedeone@libero.it

Lun, 21/12/2020 - 16:34

Renzi abbaia ma non morde, se avesse coraggio farebbe cadere questo indecente governo, ma il coraggio se uno non ce l'ha non se lo può dare. Molti se la prendono con Mattarella, ma il vero sponsor di Conte risiede oltre Tevere.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 21/12/2020 - 16:53

ma Renzi non ha detto che se ne andava?

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 21/12/2020 - 17:03

Conte è attaccato da due parti, dal Centro Destra di Meloni e da Renzi, mentre il resto della sinistra continua a dormire felice. Ma Conte continua a sognare, l’importante è “resistere”, il più possibile, ma non può durare. Nel prossimo anno Conte se ne tornerà a casa sua, fuori dalla politica, dove ormai non lo vuole più nessuno. Amen

lorenzovan

Lun, 21/12/2020 - 17:17

amicomuffo..ma il venditore di mojitos..parbleau !!!

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Lun, 21/12/2020 - 17:17

ANDARE IN PARLAMENTO A FARE COSA, PERDITA DI TEMPO, IL JOAKER BLEFFA, SE VERAMENTE SI DOVESSE VOTARE IL PRIMO A FARSELA ADDOSSO E' LUI IL TOSCANO, PERO' BISOGNA DIRE CHE LA MOSSA PARE AZZECCATA

Iacobellig

Lun, 21/12/2020 - 17:25

Renzi a questo punto andare in parlamento così Conte potrà assaporare la legnata in faccia! Buffone fallito, anche presuntuoso e arrogante.

DRAGONI

Lun, 21/12/2020 - 18:12

IL PEGGIORE DEI GUASCONI!!

cgf

Lun, 21/12/2020 - 19:14

Franceschini sa benissimo che NON andremo a votare ora, forse nel 2022

Ritratto di Adespota

Adespota

Lun, 21/12/2020 - 19:28

Mi limito ad osservare che formalmente la frase di Conte, se riportata correttamente, contiene un grave errore grammaticale: "se i partiti vogliono cambiare un ministro dei loro, lo cambiassero". Congiuntivo smarrito...ma molto indicativo del nostro declino culturale, anche nei vertici dello Stato.

Ritratto di sr2811

sr2811

Lun, 21/12/2020 - 19:28

Sono tutti scontri finti, molti perderebbero la poltrona Renzi il primo...